Crea sito

“È MORTO L’ULTIMO FIGLIO DI NAPOLI”: LA VITA IN DIRETTA RICORDA MARADONA

La notizia della morte di Maradona ha sconvolto il mondo. Alberto Matano ha rivoluzionato la scaletta della Vita in Diretta, organizzando in tempo reale un lungo ricordo del “Pibe de Oro” con collegamenti, servizi e ospiti. Rigoroso e senza pietismo.

Un lavoro impeccabile di giornalismo con opinionisti, sportivi e non, in studio e in collegamento che hanno portato il loro personale ricordo. A partire da Paola Perego, che negli anni ’80 e ’90 era sposata con Andrea Carnevale, compagno di squadra di Maradona nel periodo d’oro del Napoli tra scudetti e coppe europee.

Poi gli interventi alla Vita in Diretta dei giornalisti Franzelli, Caputi, Zazzaroni e Calabresi. E l’inviata Delprino a Napoli ha raccolto il ricordo di una città che l’ha amato fin dalla memorabile presentazione al San Paolo, era il 5 luglio del 1984, e da quel giorno mai dimenticato. “È morto l’ultimo figlio di Napoli” ha detto un passante.