Crea sito

FICTION RAIUNO & CANALE 5: IL BILANCIO STAGIONE TV 2018-2019 TRA IL DOMINIO RAI E IL MANCATO (PER ORA) EFFETTO CESARANO

Anche quest’anno vi proponiamo la classifica ponderata (valori assoluti e share) delle fiction di Raiuno e Canale 5 andate in onda nella stagione tv 2018-2019. Sono state escluse le fiction di Raidue (presenti a fondo articolo), quelle retrocesse in altre reti e quelle non terminate entro la fine della garanzia. Ringrazio il nostro fedele lettore Ciccio per i conteggi. Buona lettura e lunga vita alla fiction italiana!


CLASSIFICA GENERALE – MEDIA PONDERATA


01. Il Commissario Montalbano 10.629.000 44,07%
02. L’Amica Geniale 6.901.000 29,86%
03. La Vita Promessa 5.583.000 25,18%
04. La Compagnia del Cigno 5.511.000 23,16%
05. Che Dio ci aiuti 5 5.468.000 23,79%
06. Nero a Metà 5.455.000 23,64%
07. I Bastardi di Pizzofalcone 2 5.357.000 23,14%
08. L’Allieva 2 5.148.000 21,73%
09. Mentre ero via 5.093.000 22,33%
10. Non dirlo al mio Capo 2 4.707.000 21,74%
11. Il Nome della Rosa 4.771.000 20,23%
12. I Medici 2 4.155.000 17,85%
13. Una Pallottola nel Cuore 3 4.060.000 17,93%
14. L’Amore Strappato 3.864.000 17,07%
15. L’Isola di Pietro 2 3.416.000 15,73%
16. Ultimo 5 3.327.000 15,68%
17. Non Mentire 3.387.000 14,56%
18. Il Silenzio dell’Acqua 3.111.000 13,96%
19. La Dottoressa Gió 2.734.000 11,45%
20. Solo 2 2.310.000 10,67%

FICTION RAI 5.610.000 24,20%
FICTION MEDIASET 3.180.000 14,21%

Confronto con la stagione precedente:
Fiction Rai + 223.000 + 2,02%
Fiction Mediaset – 221.000 – 0,07%


TARGET COMMERCIALE (15-64 anni)


01. Il Commissario Montalbano 5.785.000 38,79%
02. L’Amica Geniale 3.789.000 26,82%
03. Che Dio ci aiuti 5 2.914.000 20,55%
04. L’Allieva 2 2.851.000 19,50%
05. La Compagnia del Cigno 2.835.000 19,40%
06. I Bastardi di Pizzofalcone 2 2.800.000 19,64%
07. Nero a Metà 2.779.000 19,72%
08. La Vita Promessa 2.586.000 19,50%
09. Non dirlo al mio Capo 2 2.543.000 18,57%
10. Mentre ero via 2.545.000 18,43%
11. Il Nome della Rosa 2.616.000 18,11%
12. Ultimo 5 2.214.000 17,08%
13. I Medici 2 2.191.000 15,49%
14. L’Amore Strappato 2.170.000 15,52%
15. Non Mentire 2.158.000 15,00%
16. L’Isola di Pietro 2 1.982.000 14,58%
17. Il Silenzio dell’Acqua 1.945.000 14,28%
18. Una Pallottola nel Cuore 3 1.938.000 13,94%
19. Solo 2 1.670.000 12,62%
20. La Dottoressa Gió 1.585.000 10,87%

FICTION RAI 2.936.000 20,66%
FICTION MEDIASET 1.971.000 14,32%

Confronto con la stagione precedente:
Fiction Rai + 126.000 + 2,22%
Fiction Mediaset – 288.000 – 0,89%


TARGET GIOVANI (15-34 anni)


