Crea sito

#DEALWITHIT, STAI AL GIOCO: NOVE CI RIPROVA IN ACCESS CON GABRIELE CORSI

DEAL WITH IT – STAI AL GIOCO | NOVE

Nell’access prime time di NOVE arriva un’esilarante combinazione tra candid camera e game show, condotta da Gabriele Corsi, che per la prima volta arriva sul NOVE. “Deal with it – Stai al gioco”, prodotto da Magnolia (Banijay Group), è in onda da stasera dal lunedì al venerdì alle 20:30. Il conduttore, insieme a complici vip, sceglierà una coppia di clienti all’interno di un locale pubblico (un ristorante, una trattoria, una caffetteria, un pub), disseminato di telecamere nascoste. Uno dei due verrà portato all’interno di una regia nascosta dove riceverà la proposta di partecipare a un gioco che gli permetterà di vincere fino a 2.000 Euro. Per guadagnarli il concorrente dovrà accettare di indossare un auricolare, tornare in sala ed eseguire gli ordini impartiti dalla regia, all’insaputa del partner. Ogni volta che il concorrente riuscirà a portare a termine la bizzarra sfida suggerita vedrà crescere il suo montepremi.

Ad affiancare Gabriele Corsi di puntata in puntata ci saranno artisti come FRANK MATANO, PAOLO RUFFINI, FRANCESCO FACCHINETTI, SCINTILLA, CORTI e ONNIS, I PANPERS, MARCO BALDINI, FRANCESCO PANNOFINO, DEBORA VILLA, FLAVIO MONTRUCCHIO, SIMONE RUGIATI, GIULIA SALEMI, DAMIANO CARRARA e tanti altri) che faranno di tutto per mettere in difficoltà e in imbarazzo il concorrente. I vip potranno interagire in tre diverse modalità: come suggeritori (l’ospite affianca il conduttore nella regia e dà indicazioni al concorrente); come complice (l’ospite va in scena e diventa complice dello scherzo); come concorrente (l’ospite coinvolge un suo parente o amico a sua insaputa e i soldi vinti vanno in beneficenza)

Il concorrente dovrà affrontare 5 prove, sempre più difficili e sempre più imbarazzanti. Superato ogni step, accumulerà una somma di denaro. Solo se supererà il terzo step si porterà a casa dei soldi. Al quarto step potrà decidere se rischiare e cercare di portare a termine la sfida vincendo i 2.000 euro o fermarsi ai 1.000 euro accumulati. Ma una cosa è fondamentale ai fini della vincita: il concorrente non deve mai farsi scoprire dall’altra persona al tavolo.