Crea sito

GRANDE FRATELLO 14: TUTTO (O QUASI) SULLA NUOVA EDIZIONE. PARLA SCHERI

GRANDE FRATELLO 14: TUTTO (O QUASI) SULLA NUOVA EDIZIONE. PARLA SCHERI

Giancarlo Scheri parla del GF14

In attesa della conferenza stampa di giovedì, che svelerà le novità della nuova edizione di Grande Fratello in partenza lunedì 21 settembre, è il direttore di Canale5 Giancarlo Scheri a fornire qualche interessante anticipazione su quello che vedremo sugli schermi della sua rete. Innanzitutto la casa galleggiante sul Tevere, che vedrà quattro concorrenti sfidarsi per entrare nella casa lunedì sera:

Quest’anno ci sarà la casa del Grande Fratello e un’altra casa, una casa galleggiante sul Tevere. Stiamo allestendo uno dei battelli più belli che ci sono sul Tevere con le nostre telecamere. Anche in questo caso i concorrenti saranno ripresi 24 ore su 24. La casa è per quattro persone: queste quattro persone entreranno venerdì nella casa galleggiante. Da casa il popolo del web, vedendo le pillole che pubblicheremo e che passeranno anche su Canale 5, potrà votare due persone che entreranno nella Casa. In questo caso le persone sono singoli individui e il popolo del web votando formerà la coppia… Queste persone non si conoscono. Diciamo che sarà un piccolo esperimento sociale come nel primo Grande Fratello. Per ora la usiamo solo all’inizio, poi ci pensiamo. Dobbiamo ancora decidere.

Da dove nasce l’idea delle coppie? Dal Gran Hermano, che tra le altre cose ha esordito col botto l’altro giorno in Spagna:

Questa è un’idea che è venuta dopo che è stata un grande successo nell’ultima edizione del Grande Fratello spagnolo, che aveva questo meccanismo. Noi abbiamo ragionato con i nostri colleghi di Telecinco e abbiamo capito che questo ci poteva dare delle possibilità diverse e nuove, perché si creano relazioni più complesse: se entro con uno che conosco e poi devo relazionarmi con altri, aumenta in maniera esponenziale le possibilità di vicinanza, di antipatia, di gelosia, di strategie che si possono creare. Ci saranno delle coppie formate da persone che fanno lo stesso lavoro, ma sono originari di luoghi diversi. Alla fine ci sono differenze, perché non sono tutte coppie familiari che vivono in simbiosi e arrivano dalla stessa realtà. Ognuno di noi ha una propria storia e una propria esperienza: due persone che giocano nella stessa squadra di pallavolo, poi in realtà possono essere persone molto differenti. I concorrenti avranno tra i 20 e i 40 anni, rappresentanti di quasi tutte le regioni, con prevalenza dalla Campania, dal Veneto e dalla Sicilia. Sono quasi tutti laureati. Siamo abbastanza contenti delle persone che abbiamo selezionato…”

Questo sarebbe il caso che lo decidessimo noi telespettatori, ma avremo tempo per parlarne. Non è dato sapere, invece, se ci sarà la coppia omosessuale di cui si è parlato: “Dire una cosa adesso potrebbe dare delle indicazioni…” Alla fine vincerà solo uno (o forse no, non è ancora deciso) il montepremi finale di 250.000€. Curioso ed interessante il nuovo meccanismo delle nomination che sembrano mettere al centro gioco e strategia:

In nomination ci andrà solo uno della coppia. La coppia nominata deve decidere chi dei due deve andare in nomination. Ci saranno strategie del tipo: “Ci vai tu perché sei più forte!”… questa è una dinamica molto forte. Le coppie scoppiate non saranno riunite, i singoli rimangono singoli. La coppia esiste ancora, ma uno è nella casa e l’altro è fuori, andrà da qualche parte. Lo vedrete presto.