01. Il Commissario Montalbano 952.000 30,28%
02. L’Amica Geniale 701.000 23,68%
03. Che Dio ci aiuti 5 552.000 18,21%
04. Ultimo 5 468.000 17,76%
05. La Compagnia del Cigno 501.000 17,01%
06. L’Allieva 2 527.000 16,68%
07. Non Mentire 469.000 15,69%
08. Non dirlo al mio Capo 2 458.000 15,87%
09. Solo 2 416.000 15,39%
10. Nero a Metà 428.000 14,56%
11. Il Nome della Rosa 432.000 14,36%
12. I Bastardi di Pizzofalcone 2 426.000 14,42%
13. I Medici 2 425.000 14,40%
14. La Vita Promessa 415.000 14,27%
15. L’Amore Strappato 402.000 14,55%
16. Mentre ero via 395.000 14,22%
17. Il Silenzio dell’Acqua 381.000 13,80%
18. L’Isola di Pietro 2 348.000 12,51%
19. La Dottoressa Gió 346.000 11,61%
20. Una Pallottola nel Cuore 3 291.000 9,90%

FICTION RAI 501.000 16,76%
FICTION MEDIASET 408.000 14,52%

Confronto con la stagione precedente:
Fiction Rai + 40.000 + 2,28%
Fiction Mediaset – 99.000 – 1,78%


TARGET ADULTI (55+ anni)


01. Il Commissario Montalbano 6.932.000 55,16%
02. L’Amica Geniale 4.299.000 35,58%
03. La Vita Promessa 4.022.000 35,18%
04. Nero a Metà 3.743.000 31,09%
05. I Bastardi di Pizzofalcone 2 3.664.000 30,53%
06. La Compagnia del Cigno 3.620.000 29,42%
07. Mentre ero via 3.494.000 29,21%
08. Che Dio ci aiuti 5 3.374.000 28,58%
09. L’Allieva 2 3.248.000 27,39%
10. Il Nome della Rosa 3.119.000 26,92%
11. Non dirlo al mio Capo 2 2.932.000 26,97%
12. Una Pallottola nel Cuore 3 2.940.000 25,58%
13. I Medici 2 2.730.000 22,60%
14. L’Amore Strappato 2.261.000 19,11%
15. L’Isola di Pietro 2 1.948.000 17,66%
16. Non Mentire 1.659.000 13,93%
17. Il Silenzio dell’Acqua 1.641.000 14,21%
18. Ultimo 5 1.529.000 13,89%
19. La Dottoressa Gió 1.462.000 11,89%
20. Solo 2 863.000 8,06%

FICTION RAI 3.702.000 31,08%
FICTION MEDIASET 1.631.000 14,15%

Confronto con la stagione precedente:
Fiction Rai + 178.000 + 2,77%
Fiction Mediaset + 25.000 + 0,59%


FUORI CLASSIFICA


Rocco Schiavone 2 2.789.000 12,00%
Comm 1.639.000 11,64%
Giovani 192.000 6,74%
Adulti 1.842.000 15,14%

La Porta Rossa 2 2.704.000 11,41%
Comm 1.620.000 11,19%
Giovani 254.000 8,20%
Adulti 1.747.000 14,02%

L’Ispettore Coliandro 7 2.457.000 10,52%
Comm 1.513.000 10,66%
Giovani 228.000 7,68%
Adulti 1.496.000 12,45%

L’Aquila – Grandi Speranze (prime 3 puntate su Rai1) 2.591.000 10,95%
Comm 1.237.000 8,62%
Giovani 182.000 6,03%
Adulti 1.789.000 14,73%

Adrian (prime 4 puntate) 2.748.000 12,64%
Comm 1.894.000 14,07%
Giovani 396.000 14,51%
Adulti 1.229.000 10,79%

62 Risposte

  1. Real_Andrew ha detto:

    Fiction Mediaset pensavo meglio, l’anno scorso aveva tirato molto su Rosy…

  2. Real_Andrew ha detto:

    Fiction Rai una garanzia

  3. Liukss ha detto:

    Cesarano sta facendo un buon lavoro. È ovvio il dominio della Rai

  4. ESC fan ha detto:

    Annata d’oro per la fiction Rai, sorprendenti gli ascolti positivi de La compagnia del cigno e de L’allieva.
    Molto bene Che Dio ci aiuti tra i giovani.
    L’unico vero flop è stato L’Aquila. Male, per attese e investimenti, anche i Medici e Il nome della rosa

  5. Veu ha detto:

    Di Fiction Mediaset la più forte è stata quella con la Ferilli. Alla fin fine i dati sono simili a quelli dello scorso anno.
    Di RaiFiction non si può vedere quell’orrida Compagnia del Cigno al quarto posto, meritava molto meno, ma si sa cast stellare non fa mai crollare.
    Il Nome della Rosa si salva ancora (libro difficile e trama molto cupa molto di nicchia), I Medici 2 disastroso, solo la Rai poteva rovinare una sorta di quasi fenomeno.

