Crea sito

CORONAVIRUS, GLI STUDI TV SENZA PUBBLICO: LA PRIORITA’ DEVE ESSERE LA SALUTE!

Anche a Roma, negli studi televisivi di La7, il Coronavirus inizia a portare conseguenze. Da stamane gli studi dell’emittente sono infatti vuoti, senza la presenza del pubblico. Finora le misure avevano interessato solo le produzioni di Milano, ma i casi di contagio cominciano ad aumentare anche nella Capitale.

E’ Myrta Merlino, dal suo programma L’Aria Che Tira, a dare il via:

Se serve, svuotiamo gli studi. Facciamo quello che ci viene chiesto di fare. Stiamo a un metro di distanza, non stringiamoci la mano. Certo, non è facile non dare un bacio in fronte al proprio figlio prima che vada a scuola, non baciare sulle labbra la persona che si ama, ma bisogna combattere questo virus.

Ne consegue che ci sarà uno svuotamento di altri programmi, quali Tagadà, Non è l’Arena e Propaganda Live.

E i programmi Mediaset e Rai?

Tutti i programmi in onda da Roma, tra cui quelli condotti da Maria De Filippi, Barbara Palombelli, Alfonso Signorini, Carlo Conti, Mara Venier e Caterina Balivo potrebbero rimanere senza pubblico.

Un tweet di Davide Maggio riporta una variazione per Amici che ha già generato delle polemiche. Giovedì non c’è il virus in circolazione?

Risultato immagini per studi televisivi

3 Risposte

  1. Sabato ha detto:

    Sbagli! Ti parlo dalla zona gialla: le palestre e le piscine sono chiuse da due settimane e idem le chiese (le messe vengono trasmesse via social in molti comuni e i funerali vengono celebrati a porte chiuse, con un massimo di 20 partecipanti). I bar sono aperti solo con servizio ai tavoli, dove deve essere garantita una certa distanza fra le sedie; i bar che fanno servizio al banco vengono multati. L’accesso a molti uffici e ambulatori medici è controllato (per esempio, massimo 3 persone per volta).

  2. Gigi Gx ha detto:

    Pur di avere pubblico in studio, la De Filippi vorrebbe sfidare una ordinanza ministeriale e registrare domani? A ordinanza ufficialmente iniziata? Ma io sono senza parole…

  3. Alex Mike ha detto:

    Mi raccomando bus, treni, aerei, palestre, discoteche, campi, piscine, uffici, chiese, porti aperti, mentre scuole chiuse e studi senza pubblico! :’) 😀