DATE, TRAME E CAST FICTION RAI1 FEBBRAIO: LEA UN NUOVO GIORNO, L’AMICA GENIALE, MAKARI

Dopo le fiction di gennaio 2022 (qui l’articolo), passiamo in rassegna le serie che vedremo su Rai1 a febbraio. La novità “Lea – Un Nuovo Giorno” con Anna Valle, in onda domenica sera, e le nuove stagioni di “Màkari” con Claudio Gioè e “L’Amica Geniale” con Margherita Mazzucco e Gaia Girace, in onda rispettivamente nei lunedì e martedì sera di febbraio. Le date sono suscettibili di variazioni.

LEA – UN NUOVO GIORNO (4 serate)

Con Anna Valle, Giorgio Pasotti, Mehmet Gunsur, Eleonora Giovanardi, Primo Reggiani, Daniela Morozzi

Regia di Isabella Leoni

Scritto da Peter Exacustos, Anna Mittone, Mauro Casiraghi
Una coproduzione Rai Fiction – Banijay Studios Italy Srl

TRAMA – Quando Lea ritorna a Ferrara per prendere servizio come infermiera pediatrica, dopo un anno di aspettativa, non sa che rincontrerà l’ex marito Marco, brillante pediatra appena nominato primario proprio nello stesso reparto. Il matrimonio era naufragato dopo la morte del loro bambino, a poche settimane dal parto e dal tradimento di Marco con Anna, amica di Lea e ginecologa nello stesso ospedale.

Nonostante il forte desiderio di maternità e la consapevolezza di non poter più avere figli, Lea è decisa a ricominciare una nuova vita, partendo proprio dal suo lavoro e dai piccoli pazienti che accudisce con amore e che diventano per lei come una famiglia.

L’incontro inaspettato con Arturo, un affascinante bassista e cantante rock che s’innamora di lei, le fa provare emozioni profonde che non sfuggono a Marco, consapevole di essere ancora innamorato di Lea e di non poter più nascondere i propri sentimenti.

In un attimo i due sono di nuovo insieme, il loro amore è una fiamma che non si è mai spenta e che travolge entrambi. Finché non arriverà un duro colpo per Lea che rimetterà tutto in discussione.

MÀKARI – SECONDA STAGIONE (3 serate)

Con Claudio Gioè, Ester Pantano, Domenico Centamore

Regia di Michele Soavi
Scritto da Francesco Bruni, Salvatore De Mola, Leonardo Marini, Attilio Caselli, Carlotta Massimi, Ottavia Madeddu

Tratto dalle opere di Gaetano Savatteri, edite da Sellerio
Prodotto da Carlo Degli Esposti e Nicola Serra con Max Gusberti per Palomar in collaborazione con Rai Fiction

TRAMA – Saverio, insieme al caro Piccionello, continua la sua bella vita di scrittore squattrinato e orgoglioso nullafacente a Màkari. Peccato che Suleima sia a Milano da quasi un anno, ma – miracolo – un progetto la riporta in Sicilia, anche se purtroppo insieme al suo fascinoso e ricchissimo capo, Teodoro Bartoli, di cui Saverio è gelosissimo. Ma non è solo Teodoro a minacciare la felicità di Saverio: Suleima è ormai pronta a spiccare il volo e lui dovrà lottare non poco per non perderla e soprattutto per non cadere nei suoi soliti maledetti errori.

In questa nuova stagione dell’amore, Saverio non smetterà comunque i panni dell’investigatore e i tre nuovi casi che dovrà risolvere con l’inseparabile Piccionello lo confermeranno un detective, magari un po’ strampalato e picaresco, ma straordinariamente acuto e tenace. Il primo caso lo porta nella Valle dei Templi di Agrigento, dove un famoso archeologo, il Professor Demetrio Alù, viene ritrovato ucciso.

Saverio si rende subito conto che l’omicidio è legato ad interessi economici che riguardano i misteriosi resti dell’antico teatro di Agrigento, ma non farà in tempo a sbrogliare la complicata matassa che sarà di nuovo coinvolto in un altro caso. Questa volta si tratterà di Alberto Triassi, simbolo della lotta alla criminalità organizzata, presente a un convegno sul contrasto alla mafia che si svolge in un convento.

Mentre Piccionello ritrova la giornalista Marina Tadde ed è di nuovo subito amore, Saverio non solo dovrà risolvere il difficile caso, ma si troverà anche ad affrontare un pezzo scottante del suo recente passato: al convegno infatti c’è Sammarco, il potente sottosegretario all’origine della sua rovina.

Ma per Saverio le sfide non sono terminate: il “rivale”, Teodoro Bartoli, viene trovato morto in circostanze misteriose. Il manager, insieme a Suleima e a un gruppo di ragazzi, stava realizzando un progetto proprio vicino a Màkari che avrebbe ridato opportunità e spazio a tanti giovani talenti fuggiti dalla Sicilia. Suleima stretta nel lutto, sembra sempre più lontana, mentre Saverio fa luce sull’insospettabile assassino. Solo allora sapremo se per loro è ancora possibile continuare ad amarsi.

L’AMICA GENIALE – STORIA DI CHI FUGGE E DI CHI RESTA (4 serate)

Con Margherita Mazzucco, Gaia Girace

Scritto da Elena Ferrante, Francesco Piccolo, Laura Paolucci, Saverio Costanzo
Tratto dal romanzo Storia di chi fugge e di chi resta di Elena Ferrante, Edizioni E/O

Regia di Daniele Luchetti
Una serie HBO-Rai Fiction

TRAMA – Elena e Lila sono diventate donne. Lo sono diventate molto presto: Lila si è sposata a sedici anni, ha un figlio piccolo, ha lasciato il marito e l’agiatezza, lavora come operaia in condizioni durissime; Elena è andata via dal rione, ha studiato alla Normale di Pisa e ha pubblicato un romanzo di successo che le ha aperto le porte di un mondo benestante e colto. Ambedue hanno provato a forzare le barriere che le volevano chiuse in un destino di miseria, ignoranza e sottomissione.

Ora navigano, con i ritmi travolgenti a cui Elena Ferrante ci ha abituati, nel grande mare aperto degli anni Settanta, uno scenario di speranze e incertezze, di tensioni e sfide fino ad allora impensabili, sempre unite da un legame fortissimo e ambivalente, a volte evidente nella dolorosa e inevitabile alternanza di esplosioni violente o di incontri che gli riservano prospettive inattese.

DATE, TRAME E CAST FICTION RAI1 GENNAIO: NON MI LASCIARE, LA SPOSA E DOC NELLE TUE MANI

RAI1, LE FICTION DI PRIMAVERA 2022: NOI, SOPRAVVISSUTI, STUDIO BATTAGLIA, VOSTRO ONORE E TANTE ALTRE