  6. Max ha detto:

    Stagione di grandi successi per le fiction Rai, le prime 13 posizioni sono tutte Rai, anche quelle meno viste sono sopra quelle medieset, togliendo Montalbano e l’amica geniale che hanno una media più alta le altre sono tutte ben sopra i 5mil, Vanessa vicina ai 5mil e solo le ultime 3 poco sopra i 4mil

    ottima media nel totale e in crescita in tutti i target, nel tc prime 11 posizioni, nei giovani le prime 3 fiction sono Rai e negli adulti 13 posizioni

    calano quelle mediaset in ogni target, la migliore resta quella della Ferilli solo 14esima in classifica

    bene anche le fiction di Rai2

    Complimenti alla Rai che ogni anno diversifica i generi, le trame e i cast

  7. Ital ha detto:

    Orrida per te Veu …ce devi sta’ cara 😂😂😂 …il pubblico lha amata e premiata ….
    Orrida piuttosto era Gio’ se vogliamo dirla tutta …un fumettone imbarazzante salvato da Barby …unica ragione per dargli un occhiata …😉

  8. Ital ha detto:

    I dati come sempre sono impietosi …e chiarissimi …
    Possiamo vedere come le fiction Rai …abbiano migliorato sia nel pubblico generale …sia in tutti i target …giovani inclusi almeno del 2 % ….
    Ottimo lavoro della Andreatta …mai cosi buono come quest’anno …

  9. Ital ha detto:

    Fatica Mediaset…e non poco …con un leggero miglioramento sugli over ….ma un evidente calo sui giovani ….che a fiction ben costruite e discretamente prodotte …preferiscono caffeucci dolce amari😜…
    Va detto …pochi titoli ma alcuni interessanti ….che hanno meritato…al di la di ascolti “birichini”

  10. Ital ha detto:

    Infine …visto che qualcuno a sproposito parla di Rai 1 solo commissari e preti/suore ….va detto che al di la del mitico Montalbano …il pubblico ha premiato….buoni prodotti con un qualita e recitazione media buona diversi dai soliti genrri acchiappa audience …come L’amica Geniale, La vita promessa e La compagnia del cigno…che occupano dal 2 al 4 posto ….
    Segno che e’ un pubblico che sa apprezzare le novità e che non e’ statico …
    Perche se le novità …sono fiction ben fatte il pubblico premia …eccome se premia …

  11. forax ha detto:

    meritatissimo l ascolto dell amica geniale
    bene come sempre fiction rai, anche quelle di rai2
    la fiction mediaset sta comunque risalendo anche se la media è ancora troppo bassa

  12. Alex95 ha detto:

    Che boom le fiction rai! La rai deve fare una statua alla Andreatta come ho detto nel mio articolo. Male i medici, l’aquila mentre il nome della rosa salva la media solo grazie alla curiosità per la prima puntata. Non sono d’accordo con il nome dell’articolo. La mano di Cesarano si vede eccome, ci sono “solo” 2 fiction che hanno fatto un disastro ed è migliorata nel target over che fa molto nelle fiction

  13. lastefy ha detto:

    Target incredibili per L’allieva 2 che è sempre andata in onda contro la concorrenza e la Rai la tratta malissimo come una fiction di serie B
    I Medici 2 venduto ad alto prezzo ai pubblicitari ha fatto una pessima figura ed è quello che si meritava

  14. Enzo91 ha detto:

    Fiction Mediaset meglio, in termini di qualità, degli scorsi anni.
    Non mentire e l’amore strappatosono stati due gioiellini in termini di trama e metodo di racconto, di linguaggio.
    Gli ascolti sono in meno perché lo scorso anno c’è stata Rosy Abata che è andata alla grande e L’isola di Pietro1 molto meglio della seconda stagione.
    Cesarano sta facebdo un buon lavoro, i risultati in termini di ascolti, arriveranno… ci vorrà tempo.

