DOC NELLE TUE MANI: GIANMARCO SAURINO SPIEGA PERCHÈ HA DECISO DI LASCIARE LA SERIE

Gianmarco Saurino

Gianmarco Saurino ha lasciato Doc – Nelle tue Mani. La morte del dottor Lazzarini ha sconvolto i 7 milioni di telespettatori che ieri sera sono accorsi su Rai1 per la premiere di stagione. Forse un po’ meno scioccati sono stati i lettori di BubinoBlog che sapevano di preparare i fazzoletti per l’uscita di scena di uno dei protagonisti (qui l’anteprima).

Raggiunto da Rolling Stone, Saurino spiega i motivi che hanno portato alla morte per Covid del suo personaggio, il “paziente 0” del Policlinico Ambrosiano di  Milano. Un addio sofferto ma pensato e ragionato per esigenze dell’attore. Su tutto l’omaggio e il grazie commosso a medici, infermieri e volontari eroi della pandemia.

“Lorenzo muore di Covid, e con lui muore anche un po’ Gianmarco. Sono due cose che vanno in parallelo”. Lasciare un serie di grande successo è un azzardo ma la voglia di cambiare ha prevalso. “Avevo un bisogno effettivo di dare una svolta al mio percorso di carriera, dopo tanti anni di fiction Rai e dopo tanti anni con Lux Vide”.

Stima immutata con Lux Vide, la società che l’ha consacrato partendo da Che Dio ci aiuti. “C’è un rapporto di fiducia che dura da molti anni, loro conoscevano questa mia esigenza, e hanno trovato un espediente narrativo per sfruttarla. È come se ci fossimo abbracciati, trovando insieme la soluzione migliore per entrambi”.

Doc Nelle Tue Mani