Crea sito

DOMENICA IN: 4 MILIONI PER IL PROF. LE FOCHE, QUANDO IL POP INCONTRA L’INFORMAZIONE SERIA

Un’altra domenica di grandi ascolti conferma la “Domenica In” di Mara Venier, con oltre 3,3 milioni di media, il talk più visto della tv italiana, sia del daytime che del prime time. Il picco, motivo di orgoglio ulteriore, arriva nel talk dedicato alla campagna di vaccinazione. Domenica In diventa così l’incontro tra il pop e l’informazione seria.

Nello studio di Domenica In abbiamo visto sedersi al tavolo, con il rigoroso distanziamento a norma di legge, Mara Venier, Giovanna Botteri e lo stimato immunologo Prof. Francesco Le Foche, tra i più apprezzati esperti nel campo scientifico. In collegamento, per porre domande, Lino Banfi e Carlo Conti.

Un talk che si è inserito in una puntata con ospiti Beppe Fiorello, Sandra Milo, Valeria Fabrizi e poi questo spazio, premiato con il picco più alto della puntata che sfiora i 4 milioni di telespettatori (3.912.000 con il 19,27%). Come sempre bene tutta la puntata, pensiamo ai 3,8 milioni per Fiorello o ai 3,5 milioni finali dedicati alla fiction “Che Dio ci aiuti”.

Mi preme sottolineare questo punto, ovvero il picco in coincidenza dello spazio dedicato al Covid, perché esprime la continua voglia di informazione precisa, rigorosa ma anche semplice al tempo stesso. Parlare in modo chiaro a tutto il grande pubblico. I target premiano Mara Venier: Rai1 è leader in tutti i target, dagli adulti ai giovani.