    Fiction Rai sempre al top. Ha floppato solo l’aquila e direi amche Il nome della rosa per come ci scommettevano. Proietti, Medici e Non dirlo al mio capo in netto calo rispetto alle stagioni precedenti.

  15. Tex ha detto:

    Boom fiction Rai che crescono ogni anno!
    Salini non dice nulla?

  16. Tex ha detto:

    La vita promessa a gennaio avrebbe chiuso a 7 milioni..
    Il nome della rosa troppo cupa per rai1

  17. GP9⚽⚽⚽⚽🏁🏁🏁🏁 ha detto:

    SI ottima Annata d’oro per La Rai. Peccato per il flop de L’Aquila , e x I medici e Il Nome Della Rosa che ci aspettavamo ben altri ascolti.

    Ottimo lavoro di Ciccio con tutte queste medie finali .
    Bravo bravo
    so cosa vuol dire con il Totoshare giornalmente tenere tanti conteggi

  18. Andrea ha detto:

    Delusioni maggiori: Medici e Nome Rosa.

    Sorprese: Nero a Metà e Allieva 2 (anche se repliche estive avevano lasciato intendere una tenuta più solida di altri seguiti). L’Amore Strappato per gli standard C5

  19. Veu ha detto:

    Ti dirò tra le due trovavo più imbarazzante La Compagnia del Cigno con le donne che erano una più stupida dell’altra che non la Dottoressa Giò che alla fin fine era semplicemente una fiction troppo vecchia con un tipo di racconto troppo vecchio per essere apprezzato oggi.

  20. Veu ha detto:

    Solo la Rai poteva distruggersi una serie come I Medici che poteva essere un fenomeno di massa piazzandoci un cast sbagliatissimo tra americano e italiano, non mettendoci uno straccio di protagonista femminile e una storia che faceva acqua da tutte le parti.

  21. Veu ha detto:

    Secondo me è stata nettamente più deludente Pizzofalcone 2 che era proprio brutta rispetto al Nome della Rosa.
    Il Nome della Rosa si sapeva che non avrebbe mai potuto fare chissà quanto, troppo dark, troppo cupa, troppo oscura e troppo difficile.
    I Medici 2 è stata la delusione più grande: come ha fatto la Rai a distruggersi un potenziale fenomeno mediatico lo sa solo lei.

  22. Veu ha detto:

    Non credo avrebbe chiuso a 7 milioni, se ci pensi le fiction più forti ultimamente vanno sempre in autunno, da gennaio in avanti sono quasi tutte deludenti.
    Poi La Vita Promessa era troppo politica per fare 7 milioni, non era romantica, non aveva un’aura romantica e da favola ma era prettamente politica, zero romanticismo, e la protagonista nel finale non ha fatto nulla, quindi 7 milioni non ci sarebbe arrivata comunque.
    Tra tutte a mio parere è stata una delle migliori della scorsa stagione ma nettamente inferiore ad altre serie.

  23. Veu ha detto:

    crescono ogni anno non direi, questa stagione è stata una delle peggiori a dire il vero.

  24. Ital ha detto:

    Donne molto piu interessanti della Gio invece …se guardate con meno superficialità …

  25. lastefy92 ha detto:

    Veu in cosa è stata deludente i Bastardi 2?Diverse persone hanno detto questa cosa

  26. lastefy92 ha detto:

    La Compagnia Del Cigno ha fatto questi ascolti solo per il cast all star e la pubblicità a manetta

  27. Veu ha detto:

    concordo, infatti era orrenda, ma cast stellare, impossibile crollare.

  28. Veu ha detto:

    trama brutta, personaggi mal utilizzati, noiosa, lenta, moscia.
    La prima serie era bella, la seconda proprio brutta.
    L’avrei cassata invece di proseguire con una terza che non ha più nulla da dire.
    Caso differente invece Nero a metà decisamente più coinvolgente (a parte l’orribile ruolo della protagonista femminile).

