Crea sito

I FORMAT DEI LETTORI: THE RING-FACE TO FACE (A CURA DI FABIO LOI)

I FORMAT DEI LETTORI: THE RING-FACE TO FACE (A CURA DI FABIO LOI) PROVA.1Vi sottopongo un format innovativo di talk-show ideato dal nostro lettore Fabio Loi. Buona lettura!

INTRODUZIONE

Al giorno d’oggi tutti i network nazionali (Rai, Mediaset, La7) hanno nella loro programmazione diversi programmi di approfondimento giornalistico. Tuttavia il copione, da canale a canale, sembra essere sempre lo stesso: in buona sostanza i vari conduttori non mettono mai davvero in difficoltà gli ospiti e il modello editoriale risulta essere monotono e ripetitivo con le solite chiacchiere da bar e le solite litigate tra gli ospiti e il conduttore o tra questi ultimi col pubblico o, non meno importante, la presenza di favoritismi per accontentare gli ospiti (politici in primis). Questi motivi sopra citati sono la causa della crisi di questo tipo di format. Per far fronte a tale questione, ho deciso di proporre come nuovo format (da me creato) The Ring-Face To Face, trasmissione di approfondimento con un modello editoriale nuovo nel suo genere.

DESCRIZIONE FORMAT

ANTEPRIMA PROGRAMMA: la trasmissione inizia con un’inquadratura panoramica sullo studio (una arena ispirata a quelle presenti nella lotta libera americana). Dopo qualche secondo ci saranno inquadrature del pubblico sugli spalti dello studio e, dopo che le luci dello studio e del ring si saranno accese, giungerà il conduttore che introdurrà il programma con un editoriale incisivo e senza giri di parole sull’attualità.

I FASE – UNO CONTRO UNO: la prima fase prevede un match all’americana tra l’ospite/ gli ospiti della trasmissione e chi la pensa diversamente rispetto al loro punto di vista. Il conduttore potrà avvalersi della collaborazione di esperti e di giornalisti competenti nei vari campi, a seconda dell’argomento, che saranno presenti intorno al ring dell’arena. I duellanti avranno 3 minuti massimi per esporre le loro opinioni (nel contempo, oltre al cronometro, sulla destra del teleschermo verranno trascritte in tempo reale le dichiarazioni degli stessi duellanti con il corrispondente indice di verità che verrà calcolato in diretta da un pull di esperti presenti nell’arena). I duellanti avranno a disposizione due possibilità di controbattere alle rispettive dichiarazioni. In ultimo, ma non meno importante, l’ospite non può rifiutarsi di rispondere.

II FASE – L’INCHIESTA: la seconda fase di The Ring – Face To Face è quella dell’inchiesta. Sarà un momento mai visto nella storia dell’approfondimento giornalistico televisivo. Questa volta in studio a “fare gli onori di casa”, contro l’ospite ci sarà un magistrato di categoria affermato che, attraverso gli atti, potrà effettuare un vero e proprio interrogatorio (proprio come accade nei telefilm americani riguardanti crime). Il tempo a disposizione per il magistrato sarà di un minuto e mezzo a domanda e lo stesso tempo per la risposta.

III FASE – LA PAROLA AL POPOLO: la terza parte del programma sarà quella di dare la parola al popolo sovrano. Sia il pubblico in arena che quello che interagirà da casa con i social network, potrà esprimere non solo le critiche/gli elogi verso l’ospite ma potrà anche effettuare delle richieste specifiche a quest’ultimo a seconda degli argomenti trattati. In questo spazio le richieste e le promesse dell’ospite saranno inserite in un documento ufficiale ed esso sarà vincolante: infatti, nel caso in cui le richieste non fossero mantenute, le clausole di tale documento prevederanno sanzioni pesanti che saranno  alle autorità di categoria.

IV FASE – INTERNATIONAL TIME: il punto su tutte le news riguardanti gli esteri e l’economia.

V FASE – LA CONCLUSIONE TECNICA: la conclusione del programma sarà conclusa da un personaggio di rilievo del nostro paese che analizzerà con lucidità e sapienza gli argomenti della puntata e che lancerà l’aneddoto della settimana sul quale riflettere. In conclusione si spegneranno le luci e … appuntamento alla prossima puntata di The Ring – Face To Face.

SCHEDA PROGRAMMA IN BREVE

TITOLO PROGRAMMA: THE RING (FACE TO FACE)

REGIA: MARCO ALEOTTI

CONDUTTORE: CONDUZIONE ALTERNATIVA – I PRINCIPALI VOLTI DEL GIORNALISMO TV E CARTA STAMPATA A ROTAZIONE IN OGNI PUNTATA.

ORARIO DI MESSA IN ONDA: PRIMA SERATA – SECONDA SERATA

RETE OSPITANTE: CANALE 5, RAIUNO O RAITRE

5 Risposte

  1. Gluca ha detto:

    Davvero interessante .. Complimenti bell’ idea di format

  2. Sanfrank ha detto:

    Il programma mi piace, ma la III FASE della parola al popolo mi ha fatto sorridere. Se dovessero essere comminate sanzioni ai politici, sarebbero tutti indagati.
    Durante le elezioni sparano talmente tante cazzate che se esistesse il cazzatometro sarebbe un’esplosione di felicità 😆

    Comunque mi tornano alla mente alcuni programmi di Gianfranco Funari. Potrebbero essere delle versioni 2.0 di quegli ottimi programmi

  3. bamba ha detto:

    Interessante, perlomeno è diverso dalle solite solfe. Il talk politico non fa per me ma la “scaletta” ottima.

  4. BoyBad ha detto:

    Interessante. Sembra una versione giornalistica arricchita e migliorata di Contratto della Ferilli, dove le promesse sottoscritte sono leggere e non credo neanche vincolanti e il tutto è solo un’ intervista leggera, qui è tutto molto serio. Mi piace

  5. amazing ha detto:

    è abbastanza interessante e almeno elimina una certa vacuità degli argomenti,che spesso rimangono in sospeso nei talk,quanfo si passa ad alro. qua mi pare che ci sia un percorso definito con un inizio e una fine,su un tema,visto da varie angolazioni