Crea sito

DOC NELLE TUE MANI “NON OGGI”: IL DISCORSO DI LUCA ARGENTERO COMMUOVE L’ITALIA

Un altro trionfo di ascolti per “Doc: Nelle tue Mani” con oltre 7 milioni di telespettatori e uno share del 30,1%. Si piange, si ride, ci si commuove, si riflette sulla vita e si fa servizio pubblico. Il discorso del dottor Fanti, interpretato da un Luca Argentero in stato di grazia, ha commosso tutti, a partire dalle migliaia di medici. infermieri e studenti che si avviano alla professione.

In giorni come questo la morte sembra inarrestabile. Ma noi dobbiamo guardarla in faccia e dire: NON OGGI. Tutti i libri che abbiamo letto, tutto lo studio, la pratica, la teoria…è servito tutto a guardarla in faccia e dirle: non oggi. Non importa quanto siano disperate le condizioni di un paziente, non oggi. Non importa se neanche i pazienti ci credono più, non oggi. Da oggi in poi voi dovete ricordarvi perché siamo qui: per metterci in mezzo tra i pazienti e la stronza. Questo è essere medici.

Il grazie sentito e commosso a chi ogni giorno, tutti i giorni, tutto l’anno, opera per curarci, aiutarci, salvarci. GRAZIE.

5 Risposte

  1. nicola gallagher ha detto:

    Io ho sempre trovato che lui reciti male.
    La fiction è ben lontana dall’essere la nuova Montalbano… già la prossima settimana con una puntata sola scenderà al di sotto del 30% di share (nel target commerciale anche sotto al 25% mi sa).

  2. Alex Paris ha detto:

    Ho pianto a dirotto

  3. Beppe ha detto:

    Si, vero, un’ottima scena, ricca di emozione

  4. Palinsesto ha detto:

    Monologo stupendo, da proiettare in tutti gli ospedali. Questa fiction è scritta benissimo: emozioni continue e frasi da ricordare…

  5. Arci #NonOggi ha detto:

    Monologo da brividi.
    E in questo periodo fa ancora più riflettere…