CUORI (RAI1): IL PARADISO DELLE SIGNORE IN CORSIA TRA LOTTE DI POTERE E TRIANGOLI D’AMORE

Non vi perdete una puntata del Paradiso delle Signore? Dai produttori della soap campione d’ascolti di Rai1 arriva Cuori, una nuova serie medical melò che debutterà domenica 17 ottobre in prima serata. La fiction, anticipata da un grande battage pubblicitario, è diretta da Riccardo Donna e vede come protagonisti Daniele Pecci, Matteo Martari, Pilar Fogliati. Produce Rai Fiction con Aurora Film in collaborazione con il Centro di produzione Tv Rai di Torino.

CUORI – INTRODUZIONE ALLA SERIE DI RAI1

La medicina vive negli anni ‘60 una stagione di grande fervore. Lasciati ormai definitivamente alle spalle gli echi della Seconda guerra mondiale, si diffonde la sensazione di poter cambiare il corso della vita umana sconfiggendo malattie fino a quel momento incurabili. Fra tutte le discipline la parabola della cardiologia è la più significativa ed emozionante.

Ecco allora che i medici diventano vere e proprie star seguite dai rotocalchi. È il caso del chirurgo sudafricano Christian Barnard che, il 3 dicembre 1967, esegue il primo trapianto di cuore al mondo. Il suo è un risultato straordinario, frutto di una ricerca che inizia alla fine degli anni ‘50 e infiamma il panorama mondiale per quasi un decennio coinvolgendo anche l’Italia.

Alle “Molinette” di Torino, Achille Mario Dogliotti è il primo al mondo a perfezionare, anche grazie al sostegno della Fiat, l’applicazione della macchina cuore-polmone per la circolazione extracorporea. Mentre è un suo allievo, Angelo Actis Dato, in collaborazione con l’ingegner Roberto Bosio, a depositare uno dei primi brevetti al mondo di cuore artificiale.

I personaggi di “Cuori” sono ispirati a questi leggendari pionieri, ai loro ideali e alla loro sconfinata passione per la scienza medica. Fra lotte di potere, emergenze notturne, triangoli d’amore, amicizie appena ritrovate e subito in crisi, nelle mani di questi medici ci sono la vita e la morte dei pazienti e la possibilità di scrivere una nuova pagina di storia della medicina. Ma se è possibile riparare le anomalie del muscolo cardiaco, è quasi impossibile risolvere l’enigma del proprio cuore.

La serie è stata realizzata prevalentemente nei teatri Lumiq a Torino. Preziose sono state sul set la consulenza del professore Guglielmo Actis Dato, cardiochirurgo e figlio di quell’Angelo Actis Dato a cui una parte del racconto si ispira, e la memoria storica di Gino Lavista, giovanissimo perfusionista, addetto, negli anni ‘60, al funzionamento dei macchinari della sala operatoria del professor Dogliotti.

CUORI – I PERSONAGGI DELLA SERIE DI RAI1

Cesare Corvara (Daniele Pecci)

Conosciuto e apprezzato dai colleghi di tutto il mondo, ha avuto la grande idea di fondare il primo reparto italiano interamente dedicato alla cardiochirurgia. Da alcuni anni insegue il sogno di sostituire un cuore malato con un cuore nuovo. Un traguardo che sembra irrealizzabile, pari a quello di mettere piede sulla Luna, ma che Cesare Corvara persegue con caparbia indomita passione. Dopo la morte della moglie non ha fatto che lavorare trascurando anche la sua unica figlia, ma forse ha conosciuto qualcuno che torna a fargli battere il cuore.

Alberto Ferraris (Matteo Martari)

Alberto è un giovane e talentuoso cardiochirurgo. Alla impressionante velocità di esecuzione abbina la capacità di individuare strade là dove gli altri vedono solo vicoli ciechi. Non è solo la gratificazione della gloria a spingerlo, ma soprattutto l’idea di poter dare un contributo decisivo alla battaglia contro la morte. Ogni giorno la sfida di Alberto è quella di forzare il limite. Soprattutto dopo aver visto morire suo padre quando era solo un ragazzo.

Delia Brunello (Pilar Fogliati)

Delia è una brillante cardiologa, forse la prima in Italia. Sicuramente la prima studentessa che per meriti accademici ha vinto una borsa di studio per specializzarsi negli Stati Uniti. Delia ha una peculiarità: ha quello che è chiamato “orecchio assoluto”, ovvero la capacità di riconoscere una nota senza bisogno di alcun supporto esterno. Questa dote e la sua preparazione la rendono una diagnosta formidabile.

Enrico Mosca (Andrea Gherpelli)

Il dottor Mosca è il capo chirurgo dell’ospedale Molinette. È un medico estremamente preparato e rigoroso che aiuta Cesare Corvara a guidare il reparto con efficienza e quel pizzico di rigidità che ritiene utile per mantenere ordine e disciplina.

CUORI – ANTICIPAZIONI PRIMA PUNTATA

Cesare Corvara, primario dell’ospedale “Molinette”, sta radunando a Torino una squadra formidabile per realizzare il primo trapianto di cuore della storia. Un’impresa titanica che ha già spinto Alberto, chirurgo ingegnoso e appassionato, a lasciare Stoccolma. Ed è per lo stesso motivo che Delia, cardiologa a Houston, si imbarca su un aereo diretto a Torino. Non fa in tempo ad atterrare che deve mettersi all’opera: all’aeroporto soccorre un uomo che sta per avere un infarto e lo convince ad andare in ospedale, faticando non poco a farsi ascoltare. È qui che Alberto e Delia si rincontrano: sei anni prima erano promessi sposi, poi qualcosa si spezzò.