Get a site

GERRY SCOTTI TRA CONTO ALLA ROVESCIA, IL MILIONARIO E LA STILETTATA A SCHERI

Gerry Scotti, il volto per eccellenza del preserale di Canale 5, concluderà domenica “Caduta Libera” per ripartire subito lunedì con “Conto alla Rovescia“, un game-show tutto italiano. Da gennaio tornerà come tradizione Paolo Bonolis con “Avanti un altro“, e in primavera nuovamente “Caduta Libera”, che si allungherà per il secondo anno consecutivo per tutta l’estate.

Gerry già un po’ di tempo fa lanciò una stilettata, dagli studi di “Caduta Libera”, ricordando che il programma va bene, è uno dei più visti di Canale 5 eppure lui non urla ogni giorno i numeri, i picchi, le curve, ne fa uscire comunicati stampa a raffica. Pochi giorni dopo, arrivò un comunicato (riparatore?) per ricordare i bei dati del preserale di Canale 5.

Intervistato da Italia Oggi, è tornato a parlare dei comunicati di Giancarlo Scheri:

Per una volta ho molto apprezzato il comunicato stampa di Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5, dove ha parlato di Adrian come uno show iconoclasta e visionario. Di solito, invece, i comunicati di Scheri sono scritti col ciclostile (lo afferma ridendo, ndr), sbianchetta solo i vari nomi dei programmi e dei conduttori dicendo però sempre le stesse cose.

Scotti tornerà inoltre in prime time nel 2020 con un nuovo ciclo di puntate del Milionario, come annunciato al Messaggero.