Crea sito

FICTION CLUB LIBERI SOGNATORI
“LA SCORTA DI BORSELLINO – EMANUELA LOI”
, TERZA PUNTATA IN PRIMA ASSOLUTA SU CANALE 5

LIBERI SOGNATORI: LA SCORTA DI BORSELLINO EMANUELA LOI

In prima serata su Canale 5, terzo appuntamento per il nuovo progetto in prima visione assoluta, “Liberi Sognatori“. Quattro film per la tv dedicati ad altrettante figure che hanno lasciato un segno nella vita del nostro Paese. Ogni film è diretto da un regista diverso. Nel terzo episodio dedicato ad Emanuela Loi dal titolo “La scorta di Borsellino“, diretto da Stefano Mordini e prodotto dalla Taodue per RTI. Nel cast artistico troviamo, tra gli altri, Greta Scarano, Ivana Lotito, Fabrizio Ferracane, Alice Attala, Aurora Peres, Pierluigi Corallo, Pierfrancesco Poggi, Vincenzo Crivello, Simone Colombari, Angelo Libri, Stefano Santospago e con la partecipazione di Lorenza Indovina e Riccardo Scamarcio. Dopo il salto pagina le immancabili anticipazioni e le tabelle con gli episodi andati in onda. Poi la tabella con i dati Auditel e i link per accedere al portale Video Mediaset per recuperare le puntate perse.

LIBERI SOGNATORI: LA SCORTA DI BORSELLINO EMANUELA LOI

SINOSSI DELLA SERIE “LIBERI SOGNATORI”

“Liberi Sognatori – Le idee non si spezzano mai” è un progetto costituito da quattro film per la televisione, della durata di cento minuti ciascuno, incentrato sul racconto di quattro figure emblematiche della cronaca italiana: Libero Grassi, Mario Francese, Emanuela Loi e Renata Fonte vissuti tra la fine degli anni ’70 e gli anni ’90. Un periodo denso di cambiamenti e trasformazioni sociali, ma anche di violenze e oscure trame, in cui quattro persone che hanno semplicemente e coraggiosamente compiuto fino in fondo il proprio dovere di cittadini, di uomini dello stato, di giornalisti hanno dato un esempio che rimane indelebile, combattendo per rendere l’Italia un Paese migliore e pagando con la vita i loro ideali di verità e giustizia. I protagonisti della collana di racconti “Liberi Sognatori” sono il simbolo di un’Italia che resiste e che non si arrende alla sopraffazione e alla corruzione, quattro persone caratterizzate da grande umanità e senso del dovere, a cui si intende restituire voce e dignità, dopo anni di ingiusto isolamento istituzionale e oblio mediatico.

[line]

LIBERI SOGNATORI: LA SCORTA DI BORSELLINO EMANUELA LOI

Trama di LIBERI SOGNATORI: “LA SCORTA DI BORSELLINO – EMANUELA LOI”

