Crea sito

GIANPAOLO GAMBI A BUBINOBLOG: DETTO FATTO TRA GUACCERO E BALIVO, IL SOGNO DI UNA SECONDA SERATA

Gianpaolo Gambi, volto conosciutissimo per la partecipazione a Detto Fatto, per la prima volta è ospite di BubinoBlog. Attore, conduttore e scrittore (53 Giorni, in libreria, è il suo primo romanzo). Oggi Gianpaolo si racconta, ripercorrendo la carriera e svelando un suo sogno professionale.

Caro Gianpaolo, benvenuto su Bubinoblog. Ti vediamo tutti i giorni a Detto Fatto, come spalla di Bianca Guaccero, all’opera di divertenti e mai banali sketch. Qual è il bilancio di questa tua avventura con Bianca?

La mia avventura televisiva con Bianca è un piccolo sogno che si è realizzato. Abbiamo cantato e ballato i grandi musical, reinterpretato le scene di capolavori cinematografici, riportato in tv i classici della commedia, messo in scena tutto il materiale che puntata dopo puntata scrivevo e che grazie al talento di Bianca ed alla nostra incredibile complicità artistica, è stato sempre motivo di grande soddisfazione per me e per tutto il programma, pagando tantissimo anche in termini di ascolti.

Hai debuttato come spalla a Detto Fatto nel 2015, con Caterina Balivo. Che ricordo hai dei momenti trascorsi con lei?

Sarò sempre grato a Caterina perché fu lei a volermi e a darmi la possibilità di entrare in punta di piedi in un programma dove, prima del mio arrivo, non esisteva l’intrattenimento ma solo tutorial. Avevo fatto già molta televisione, dieci anni di tv dei ragazzi, condotto programmi in Rai e Sky, le Iene ma il “Detto fatto” di Caterina mi ha dato la possibilità di tornare in tv dalla porta principale. Quindi non posso che averne un ricordo meraviglioso.

In passato ti abbiamo visto protagonista, seppur in piccoli ruoli, in alcune fiction popolari come Don Matteo e Un Medico in Famiglia. Ora che hai ottenuto la popolarità al grande pubblico, ti piacerebbe ritornarci?

Vorrei tanto tornare al cinema e alle fiction! Il teatro è casa mia e lo è tutt’ora, Covid permettendo, quindi non ho dovuto rinunciarvi e sono riuscito ad incastrarlo con la tv, ma un impegno quotidiano come “Detto Fatto” mi ha impedito di lavorare come attore anche sul fronte romano perché, come forse saprete, giriamo a Milano.

Recentemente hai debuttato anche nelle vesti di scrittore, con il libro 53 Giorni. Ci diresti 3 motivi per invogliare i nostri lettori a leggerlo?

Perché in questo libro si ride molto, si piange molto e si sogna ancora di più.

Ti vedresti impegnato in altri progetti televisivi, che vanno oltre la recitazione, come per esempio Ballando con le Stelle o Tale e Quale Show? Hai qualche desiderio per il futuro?

Nel futuro immediato mi piacerebbe riprendere la tournée col teatro per ridare vigore al settore che sta lentamente morendo agonizzante. In tv, invece, sogno una seconda serata in tv che sia tutta mia: uno show veloce, leggero, divertente che sia un’occasione per esprimere tutto il mio talento e la mia professionalità. Ecco, il mio desiderio è proprio questo: avere finalmente la mia occasione.

12 Risposte

  1. Lorenzo ha detto:

    Grazie S’Amigu🙏🙏🙏

  2. GP9️⃣⚽⚽⚽⚽🏁🏁🏁🏁 ha detto:

    Intervista fatta davvero benissimo.
    Complimenti al mio Amico LORY

    Sei stato Bravissimo

  3. Lorenzo ha detto:

    Grazie Zeus 🙂

  4. Zeus ha detto:

    Bella intervista!!!

    Bravissimo Lorenzo!!!

  5. Beppe ha detto:

    Bono e simpatico….. Beata la compagna! 😍

  6. Lorenzo ha detto:

    Figurati,grazie a te!

  7. Lorenzo ha detto:

    Grazie Niki

  8. Gaetano Di Nucci ha detto:

    Lo trovo molto simpatico e bravo . Poi con bianca dei bumm

  9. Nicholas ha detto:

    Bellissima intervista
    Bravo Lorenzo

  10. Bubino ha detto:

    Grazie Lorenzo che da solo ha organizzato e gestito tutto, bravo!

  11. Bubino ha detto:

    Bella sorpresa e bella persona! Speriamo che questo sogno diventi realtà e che si continui a far crescere i volti di talento della televisione!

  12. Lorenzo ha detto:

    Grazie Gianpaolo, è stato un piacere organizzare la tua intervista, spero sia piaciuta.
    Auguri di Buon Natale e Felice 2021 Gianpy!