  29. Veu ha detto:

    erano odiose tutte dalla prima all’ultima, insopportabile quella interpretata dalla Cavallin che rendeva partecipi i figli delle sue beghe di corna, insopportabile quella drogata che prima abbandona il figlio poi lo rivuole fregandosene di tutto e di tutti (e degli stessi sentimenti del figlio) e va a sgamarlo dopo che è andato a letto la prima volta facendo l’amica complice (ma si possono fare simili robe in tv?), insopportabile la ricca snob interpretata dalla Natoli interessata solo a se stessa e che non sa niente della vita della figlia tanto nella sua testa c’è solo scuola-scuola-profitto-successo e basta, sentimenti zero, amicizie zero, rapporto madre-figlia inesistente, insopportabile il personaggio della Valle che era una moscia banderuola sempre musona. Delle ragazzine anche tutte una più stupida dell’altra ma meno delle adulte (la libidinosa, la bella ma oca, si salvava solo la ragazza più grassoccia, unica simpatica e con un cuore là dentro). Praticamente erano un insulto alle donne quelle rappresentate in quella fiction.
    Al contrario molto più empatica e simpatica la Giò della D’Urso francamente, almeno al di là della fiction e del fatto che fosse una serie vecchia a prescindere, ma il suo personaggio caratteristiche postive e belle le aveva.

  30. Fede ha detto:

    Molto interessante, ottimo lavoro Ciccio!
    Come notiamo anche qui, alcune fiction Rai hanno avuto risultati inferiori alle attese, altrimenti la stagione sarebbe stata eccezionale.
    Per quanto riguarda fiction Mediaset, si vede qualche miglioramento (il dato dell’anno scorso era influenzato da Rosy Abate), ma credo che ci sia ancora lavoro da fare..

  31. Ammerde ha detto:

    Bel post come sempre, grazie!!!

  32. Ammerde ha detto:

    se queste son le peggiori 🙂

  33. Ammerde ha detto:

    Salini starà cercando qualcosa da criticare… mentre tutti i competitor cercano di copiare Rai e Queen A.

  34. Ammerde ha detto:

    “migliorata nel target over” puoi leggerlo anche come “è invecchiato il target delle fiction mediaset”, cioè no solo non è migliorato ma è pure peggiorato.
    E infatti le fiction della stagione precedente tra rose e immaturi e soprattutto rosy abate, erano migliori e più giovani.

  35. Ammerde ha detto:

    Secondo me Bastardi 2 ha deluso in
    – regia
    – dialoghi (più dozzinali della prima)
    – location molto meno spettacolari della prima.

    Le storie a grandi linee invece erano belle.

  36. Ciccio ha detto:

    Grazie a voi!

  37. Ciccio ha detto:

    Grazie mille!

  38. Ammerde ha detto:

    Mi trovo sempre a disagio quando concordo dalla prima all’ultima riga con le esagerazioni di Veu XD.
    Del cigno salvo Valle e applaudo ai risultati, ma il trend “maschiocentrico” era abbastanza evidente. Le donne erano antagoniste.

  39. Ital ha detto:

    Ciao cara Amy …
    Devo …darti una brutta notizia ….prendi i sali ….preventivamente…
    Pare che Arca , tuo adorato …sia anche nella seconda ….di La vita promessa …

  40. Ital ha detto:

    E Montalbano? Che va sempre a febbraio?
    Diciamo …che a detta di molti …me incluso …se fosse partita a stagione …ben avviata o gennaio …avrebbe fatto di piu….
    Troppo politica …..? Suvvia non esagerare, di Salvini ce ne basta uno …
    Il tema …emigranti e’ un classico …gia trattato spesso …nelle fiction in passato …
    Io spendo 2 parole per la Ranieri…Dici che non ha fatto niente? Sbagliato …ha fatto la mamma …in positivo e negativo …con verosomiglianze alla realta’ apprezzabili …
    Se fosse stata l’eroina salva tutto e tutti …lei sarebbe stata molto finta, e la fiction sarebbe parsa una favola …
    Invece …questa mamma con pregi e difetti….ha fatto la differenza …perché sembra piu VERA…