A una ragazza di ventiquattro anni la pistola non si addice. E invece a Emanuela si. Aveva deciso di essere una donna poliziotto, senza per questo rinunciare a essere quello che era prima di tutto: una ragazza come tante. Emanuela Loi fu dilaniata dall’esplosione che il 19 luglio del 1992 l’ha uccisa in via D’Amelio insieme al giudice Paolo Borsellino e ai quattro colleghi della scorta, Agostino Catalano, Eddie Walter Cosina, Vincenzo Li Muli e Claudio Traina. Emanuela quel giorno è diventata la prima donna poliziotto morta in servizio, uccisa dalla mafia. Nata e cresciuta in Sardegna e appassionata del suo lavoro come della vita, voleva fare l’insegnante, ma la sorte l’aveva portata da un’altra parte. Era andata ad accompagnare la sorella per quel concorso in Polizia, ma alla fine era stata lei ad essere scelta. Arruolatasi all’età di vent’anni, dopo il diploma magistrale, aveva fatto il suo percorso prima alla scuola allievi di Trieste e poi direttamente a Palermo. Nel giro di due anni era stata affidata al commissariato di Palermo Libertà e da lì in poi i primi incarichi come il piantonamento al boss Francesco Madonia. Nonostante tutto, a Palermo si era ambientata bene, aveva creato un gruppetto stretto di amicizie isolane, ma quello che piaceva in particolare a Emanuela era muoversi con il camper della polizia che le consentiva di stare in mezzo alla gente di Palermo. Emanuela era però anche affascinata dal lavoro delle scorte e aveva fatto amicizia con il caposcorta di Falcone, Antonio Montinaro. L’attentato di Capaci era stato uno choc per tutti, ma lei comunque aveva fatto la sua scelta, anche in memoria del suo amico Antonio, e aveva deciso di mettersi a disposizione anche per quel servizio. Nel giugno del 1992 era soltanto da un mese che Emanuela era stata assegnata definitivamente al servizio scorte e dopo poco era stata assegnata proprio alla scorta più difficile, quella del giudice Borsellino. Domenica 19 luglio 1992 sembrava una giornata tranquilla, il giudice Borsellino doveva andare a casa della madre, in via D’Amelio. Emanuela lo aveva visto salutare la famiglia e i figli. Avevano fatto il tragitto in macchina fin sotto casa, si erano fermati e lei era scesa prima, controllando che tutto fosse libero. Il capo scorta aveva dato il via libera: il giudice poteva uscire dall’auto blindata e andare verso il portone dell’appartamento della madre. Emanuela lo aveva visto passarle a fianco e poi l’esplosione, una deflagrazione che ha sentito tutta la città. Nessuno avrà pensato in quel momento agli uomini della scorta, nessuno avrà pensato a Emanuela Loi, una giovane ragazza bionda che non doveva essere lì e che sarà ricordata come la prima vittima donna della polizia.

[line]

LIBERI SOGNATORI: LA SCORTA DI BORSELLINO EMANUELA LOI

Segue la consueta tabella, che ci accompagnerà nei vari appuntamenti della nuova serie “Liberi Sognatori“, prodotta dalla Taodue per RTI. La stessa andrà completandosi con i dati Auditel di tutti gli episodi trasmessi su Canale 5, fino all’ultima puntata che seguiremo con l’immancabile rubrica dei “Titoli di coda”.

LIBERI SOGNATORI – TABELLA AUDITEL

LIBERI SOGNATORI · CANALE 5
Episodio Data Audience Share
A Testa Alta – Libero Grassi 14/01/2018 3.884.000 16,10%
Delitto di mafia – Mario Francese 21/01/2018 3.052.000 12,78%
La scorta di Borsellino – Emanuela Loi 28/01/2018 3.460.000 14,27%

[line]

LIBERI SOGNATORI: LA SCORTA DI BORSELLINO EMANUELA LOI

Non resta che dare appuntamento a questa sera, subito dopo Paperissima Sprint, per assistere al terzo appuntamento della nuova serie “Liberi Sognatori“, dedicato alle figure di Libero Grassi, Mario Francese, Emanuela Loi e Renata Fonte. Nel Fiction Club la seguiremo con tutte le nostre rubriche dedicate alle fiction.

Buona visione … con BubinoBlog!!

[line]

LIBERI SOGNATORI: LA SCORTA DI BORSELLINO EMANUELA LOI

Come di consueto, a pagina 2 troverete tutti i link con le puntate andate in onda e la relativa sinossi dell’episodio. Chi avesse perso la puntata, potrà con un semplice click recuperare l’appuntamento televisivo perso, magari approfittando anche della presenza della breve trama.

LIBERI SOGNATORI: LA SCORTA DI BORSELLINO EMANUELA LOI

83 Risposte

  1. Sanfrank ha detto:

    Ciao Ital. Purtroppo ho potuto vederlo SOLO distrattamente, causa impegni di lavoro anche la domenica. Quello che ho visto mi è piaciuto tanto e spero sia piaciuto al resto dei nostri connazionali

  2. Mattietto ha detto:

    Speriamo superi almeno il 15%

  3. Mattietto ha detto:

    Per non essere sarda è stata brava. Se non altro non lo ha scimiottato come fanno ridicolmente molti attori e attrici.

  4. Zeus ha detto:

    Notte a tutti!

  5. #PEPPE ha detto:

    Notte a tutti raga

  6. Mister F ha detto:

    Buonanotte a tutti, a domani col post Auditel

  7. Zeus ha detto:

    Notte Nuzzler

  8. Lucio Voreno ha detto:

    notte anche a te

  9. Nuzzler ha detto:

    Notte a tutti!

