Crea sito

FABIO FAZIO: CHE TEMPO CHE FA IN ONDA TUTTI I GIORNI? “CI STO PENSANDO DA UN PO’…”

Sono contento perché la domenica è un campo di battaglia feroce“, così Fabio Fazio commenta il successo d’ascolti del suo Che Tempo Che Fa che ogni domenica sera macina ascolti con picchi superiori a 3 milioni di telespettatori. Per essere un programma di parola, in onda su Rai3 e con le amatissime fiction di Rai1 in contemporanea… è un dato di cui andare fieri!

Da Fabio Fazio trovi Roberto Burioni, i politici, gli scrittori, gli attori, i conduttori e le star di Hollywood. L’unico programma dove puoi vedere Ron Howard, Tom Hanks e Meryl Streep a raccontarsi senza filtri. Per non parlare di Luciana Littizzetto. “Non è un’ospite, la considero una parte di me, del mio corpo. Come l’artrosi…”.

Ma Fabio e Luciana sono amici fuori dalle telecamere? “La parola amico, che è una parola rara, con Luciana si può adoperare. E con gli amici non cambia niente se ci si manda a quel paese”. Tornato nella sua Rai3, la casa ed il contesto ideale e naturale per Che Tempo Che Fa, Fazio ha in mente altri progetti e quali precisamente?

Dico sempre che mi piacerebbe rifare Il Pranzo è Servito“, ovvero lo storico quiz ideato e condotto da Corrado su Canale 5. Ma è forse più per scherzare, infatti Fazio precisa subito dopo a Tv Sorrisi e Canzoni: “Sto pensando seriamente a un programma disordinato sulla storia della televisione” e altri progetti come un programma sui libri.

Fazio cita anche l’idea di un programma  dedicato alle ristrutturazioni, all’alpinismo (grande passione del conduttore), alla storia dell’arte. Ma “tutto ciò dura fino alle 18. Dopo quell’ora mi persuado che dovrei smettere di fare televisione. E questo succede ormai tutti i giorni”. Fabio tra il serio e il faceto, parla di un’altra idea, stuzzicato dal giornalista.

Che Tempo Che Fa potrebbe diventare un appuntamento quotidiano? “Sicuramente sì. A dire il vero ci sto pensando da un po’, ma devo chiedere il permesso ai miei figli. Prima di venire qui in redazione ho ripassato con mia figlia i pronomi riflessivi”. E se il talk di Rai3 oltre alla domenica sera avesse davvero una striscia quotidiana dal lunedì al venerdì?

23 Risposte

  1. Leonardo Palma ha detto:

    Giletti e’ stato trattato male dalla Rai e non e’ l’ unico personaggio a essere stato messo alla porta cosi’ malamente. Fossi in lui rimarrei a LA7 dove puo’ esprimersi nei suoi programmi( che a me cmq non piacciono granche’) con completa liberta’)

  2. Ital ha detto:

    Io sostituirei Vespa ….con Fazio ….
    Ma giusto rimanga a Rai 3 ….
    In attesa dell’ editto bulgaro del Gabibbo verde …quando andrà al governo….

  3. Alextv ha detto:

    Fai arrivare il nuovo premier salvino e vedrai

  4. Roberto ha detto:

    La versione quotidiana non mi convince.
    Un grande no

  5. Leonardo Palma ha detto:

    Ci starebbe si’!!

  6. Leonardo Palma ha detto:

    Giletti non tornera’ piu’ in Rai!! L’ ha detto!! Perche’ lasciare un porto sicuro come La 7? E non ha tutti i torti!! Fazio destinato a restare a Rai 3, non lo vedo in altre aziende!!

  7. Alextv ha detto:

    18:20-18:55

  8. Alextv ha detto:

    Impensabile spostare il blocco tg+blob dalle 19 in poi

  9. Alextv ha detto:

    Pesterebbe i piedi a tutti non conviene.
    Meglio 18:20-18:55

  10. Alextv ha detto:

    Su La7 potrebbe fare così
    Ogni Domenica dalle 20:35 al posto di Giletti che torna in Rai
    Tutti i giorni dal Lunedì al venerdì alle 19:10 a trainare il tg con collegamenti con Sottocorona

  11. Alextv ha detto:

    Sicuramente e probabilmente su La7 o Nove visto che con il prossimo premier salvino per lui non ci sarà più spazio in Rai

  12. Emilio la Rosa ha detto:

    ma anche no!

  13. Leonardo Palma ha detto:

    Ahhh ook. Allora non potendo spostare il tg3 sarebbe meglio metterlo dopo, tipo dalle 20:00 alle 20:30, pur essendoci in quell’ ora i telegiornali e non penso riesca a fare granche’ in termini di ascolti!!.oppure anche il pomeriggio si potrebbe piazzare in qualche modo, tipo in concorrenza con la D’ Urso e Matano come talk “alternativo”e non “urlato”

  14. Davide ha detto:

    no il tg3 non possono spostarlo e poi quella sarebbe una proposta difficile visto che nelle ammiraglie vi sono i quiz che vanno bene.

  15. Sabato ha detto:

    Che Tempo Che Fa è un programma molto versatile, come dimostrato negli anni: è andato in onda con successo il sabato, la domenica e il lunedì… in access, in prima e in seconda serata… su Rai1, Rai2 e Rai3! Quindi perché non ipotizzare una striscia quotidiana?
    Idee a parte, rinnovo la mia stima per Fazio, che considero un profilo unico e quindi insostituibile nella nostra TV: è l’unico in grado di occuparsi con la stessa efficacia di politica, cinema, cultura, letteratura, quiz, Sanremo, comicità, musica, storia della TV, eventi istituzionali, sport…

  16. Sabato ha detto:

    Ma come si fa a pensare che qualcuno abbia ipotizzato CTCF in onda ogni giorno in prime time…?! 🙈 Manco Signorini e la D’Urso arriverebbero a tanto! 😅

  17. LordMassi ha detto:

    hahaha spostando il TG3? follia totale al massimo dopo il TG3

  18. LordMassi ha detto:

    ma mica in primetime

  19. Leonardo Palma ha detto:

    Ahhh ook. Allora non potendo spostare il tg3 sarebbe meglio metterlo dopo, tipo dalle 20:00 alle 20:30, pur essendoci in quell’ ora i telegiornali e non penso riesca a fare granche’ in termini di ascolti!!.oppure anche il pomeriggio si potrebbe piazzare in qualche modo, tipo in concorrenza con la D’ Urso e Matano come talk “alternativo”e non “urlato”

  20. Ammerde ha detto:

    Ma si, facciamo danni anche contro le altre fiction.

  21. Leonardo Palma ha detto:

    Anche oppure in preserale 18:45-20:00 spostando il tg3

  22. Davide ha detto:

    Si potrebbe creare una sorta di appendice quotidiana sempre su Rai 3 magari il pomeriggio intorno alle 15,30 al posto del telefilm e prima di Geo che è un gioiellino di rai 3 e fa pure ascolti.

  23. Leonardo Palma ha detto:

    Grande Faziooo!! Lo meriteresti!!! Grande professionista