  41. Ital ha detto:

    Invece e’ stata un ottima stagione per ascolti e qualita media del prodotto …

  42. Ital ha detto:

    Io penso che sia piu brutta Nero a Meta …scontata e molto piu politica di La vita Promessa …con il protagonista nero …bellezza Mandingo , recitazione oratorio …
    Altro che Gassmann, Tosca D’Aquino e i bravi protagonisti dei Bastardi …
    Concordo abbastanza…su Bastardi 2 con analisi di Ammerde …
    Ma tu come le valuti le fiction?🙄

  43. Alex95 ha detto:

    Va beh ma tu critichi il ciclo ceserano da mesi, lo leggevo nei live delle fiction, dove al posto di guardarle le criticavi

  44. Ammerde ha detto:

    Quotone

  45. Ammerde ha detto:

    Ma manca la collection “purchè finisca bene” col flop Incontrada, e anche i film tv mia martini e quello incontrada-pasotti

  46. Ammerde ha detto:

    XD

  47. Veu ha detto:

    a me non è piaciuto che nel finale è stata chiusa in una casa ad aspettare che altri facessero tutto. Finale molto deludente. Dal personaggio mi aspettavo di più.

  48. Veu ha detto:

    era l’antagonista, non sarà morto e torna?
    almeno avremo il confronto finale tra Ranieri e Arca, confronto mancato ingiustamente nella 1 serie.

  49. Ital ha detto:

    Non era noiosa …e neppure lenta ….
    Questione di punti di vista e di come si segue o non si segue ( ..visto certe argomentazioni superficiali che leggo in meroto ) la fiction …
    Non e’ una serie tv americana ….e francamente …dove la metti tutta l’azione e la frenesia …in ” gialli” classici e “psicologici” ? Suvvia ….
    Piuttosto i personaggi protagonisti …sono stati approfonditi poco sopratutto nelle prime puntate …
    Nero a Metà …era piu scontata di un cartone …di Rai Yo Yo ….

  50. Ital ha detto:

    Sembrerebbe da alcune indiscrezioni…

  51. Ital ha detto:

    Ma non dal finale della storia di una persona …si giudica tutta una fiction…dai …
    Si guarda tutto regia, attori , sceneggiatura e trama , ascolti, gradimento personale e generale , paesaggi e fotografia…
    Altrimenti ….rischia che la fiction non piaccia solo per l’ antipatia per un personaggio o una storia …e non per tutta una serie di fattori ….

  52. Veu ha detto:

    che Nero a metà fosse politica non ci piove (come politica era La Vita Promessa), ma come trama si seguiva. Pizzofalcone 2 aveva brutta la trama e personaggi mal utilizzati, oltre al fatto che era noiosa e lenta,
    Concordo con Amy su regia spenta, dialoghi mosci e location non granchè, ma aggiungo il fatto che fosse noiosa e lentissima e i personaggi usati male e le storie in sè poco accattivanti, la prima serie tutt’altra cosa. Era da chiudere con la prima evitando di allungare il brodo o fare solo 2 puntate conclusive e basta

  53. Veu ha detto:

    Nero a metà sarà stata scontata ma aveva più azione, diretta meglio. Il cast era quello che era (il protagonista che interpretava Malik non era un mostro sacro della recitazione, ma il personaggio era ben riuscito e ben caratterizzato, era peggio la protagonista femminile che aveva un ruolo tremendo, l’attrice sarà anche stata bravina ma era distrutta da un personaggio orrendo sotto tutti i punti di vista).
    Pizzofalcone 1 era fatta bene e ben amalgamata tra casi di puntata e personaggi, la 2 era fatta male e mal gestita.

  54. Veu ha detto:

    guarda io preferirei almeno avremo un confronto tra la protagonista e il suo nemico che la perseguita.