  10. Nuzzler ha detto:

    Ciao Frank. È una delle letture verosimili della questione

  11. Vincy ha detto:

    Eh lo so. Però essendo storia poco nota potrebbe incuriosire,speriamo

  12. Vincy ha detto:

    Magari può portare curiosità poi c è la capotondi

  13. MatteoQuaglia ha detto:

    Settimana scorsa però c’era anche un partitone

  14. Vincy ha detto:

    Secondo me anche il film su Renata fonte sarà mlto bello

  15. Nuzzler ha detto:

    Questo ciclo non è stato capito, non so cosa non abbia funzionato ed è vero che in questi casi conta il messaggio di un racconto più che un dato Auditel.
    Ma meriterebbe il doppio di quanto farà domani. Pazienza

  16. Vincy ha detto:

    Mi auguro salga e non faccia il quasi 13% dello scorso film

  17. Zeus ha detto:

    Forse il miglior film dei tre trasmessi,molti dicono che Giulia Michelini sia la più brava per me la Scarano non è da meno eccezionale in questo ruolo

  18. SALE ha detto:

    Bellissima storia, con tutti gli attori che hanno interpretato al meglio
    Altro gioiello targato Tao2, complimenti!

  19. Vins ha detto:

    Ho ancora i brividi….storia terribile, così giovane poi 🙁

  20. #PEPPE ha detto:

    Bellissimo film TV
    Troppo straziante il finale

  21. Nuzzler ha detto:

    Senza parole…terribilmente straziante.
    L’interpretazione perfetta e sentita della Scarano, autentica rivelazione, mi ha fatto entrare nella storia con tutta l’anima 🙁
    Le immagini di repertorio poi fanno il resto.
    Bravissimi tutti, anche stasera.
    Confermo, film migliore tra i 3 trasmessi

  22. Zeus ha detto:

    Che scene da brividi che fanno sempre male

  23. Veronica ha detto:

    Che scene

  24. SALE ha detto:

    Sera a tutti!! Bellissimo anche questo film con una Scarano da urlo!

  25. Zeus ha detto:

    Povera isola scappa da Montalbano per finire peggio

  26. Vincy ha detto:

    Greta Scarano attrice di meno appeal ma che non ha niente da invidiare alle altre,è bravissima!

  27. #PEPPE ha detto:

    Azz
    Chissà
    Se lo mandano dopo Sanremo con annessa pubblicità, probabile

  28. Nuzzler ha detto:

    Il più bel film del ciclo finora, per me.
    Mi sa che hanno tolto un blocco pubblicitario rispetto ai 4 dei primi due.

  29. #PEPPE ha detto:

    Dalla miniserie Rai

  30. Vincy ha detto:

    Film fatto ancora meglio degli altri

  31. #PEPPE ha detto:

    Secondo voi se facessero un secondo ciclo di questi film TV,chi potrebbero omaggiare?

  32. #PEPPE ha detto:

    Quanto ti aspetti?

  33. MatteoQuaglia ha detto:

    Ansa : massimo giletti è stato portato all ospedale in ambulanza , come riportato dal comunicato di la7 è stato fatto a scopo precauzionale vista la forte influenza che aveva

  34. Mister F ha detto:

    OFF TOPIC pallonaro:
    Finita all’Olimpico… Roma-Samp 0-1

  35. Mister F ha detto:

    Martedì 13 e mercoledì 14

  36. MatteoQuaglia ha detto:

    Ho letto che è prevista la settimana dopo il festival

  37. Miami90 ha detto:

    Girano i promo della miniserie di De André

  38. Zeus ha detto:

    Questo terzo film mi sta piacendo molto

  39. Giulio ha detto:

    Comuque molto bello il film, più bello di quello di settimana scorsa per me

  40. Vins ha detto:

    Comunque giovanissima emanuela loi, muore a soli 25 anni :'(

  41. Giulio ha detto:

    https://twitter.com/nonelarena/status/957723490945306625

    Parlano di una forte influenza per fortuna

  42. Vins ha detto:

    Finora il film è bellissimo secondo me, ho i brividi pensando a come, sappiamo, finirà

  43. #PEPPE ha detto:

    Mi sta piacendo molto
    A voi?

