DOMENICA IN: 2 PUNTI DI CRESCITA SUL 2021 E PICCHI VICINI AI 4 MILIONI PER MARA VENIER

Mara Venier ha chiuso e iniziato l’anno a vele spiegate. Domenica In si conferma il talk show più seguito della tv italiana nonché leader della domenica pomeriggio. Una media di 3,4 milioni di telespettatori con picchi vicini ai 4 milioni e al 21% di share tra Covid, Sanremo e le inimitabili interviste della signora della domenica.

Rispetto al gennaio 2021, si segnala una crescita di 2 punti percentuali. Precisamente la prima parte cresce del 2,01% mentre la seconda del 2,20%. Un dato eccellente a fronte dell’arrivo di una concorrenza di grande livello e appeal come Amici che va ugualmente bene ma non scalfisce l’affetto del pubblico verso la Venier.

Passiamo ora, come di consueto su BubinoBlog, ai picchi di Domenica In. Il ritorno del talk su Covid e vaccini e l’appello di virologi e della stessa Maria Venier – vaccinarsi vuol dire voler bene a se stessi e agli altri, la vita è preziosa e non va dimenticato – tocca un picco massimo di 3,9 milioni telespettatori e del 20,60% di share.

Molto bene l’intervista a Luca Argentero che ha presentato la nuova stagione di Doc – Nelle tue Mani, da giovedì sera su Rai1, con un picco di 3,5 milioni e del 18,61% di share. La curva share cresce fino al 21,21% durante l’incontro tra Mara Venier e Giovanni Civitillo, la brava e apprezzata moglie del re di Sanremo Amadeus.

A proposito del Festival, grande riscontro per il primo talk dedicato alla manifestazione più importante dello spettacolo italiano, con la presenza tra gli altri di Riccardo Fogli e Albano. Si tocca un picco di 3,4 milioni e del 20,17% di share. Interesse anche per la parte di politica e attualità con Marco Travaglio a 3,3 milioni.