  55. Veu ha detto:

    La Vita Promessa era la versione Rai delle Ares, ricalcava quel genere lì solo molto più politica, ma la scia era quella alla fin fine.
    La trama era buona, un po’ tanto politica e per niente romantica (cosa che uno si aspetta da questo tipo di produzioni), vicenda troppo cruda e non faceva sognare per nulla nè come storia nè come cast nè come ambientazione. Come trama tutto sommato era bella e mi è piaciuta (meglio questa fiction che tante altre che ci hanno propinato, anche se a onor del vero non arrivava alla suola delle scarpe della Dama Velata in tutta franchezza), il finale però è stato davvero deludente al massimo. Dai non mi puoi mettere per protagonista una donna così forte e poi lasciarla nel finale ad aspettare che altri le tolgano le castagne dal fuoco e lei ferma e chiusa in una casa ad aspettare di essere salvata, non è mica il MedioEvo!
    Su paesaggi e fotografia, insomma, tutto molto finto e di cartapesta: New York ricostruita in Bulgaria, troppo grigiume tra grattacieli e città americana ecc. , decisamente più bella l’ambientazione rurale siciliana, che faceva da netto contrasto al grigiume della Grande Mela.
    Sugli attori… qua ce n’è da dire, la più brava era la Ranieri che valeva da sola tutta la fiction, non mi è dispiaciuta chi interpreta la figlia (anche se il ruolo era orrendo, aveva la parte della fedifraga e detesto i ruoli delle fedifraghe!) e l’attore che interpretava il figlio che viene picchiato e impazzisce (davvero bravo in un ruolo non facile).
    Adesso vedremo come proseguiranno. Spero non cadano nella storia banalissima che ormai si aspettano tutti del figlio che sta con un uomo (non ho nulla contro i gay ma ormai se l’aspettano tutti, se la fanno è proprio banale!), a mio parere – visto che si tratta pur sempre di una fiction a tematica politica – potrebbero fare una cosa decisamente più originale mettendo che lui si è innamorato di una ragazza nera, e visto che l’amore interrazziale era una cosa ancora tabù a quei tempi almeno toccherebbero un tema più originale senza dover per forza di cose cadere sempre nella banalità più assoluta.

  56. Ital ha detto:

    Versione Ares ….e’ una castroneria …o fake news …messa in giro …ad arte
    E’ un lavoro originale di Laura Toscano del 2008 – 2009 rielaborato …la Aresata e’ del 2013 ….
    Mi stupisco …di questa disinformazione…soprattutto …da te che sei molto informata ….di solito ….
    Non voleva essere una storia romantica tantomeno politica ma un melodrammone …che fa il verso piuttosto a Mamma Lucia ( mamme tradizionali ma centrali del meridione italiano ) ….Poi ti ripeto …la storia non e’ dei giorni nostri ma degli anni 20 …e la donna non era emancipata …allora …
    Rileggi qualche pagina di storia o cronaca di quegli anni …
    La fiction e’ verosimile e realistica …non una favola …alla Fantaghiro’ …
    La fiction aveva un cast ben assortito oltre alla Ranieri …qualcuno bravo , altri meno ma nel complesso un buon prodotto …
    Io sono contrario alle prosecuzioni in genere …e non ho aspettative particolari Infine ….che sia Uomo o Nera ….la storia misteriosa del figlio …sempre discriminazioni forti erano in quegli anni …

  57. Ital ha detto:

    Pizxofalcone 1 era meglio certo …
    La seconda ha avuto il difetto …di mettere in secondo piano i protagonisti per i gialli di puntata …almeno per la metà delle puntate ….
    Ma Nero a Meta’ …viaggiava di luoghi comuni ….e scontatezze ….che non trovi neanche in Don Matteo ….quasi …..

  58. Veu ha detto:

    Non ho infatti detto che è copiata da Baciamo le Mani, ho detto che a livello di impostazione è simile alle Ares, anche l’inizio tutto gridato ricordava le fiction della Ares Film. Non era per nulla una storia romantica, ma una storia pressochè politica.

  59. Ital ha detto:

    Sbagli non e’ cosi ….ma non importa …
    Ti ripeto ….la somiglianza e’ ai drammoni alla Mamma Lucia …con la Loren …
    Della Ares non ha niente in comune …

  60. Veu ha detto:

    a me pare molto Ares e non tanto Sofia Lorenata (che poi la Ares pescava dai drammoni di Matarazzo e da quelli della Loren, quindi…)

  61. Ital ha detto:

    Comunque …non e’ una aresata …
    Diciamo che la considero una tua cattiveria gratuita …nei confronti di questa fiction😜

  62. Veu ha detto:

    ma guarda che a me è piaciuta questa fiction, però è innegabile che era molto sulla scia delle fiction Ares.