  44. Lucio Voreno ha detto:

    a Falcone e Borsellino, l’avevano giurato dopo le condanne del maxi processo, In 53 giorni non si organizza un attentato di quel tipo.

  45. Lucio Voreno ha detto:

    Qui il film sbaglia, l’omicidio di Borsellino era stato già deciso da prima insieme a quello di Falcone, l’attentato contro Borsellino non lo preparono in pochi giorni

  46. Zeus ha detto:

    Ho pensato la stessa cosa peccato

  47. Miami90 ha detto:

    #poveraitalia

  48. Lucio Voreno ha detto:

    nì, Libero Grassi era più conosciuto

  49. Lucio Voreno ha detto:

    la morte dell’amico Montinaro spinge Emanuela Loi ad entrare nel servizio scorte

  50. Vincy ha detto:

    Questa è la storia che dovrebbe avere più appeal

  51. MatteoQuaglia ha detto:

    Il tweet di non è l’arena dice che massimo giletti ha una forte influenza e non è più riuscito a continuare

  52. Nuzzler ha detto:

    Suggestione con le immagini reali dei funerali della scorta 🙁

  53. Lucio Voreno ha detto:

    strazianti

  54. Nuzzler ha detto:

    Speriamo bene per Giletti.
    Magari un calo di pressione, sono umani anche loro

  55. Lucio Voreno ha detto:

    speriamo nulla di grave

  56. #PEPPE ha detto:

    Settimana prossima tocca alla Fonte

  57. Giulio ha detto:

    Si stanno mandando un pezzo registrato

  58. Nuzzler ha detto:

    Sera a tutti!
    Inizio molto ben fatto con una Scarano davvero ottima.

  59. Lucio Voreno ha detto:

    Palermo sembrava Beirut o come la kabul di oggi

  60. #PEPPE ha detto:

    Immagino

  61. Giulio ha detto:

    Seraa
    Blocco lungo…servirà?

  62. Lucio Voreno ha detto:

    fu una brutta estate quell’anno

  63. #PEPPE ha detto:

    Blocco lunghissimo
    Ottimo!!!!
    Che brividi l’attentato a Falcone

  64. Vins ha detto:

    chechuuu

  65. Miami90 ha detto:

    Buonasera !
    Piccolo OT. Chi è? GHGH

    https://pbs.twimg.com/media/DUp5whzX0AIBI-w.jpg

  66. Veronica ha detto:

    Anche per me ha un buon sardo

  67. Lucio Voreno ha detto:

    in quei giorni il parlamento era riunito per eleggere il successore di Cossiga alla presidenza della repubblica

  68. Veronica ha detto:

    Buonasera ragazzi

  69. Lucio Voreno ha detto:

    arriva l’attentato

  70. Peppe89 ha detto:

    Bravissimo Greta scarano

  71. Zeus ha detto:

    Greta Scarano veramente bravissima!!!

  72. Zeus ha detto:

    Ciao Frank

  73. Zeus ha detto:

    Buonasera a tutti!!

  74. Lucio Voreno ha detto:

    si erano belli grossi agli inizi degli anni novanta

  75. Lucio Voreno ha detto:

    Niente cellulari all’epoca

  76. #PEPPE ha detto:

    Ma quanto è bona la Scarano?

  77. #PEPPE ha detto:

    Buonasera a tutti
    Pronto per seguire un altro bel film-tv

  78. Vins ha detto:

    Buonasera a tutti! Stasera seguirò questo film del ciclo Liberi Sognatori, gli altri due non li ho visti ma questo mi ispira molto, sia perchè la protagonista è una donna sia per il tema, ovvero la scorta di borsellino…vedremo 😀

  79. MatteoQuaglia ha detto:

    nell attesa , momenti caldi :

    naliannalisaRaga, ogni tanto quando vedo in foto il colore della mia pelle mi stupisco pure io.
    #IlMondoPrimaDiTe #sanremo2018 https://www.instagram.com/p/BegXu2bBZGo/?taken-by=naliannalisa

  80. Mister F ha detto:

    Buonasera e buona Fiction a tutti!