Crea sito

FLAVIO INSINNA: IL SUCCESSO DELL’EREDITÀ E LA RICONFERMA AL CANTANTE MASCHERATO

L’Eredità macina ascolti e consensi ogni sera, senza grande clamore mediatico. Dal 25 dicembre al 6 gennaio il quiz di Rai1, condotto per la terza stagione consecutiva da Flavio Insinna, ha ottenuto una media di 5.334.000 telespettatori con uno share del 23,24%.

Su Canale 5 le repliche di Caduta Libera hanno raccolto una media di 3.419.000 con il 15,14%. L’anno scorso la media nello stesso periodo era stata pari a 4.834.000 telespettatori per Flavio Insinna e a 2.855.000 per Gerry Scotti. Si trattava delle ultime puntate inedite di Conto alla Rovescia che chiudeva la sua avventura il 5 gennaio. Entrambe le ammiraglie sono in crescita.

Una formula ormai rodata negli anni, con piccole e gradite novità e aggiustamenti, e il gioco finale della Ghigliottina che raggiunge picchi vicini al 30%. E non dimentichiamo la figura del campione che fornisce un’ulteriore spinta affettiva al game show. L’ultimo caso è quello di Massimo Cannoletta che ha vinto oltre 280.000 euro ed è diventato un caso mediatico.

Invitato nei vari talk di Rai1, è stato definito da Insinna il “Google vivente“. I suoi profili social sono un belvedere e ogni giorno presenta con particolari e curiosità non consuete capolavori della storia dell’arte. Un influencer della cultura, potremmo definirlo. Ce ne fossero…! L’Eredità unisce così ascolti e servizio pubblico, il tutto in un contesto di gioco.

Flavio Insinna, di recente sceso in campo contro la caccia, ha ricevuto un coro pressoché unanime di approvazione, ancor più dopo gli assurdi attacchi e accuse dei cacciatori. “La caccia non è uno sport“. Poche, semplice parole che valgono moltissimo. E ora, per il timoniere dell’Eredità, arriva la riconferma come giurato de “Il Cantante Mascherato“.

Nella prima edizione era stato forse il giudice più appassionato allo show di Milly Carlucci, indossando anche delle simpatiche maschere durante le puntate e nelle sue storie Instagram. E’ stato definito “il primo fan del Cantante Mascherato” e, nelle pause delle registrazioni dell’Eredità, il pensiero di Insinna andava sempre agli indizi. Quali vip si nascondono sotto le maschere?