Crea sito

COSÌ LONTANI COSÌ VICINI, ANALISI AUDITEL E VINCITORE SUPERTOTOSHARE

COSÌ LONTANI COSÌ VICINI, ANALISI AUDITEL E VINCITORE SUPERTOTOSHARE

Si è conclusa ieri sera la seconda edizione di Così lontani così vicini, il factual-emotainment di Rai1 tratto dal format Find my family che aiuta le persone lontane a ritrovarsi. Uno strano mix tra Carramba e C’è posta ma completamente itinerante, condotto con maestria da Albano e accompagnato nella nuova edizione da Paola Perego (in una continua staffetta di programmi con Cristina Parodi).

Il programma si conferma adatto al periodo e grazie anche al buon montaggio by Magnolia riesce a catturare quel pubblico che vuole vedere un lieto fine nelle storie di amore, famiglia e amicizia. Confermarlo nel periodo di garanzia contro le corazzate di Canale5 (fortunatamente C’è posta per te ha posticipato la partenza di una settimana, ndr) potrebbe essere un rischio per il programma stesso, che ha trovato la sua oasi felice nei sabati sera dicembrini con una concorrenza poco temibile. Intanto avanzano tre puntate alle 8 previste: quando saranno trasmesse?

Veniamo ai numeri: dopo il continua l’Analisi Auditel con la media delle cinque puntate, le curve di spettatori e share e le medie dei target forniti giornalmente da Bubino. E ovviamente i vincitori del SuperTotoshare.

COSI’ LONTANI COSI’ VICINI – ANALISI AUDITEL

La media delle cinque puntate andate in onda ogni sabato dal 13 dicembre è di 4.112.000 spettatori pari al 17,53%. La media della prima edizione, andata in onda nello stesso periodo dello scorso anno ma di venerdì è stata di 4.167.000 e il 16,27%. Risultati quindi abbastanza stabili con una crescita in share di circa un punto.

La puntata più vista è stata la terza, mentre quella meno vista la prima ferma a 3,8 milioni con un trend sostanzialmente in crescita. Lo share è sempre compreso tra il 16 e il 18 ma con una parabola discendente. Ecco l’andamento delle puntate:

CLCV

Passiamo ai TARGET. Target che rispecchiano come il programma sia seguito esclusivamente da un pubblico maturo. Eccoli:

TARGET MEDIA RECORD
15-64 13% 13,92% terza puntata
15-34 9,08% 9,54% seconda puntata
55+ 26,29% 28,28% quarta puntata

COSI’ LONTANI COSI’ VICINI – PODIO SUPER TOTOSHARE (17,53%)

Ma veniamo alle cose serie: secondo tutti gli utenti che hanno partecipato al Super Totoshare, Così lontani così vicini avrebbe ottenuto una media del 16,43% di share, sottostimando leggermente il risultato finale. Ecco invece il podio di questo Super Totoshare:

1° classificato BEPPE e GIANLUPOOH (17,5%)
2° classificato DARKAP (17,2%)
3° classificato DIAMANTE (16,9%)

COMPLIMENTI!

11 Risposte

  1. Aladino e basta ha detto:

    Ascolti discreti, leggermente migliori di quelli della passata edizione, e questo visto la presenza della Perego è un piccolo miracolo (e una grande rivincita per lei, dopo le tante sciagure combinate). Format su cui si può continuare a lavorare sopra, con i dovuti accorgimenti può fare benone pure in garanzia

  2. Beppe ha detto:

    La prima volta che vinco il Supertotoshare!!!
    Grazie Gianlupooh e complimenti anche a te e al resto del podio!
    Non è il mio genere di programma che preferisco, ma da quel poco che ho visto (mezza puntata), ho trovato davvero riuscita la presenza di Albano in questo format.

  3. Diabolik Perego Ventura ha detto:

    Attenti a quei due
    Superbrain
    Così lontani, così vicini

    Paola garanzia di ascolti nella prima serata di rai1, leone giustamente come minimo le fa condurre un programma all’anno!

    #laparolaaifatti

  4. GIANLUPOOH ha detto:

    Il mio 1 Posto al SuperTotoshare .Complimenti a Beppe, Darkap, Diamante

  5. Rosaria ha detto:

    Discreti risultati. Considerando tipologia di programma e trascorsi della conduttrice. Come giustamente sottolinea l’ articolo credo che difficilmente tali numeri sarebbero confermati in garanzia e con concorrenza piu’ temibile. Non credo sia un caso la non messa in onda delle puntate successive, conservandole per tempi meno duri. Sulla voce della Perego, credo sia normale. Da l’ idea di una che fuma 40 sigarette al giorno, non credo possa parlare come un usignolo.

  6. darkap ha detto:

    Guarda sono stato costretto per anni a guardare la Posta il sabato sera. Ormai mi ci sono affezionato pure io come una carampana qualsiasi e mi sono abituato anche alla voce di Maria 😆

    Quella della Perego invece ancora non la sopporto 😆

  7. LUKY ha detto:

    darkap tra la voce della perego e quella della maria è una bella sfida 😀

  8. Gen...io ha detto:

    Che il programma non sia crollato, vista la presenza della Perego, è già una vittoria. Io lo riproporrei, sempre al sabato per tutto Dicembre. Sempre meglio far restare “accesa” una rete che mandare filmacci

  9. darkap ha detto:

    Tra un’edizione e l’altra in ascolti siamo lì, secondo me può andar bene giusto per le feste ma non in garanzia. Io ho provato a vederlo ma non ho retto, mi è parso tutto fin troppo costruito nei minimi dettagli rispetto al clima che si respira per esempio dalla Posta. Che per carità anche lì c’è della costruzione, ma appare tutto più naturale, è scorrevole e ti immerge nella storia.

    Bene il mio secondo posto 😛

  10. Cucciolo-88 ha detto:

    grande paola!

  11. LUKY ha detto:

    Ascolti più o meno stabili rispetto alla prima stagione, merito ovviamente della presenza confermata di Al Bano volto amato dalle over che la fanno da padrona nei target.
    La presenza della Perego da una parte non ha inciso sugli ascolti essendo di contorno come una valletta qualsiasi, dall’altra ha inciso non facendo aumentare gli ascolti e smarrendo i giovani che registrano una presenza molto bassa del 9.

    Senza concorrenza comunque poteva fare molto ma molto di più, un 20 come minimo, ma è anche vero che valutando la tipologia del programma quei risultati per Leone sono grasso che cola.

    Si parla di una terza edizione… contenti loro… io proporrei altro in prima serata su rai1.