Crea sito

PARPIGLIA: MARA VENIER HA FATTO RINASCERE #DOMENICAIN, A BARBARA D’URSO DICO CHE…

L’attenzione mediatica sulla sfida della domenica pomeriggio tra la Domenica In di Mara Venier e la Domenica Live di Barbara d’Urso non da segni di cedimento, anzi è più viva che mai. Non poteva essere altrimenti quando a sfidarsi sono due assolute fuoriclasse della tv italiana. Nell’arena scende in campo anche Gabriele Parpiglia, uno dei più lanciati autori Mediaset, con una dichiarazione via social.

Cosa pensi delle parole della d’Urso su Mara Venier?

Sincero? Io credo che nelle interviste parlare di curve, numeri, share… anche no! Ho già detto a Mara cosa penso. In ogni caso il dato è questo: senza Mara Domenica In era morta, oggi è rinata. Fine. Il resto sono numeri (pochi quelli di differenza) e non bisogna dimenticare che conta far emozionare il pubblico e ogni tanto ricordarsi che è un lavoro per privilegiati.

8 Risposte

  1. Federico Bar ha detto:

    Sono d’accordo anch’io con parpiglia..ed è molto strano…la D’Urso è malata di numeri,share e picchi…

  2. Sanfrank ha detto:

    Concordo con Parpiglia (mi sa che nevica…)
    Tuttavia faccio notare che la malattia dei numeri riguardava entrambe.
    Su questo hanno sbagliato entrambe, ma mia piace che sia stata Mara a smettere.
    Se la D’Urso seguirà a ruota, vorrà dire che è una donna intelligente.
    Diversamente, non c’è bisogno che lo scriva: è chiarissimo il mio pensiero!

  3. Fafo ha detto:

    la d’urso dovrebbe smetterla di avere questa ossessione, esistono dei percorsi che fanno molto bene 🙂

  4. Atomth ha detto:

    Scusami ma non ce la faccio: si scrive “ce l’ha”. É come “te l’ha detto, ve l’ha detto, se l’ha fatto”.
    Il verbo essere in questo caso non c’entra niente 🙂

  5. Atomth ha detto:

    Forse una delle poche volte in cui sono d’accordo con Parpiglia. DIn era morta e pensavano di chiuderla. Mara ha riportato pubblico che se n’era andato (tipo me) e tra l’altro con numeri molto stabili. La concorrenza (che vince spesso) può dire quello che vuole e mostrare le curve che vuole ma i dati quelli sono. Tra l’altro vengono trattati temi decisamente differenti: se una campa letteralmente di trash becero e reality, l’altra intervista Ilaria Cucchi e invita ragazzi con disabilità. Siamo proprio all’opposto.

  6. Cucciolo ha detto:

    la d’urzo è ridicola da anni questa fissa degli ascolti c’è l’ha da 10 anni fin dai tempi delle prime edizioni di pomeriggio cinque quando si esaltava anche se aveva perso di oltre ben 10 punti di distacco

  7. Nuzzler ha detto:

    Parere molto disinteressato quello di Parpiglia…da lui non abbiamo da imparare né come si fa tv (è arrivato ieri) né come ci si comporta (visto quello che combina sui social e gli amici galeotti che si porta dietro)
    Ma per carità

  8. Liukss ha detto:

    Visto delle persone o meglio della persona di cui si circonda potrebbe evitare di sparare queste perle visto che non è credibile. Le avesse scritte chiunque altro avrei concordato (il discorso di per sè è giusto)