Crea sito

FOSCA INNOCENTI: VANESSA INCONTRADA E QUEL DONO SPECIALE PER RISOLVERE I CASI SU CANALE 5

C’è chi per risolvere i casi è aiutato, oltre che dal fiuto investigativo, dai doni speciali come il commissario Ricciardi che ascolta l’ultimo pensiero dei morti nel luogo dove sono stati uccisi o Francesco di Un Passo dal Cielo che vede le ultime azioni delle persone aggredite o assassinate. Poi c’è Fosca Innocenti, la protagonista della nuova serie di Canale 5.

Sono iniziate a Roma le riprese di Fosca Innocenti che segna il grande ritorno di Vanessa Incontrada su Canale 5. Vanessa manca dalle fiction Mediaset da Angeli, era il 2014. Viene anche indicata dai rumors come nuovo volto di Striscia la Notizia. Dirige Fabrizio Costa, suo regista in Scomparsa per Rai1. Produce Banijay. Il set si sposterà ad Arezzo, ambientazione della storia.

Tra realismo poliziesco e commedia sentimentale, Vanessa Incontrada è Fosca Innocenti, vicequestore di Arezzo a capo di una squadra investigativa tutta al femminile. Vive in un casolare di campagna ereditato dal padre e circondato da campi di girasole, ama andare a cavallo, ma, soprattutto, ha un gran fiuto, un istinto speciale che avrà un ruolo decisivo nelle vicende.

Fosca ha una dono che la rende capace di riconoscere odori e profumi e dal quale si lascia guidare per risolvere i casi. Il punto debole è Cosimo, il suo migliore amico, interpretato da Francesco Arca, titolare dell’enoteca vicina al commissariato. Tra loro c’è solo amicizia o c’è qualcosa in più? Fosca Innocenti, 4 puntate per Canale 5, potrebbe andare in onda già in autunno.