Crea sito

È MORTA ROSAMUNDE PILCHER: ADDIO ALLA FAMOSA SCRITTRICE DI ROMANZI D’AMORE DA CUI SONO STATI TRATTI NUMEROSI FILM TV

È scomparsa Rosamunde Pilcher. La famosa scrittrice di romanzi sentimentali, nata il 22 settembre 1924 a Lelant, nel Regno Unito, si è spenta all’età di 94 anni a Dundee, in Scozia. A dare il triste annuncio è stato suo figlio Robin che al quotidiano britannico “The Guardian” ha dichiarato:

Era in ottima forma fino a Natale, poi ha sofferto di una bronchite all’inizio del nuovo anno, ma ci si aspettava sempre che si riprendesse come prima. Tuttavia, ha avuto un ictus nella notte di domenica scorsa e non ha mai ripreso conoscenza. Si è spenta serenamente, amata dalla sua grande famiglia e da milioni di lettori.

Il giorno della scomparsa della scrittrice non corrisponde dunque al giorno in cui è stata diffusa l’informazione: come riportato da diverse fonti, la data pare sia quella di mercoledì 6 febbraio. La notizia in queste ore sta facendo il giro del web e del mondo, con molti messaggi di cordoglio di tanti suoi estimatori. L’autrice è considerata una delle regine del romanzo rosa e da molti suoi libri sono stati tratti film e serie tv, spesso proposti su Canale5 e La5. Molto noti quelli tedeschi prodotti dalla rete ZDF.

Nei suoi romanzi molte volte sono protagoniste le famiglie, con le loro bugie e le case piene di segreti da scoprire. Le trame vengono sempre accompagnati da scenari incantevoli e questo si nota anche nelle pellicole che ne sono state ispirate. Decine i titoli pubblicati dalla “regina dei romanzi rosa” che hanno scalato le classifiche. In particolare I cercatori di conchiglie, scritto a 63 anni, pubblicato nel 1987, ha venduto oltre 10 milioni di copie, diventando uno sceneggiato televisivo e un film interpretato dall’attrice Vanessa Redgrave. Tra i suoi libri tradotti in italiano da Mondadori anche La tigre che dorme, del 1967, Autoritratto, del 1969, I giorni dell’estate del 1971, Sotto il segno dei gemelli del 1976, Le bianche dune della Cornovaglia del 1982, Settembre del 1990 e l’ultimo del 2000 Solstizio d’inverno. Dai suoi libri oltre ad alcune pellicole per il grande schermo, sono stati tratti molti film tv. Proprio ieri La5 trasmetteva una miniserie tratta dal suoi romanzi “Quattro sfumature d’amore“, mantenendo fissa la scritta Addio Rosamunde Pilcher.

Per onorare la scrittrice, ZDF in Germania cambia programmazione a trasmette domenica 10 febbraio alle 20:15 l’inedito “Rosamunde Pilcher: Die Braut meines Bruder” (La sposa di mio fratello) e sabato alle 12:15 ritrasmette “Rosamunde Pilcher: Die Muschelsucher” del 2006.

4 Risposte

  1. Alextv ha detto:

    Spero in un cambio di programmazione di Canale5 stasera e domani con un omaggio

  2. Saruzzo ha detto:

    Una grande perdita per la letteratura sentimentale tedesca e per la televisione che attingeva dai suoi romanzi. R.i.p Rosamunde.

  3. Sanfrank ha detto:

    Non è il mio genere, ma mi è capitato di vedere tanti film al pomeriggio. Carina la miniserie Quattro sfumature d’amore.
    Lei resta un genio. RIP

  4. Veu ha detto:

    Una grande perdita, una donna eccezionale che ha segnato la storia della televisione tedesca.
    Riposi in Pace.