FABIO CANINO SILENZIA I FAN DELLA LUCARELLI: “FRUSTRATI CHE OFFENDONO A COMANDO”

Fabio Canino risponde a tono ai fan di Selvaggia Lucarelli. Tutto è partito dall’intervista in cui la giudice di Ballando con le Stelle ha definito Carolyn Smith “una maleducata che vorrebbe la luce tutta per sé, mi soffre“. Fino ad invitarla a lasciare lo show di Milly Carlucci: “Se vuole fare la giudice di ballo seduta accanto a veri giudici di ballo lasci pure Ballando e si dedichi alle competizioni internazionali”.

Ad ogni post pubblicato da Carolyn sono spuntate critiche e offese così come per gli interventi social di Fabio Canino e Guillermo Mariotto che sabato ha perso la pazienza in diretta dopo la pesante critica all’esibizione di Iva Zanicchi, definita squallida da Selvaggia. Anche Canino si è stancato e ha detto la sua, accusando la Lucarelli di aver fatto partire una shitstorm, una “tempesta di cacca” nel gergo web.

Sicuramente non mi metto a rispondere a frustrati che a comando vanno sui social a offendere. Nessuno paga nessuno ma se tu volontariamente fai partire una shitstorm sai che tra i tuoi followers che dicono la loro ci sono i soliti analfabeti funzionali che usano parole tipo “bullismo”, “inclusività” senza avere la minima idea di cosa siano e la gravità dei fenomeni.

Tra le repliche dei followers di Selvaggia Lucarelli si legge che Fabio Canino sarebbe “un bullo tra i bulli, e poi fattelo dire, Iva Zanicchi è squallida”. E ancora “Inutile difendere le donne nella giornata apposita e poi non intervenire quando il branco è contro la tua collega Selvaggia. Credevo che fossi una bella persona”. Qualcuno fa infine notare che la Lucarelli non è obbligata a rimanere dov’è, se nulla le va bene.