Crea sito

GLI EUROPEI CON BUBINO: FINLANDIA-BELGIO, LA SFIDA DEL GRUPPO B ALLE 21 SU RAI1 E SKY

La settimana degli Europei inizia con Finlandia e Belgio che si incontrano alle 21 allo Stadio di San Pietroburgo. Una partita che si annuncia molto equilibrata ma in campo le sorprese non mancano mai. Il Belgio è già qualificato mentre la Finlandia rischia e deve vincere.

Telecronaca Finlandia-Belgio a cura di Giacomo Capuano e Bruno Giordano per Rai1 e di Federico Zancan e Nando Orsi per Sky Sport.

Squadra arbitrale quasi tutta tedesca: a dirigere la sfida sarà Felix Brych, coadiuvato dagli assistenti di linea Mark Borsch e Stefan Lupp. Quarto uomo l’italiano Davide Massa, al Var ci sarà Marco Fritz.

Probabile formazione FINLANDIA (5-3-2): Joronen; Raitala, Alho, Toivio, Arajuuri, Hamalainen, Jensen, Kamara, Kauko, Lod, Pukki. Allenatore: Kanerva.

Probabile formazione BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Denayer, Vertonghen, Castagne, Tielemans, Dendoncker, Carrasco, Mertens, T. Hazard, Lukaku. Allenatore: R. Martinez.

Negli 11 precedenti si registrano quattro vittorie della Finlandia (19 gol) e tre del Belgio (18). Le ultime sfide tra le squadre sono state due amichevoli giocate in Belgio e terminate 1-1, con un gol del pareggio nel finale in entrambe le occasioni. La più recente, disputata a Bruxelles l’1 giugno 2016, si è conclusa con una rete di Romelu Lukaku all’89’ dopo il vantaggio di Kasper Hamalainen all’8′ della ripresa. Finlandia e Belgio concludono il Gruppo B a San Pietroburgo con una sfida che, secondo gli almanacchi, potrebbe essere molto equilibrata.

Il Belgio ha vinto le prime due partite, contro la Russia a San Pietroburgo (3-0) e la Danimarca a Copenhagen (2-1), qualificandosi agli ottavi di finale con una partita di anticipo e si assicurerà il primo posto con un pareggio o una vittoria. La Finlandia è stata battuta 1-0 dalla Russia dopo aver vinto con lo stesso parziale contro la Danimarca ed è appaiata a quota tre proprio con la Russia. Per qualificarsi dovrà vincere l’ultima gara del girone oppure pareggiare, se la Danimarca vince l’altra partita del Gruppo B. La Finlandia chiuderà in testa se vince e la Russia no.