Crea sito

COS’È SUCCESSO AL SABATO SERA DI RAI1? L’ANALISI DI UNA CRISI E LE IDEE PER UN RILANCIO

Il sabato sera di Rai1 è ormai un caso da anni e ancor di più da quest’anno. La rotta era stata invertita lo scorso autunno con Milly Carlucci e il suo Ballando con le Stelle che ha tenuto testa a Maria De Filippi e al suo Tu Sì Que Vales. “Ringrazio Milly Carlucci e tutta la squadra della Rai che con professionalità e passione hanno reso questa edizione di Ballando un bel successo che sta illuminando il saturday night di Rai1”. Così il direttore di Rai1 Coletta alla vigilia della finale di Ballando lo scorso novembre. E poi?

Sabato sera di Rai1, un prime time in deciso affanno

Parlando della pregiata fascia di prime time, dopo anni in cui sembrava essere stata trovata una quadra competitiva e performante, si è tornati a risultati che definire scadenti è un eufemismo. Sappiamo bene che il sabato sera è la serata forte di Canale 5 grazie alle produzioni di Maria De Filippi che da più di un decennio regna incontrastata con il trittico Tu Si Que Vales, C’è Posta Per Te e Amici, che non sono solo quasi impossibili da battere ma decisamente difficili anche solo da scalfire.

Eppure le scorse stagioni Rai1 aveva dimostrato dopo anni di sonnolenza, in quella che ricordo così tanto per sottolinearlo è stata per quasi 40 anni la serata per eccellenza dei grandi varietà targati Rai, e fino ai tempi di Carramba non aveva rivali, di riuscire a risalire la china. Oltre alla certezza di Ballando con le stelle, il talent show di Milly Carlucci che riesce caso unico a contrastare e a volte anche battere i colossi De Filippiani.

Grazie ai programmi culturali di Alberto Angela (Ulisse, Meraviglie) che intercettano un pubblico opposto alle proposte della concorrenza, e a cicli di varietà brevi (4 puntate) affidate a mostri sacri dello spettacolo come Massimo Ranieri e l’indimenticato Gigi Proietti, si sono raggiunti risultati assolutamente sufficienti.

Da segnalare anche la performance del talent Ora O Mai Più con Amadeus che nel gennaio 2019, ebbe l’arduo compito di sfidare C’è posta, soffrendo si ma raggiungendo comunque una buona media del 17% con finale al 19% pura utopia adesso. Quest’anno complice sicuramente la pandemia ma soprattutto un’incomprensibile non  programmazione adeguata, e la proposta di prodotti costruiti e rappresentati male come A Grande Richiesta la situazione è tornata a essere da allarme rosso.

Non ha funzionato bene neppure la nuova versione di Affari Tuoi affidata a Carlo Conti che addirittura toglieva le tende alle 22.30, in piena emergenza pandemica con coprifuoco alle 22 in inverno una scelta incomprensibile a molti. Così ci ritroviamo da 2 mesi circa con un sabato sera affidato a fiction in replica e film, che si beccano mediamente 20 punti di share di distacco quando dice bene, e contribuiscono a rafforzare il già sostanzioso pubblico dei programmi targati Fascino.

La cosa che lascia perplessi oltre alla difficoltà di proporre un programma nuovo degno di nota, è l’ostinazione di non usare titoli forti come I Migliori Anni o appunto Ora O Mai Più (speriamo torni il prossimo anno, con Amadeus libero da Sanremo) o puntare ad uno nuovo show dei sentimenti con Antonella Clerici e protagonista la gente comune, come lei stessa ha detto che manca a Rai1.

Che senso ha tenere in panchina format che sono piaciuti al pubblico e alla critica per poi proporre il nulla? Io credo che Ra1 non possa permettersi di tirare su bandiera bianca al sabato sera, non sarebbe corretto con la sua storia. Non potrà contrastare ad armi pari i colossi schierati da Canale 5 ma ha dimostrato a più riprese di poter raggiungere risultati ampiamente sufficienti.

Proposte per rivitalizzare il sabato sera di Rai1

  • Fantastico 2.0. La riproposizione di un grande titolo della storia di Rai1 rivisitato ai nostri giorni giorni senza perdere il dna storico. 4 puntate. Da metà settembre in contemporanea alla partenza di Tu Sì Que Vales. Chi vorreste alla conduzione?
  • Ballando con le Stelle con Milly Carlucci: 10 puntate da metà ottobre a metà dicembre con una puntata a tema natalizio
  • Telethon/Zecchino d’Oro Natale/Sanremo Giovani: dicembre
  • Alberto Angela (Ulisse/Meraviglie/Stanotte a): 9 puntate (partenza in contemporanea alla Posta)
  • Ora o Mai Più con Amadeus: 6 puntate da metà marzo (partenza in contemporanea ad Amici)
  • I Migliori Anni con Carlo Conti e Antonella Clerici: 4 puntate da metà aprile
  • oppure Nuovo show dei sentimenti con gente comune con Antonella Clerici: 4 puntate da metà aprile
  • Eurovision Finale: 1 puntata maggio

Cosa ne pensate? Quali sono invece le vostre proposte per il sabato sera di Rai1?