Stando sempre al direttore, ci sarà un’altra zona della casa, chiamata Caveau, all’interno del quale il Grande Fratello potrà chiedere ai concorrenti di sottoporsi a delle prove particolari, che potrebbero mettere anche in difficoltà gli altri concorrenti della casa. Per quanto riguarda la durata della trasmissione:

Sono dodici puntate, una a settimana, ma dubito fortemente che si possa allungare visto che arriviamo a dicembre. Ci sarà ogni settimana una parte di studio e una parte live. La parte in studio dovrebbe finire più o meno verso le 24.10, poi ci sarà la parte live di 30/40 minuti, anche per tornare all’origine del Grande Fratello dove, oltre allo studio, c’era la parte live con i ragazzi protagonisti.

Insomma, un modo per allungare ottimizzando i costi, dopo la dipartita del ben più interessante e divertente Mai dire. In compenso ci becchiamo Claudio Amendola e Cristiano Malgioglio, nuovi opinionisti al fianco della Marcuzzi, oltre a qualche vip che di tanto in tanto farà incursione nella casa: speriamo si tratti dei futuri partecipanti della versione Celebrity, per creare attesa e soprattutto sinergia tra le due trasmissioni.

Venendo ad un aspetto più tecnico, il direttore non teme la concorrenza di Rai1 e le sue fiction, puntando sui giovani e sulla multimedialità:

Grande Fratello per noi non è importante solo per gli ascolti di Canale 5, ma anche per quello che genera a livello multimediale, sul web, sulla piattaforma multimediale, sui social… è il cumulativo di questo prodotto che poi vale. Grande Fratello è un prodotto che si presta tantissimo a questo tipo di realtà. Anche gli altri anni è andato contro le fiction o la lunga serialità consolidata. In realtà il target che prende la fiction Rai è molto adulto, anziano. Il pubblico che prende il Grande Fratello è un target complementare e alternativo, ha raccolto ascolti anche contro la fiction Rai… Nella scorsa edizione siamo andati anche contro la fiction della Littizzetto: a noi interessa il target commerciale e se andate a vedere la scorsa edizione il GF stravinceva ogni sera. Sui 15-64 non ci sono proprio paragoni. Non lo sposteremo, noi abbiamo scelto di programmarlo il lunedì. Non vedo motivi per spostarlo dal lunedì, anche perché c’è il pubblico alternativo da andare a cercare.

Dove potremo vedere l’universo GF in tv, oltre alla puntata di prima serata?

Avremo due canali Premium, Extra 1 e Extra 2, poi ci sarà un canale web dedicato. Naturalmente giorno dopo giorno sui nostri social daremo contributi e video. Quest’anno c’è pure Periscope. Faremo tutto ciò che le nuove tecnologie consentono di fare. Avremo una striscia quotidiana su Canale 5 alle 16, poi ci saranno delle strisce su La5 e su Italia1. Poi ovviamente i nostri contenitori, Mattino Cinque e Pomeriggio Cinque, parleranno del Grande Fratello e ci daranno una grandissima mano a rilanciare le storie e a promuovere i nostri prodotti.

Concludiamo con ciò che interessa maggiormente, ossia la prima edizione VIP del programma:

Come sapete abbiamo già dichiarato che faremo la versione VIP. Per ora ci stiamo concentrando sulla quattordicesima edizione del Grande Fratello, poi ci occuperemo della versione VIP. E’ un esperimento che vogliamo fare. L’hanno già fatto altre televisioni nel mondo con grande successo. Speriamo che da noi, facendo gli scongiuri, possa avere un buon seguito. Molto dipenderà anche dai vip che riusciremo a ingaggiare… Non c’è una programmazione. Ci stiamo lavorando. Sui VIP non abbiamo ancora ragionato. Abbiamo soltanto deciso che ci sarà la versione celebrity, ma non abbiamo ancora iniziato a cercare il cast. Inizieremo a ragionarci tra un mesetto.

11 Risposte

  1. Liuks ha detto:

    Gf nip in 3 parole: anacronistico inutile flop

    Farà sotto i 4 milioni

  2. Mirkoo ha detto:

    molto contento anche per la diretta live dopo la prima serata

  3. forax ha detto:

    io col gf sono sempre dubbioso, ogni anno grandi novità ma poi alla fine sempre la stessa solfa con palestrati e aspiranti starlettine. Certo qst anno sembra si siano sforzati un po di piu. vedremo

  4. Xela ha detto:

    Davide sono d’accordissimo…speriamo che prima o poi queste due reti importanti possano passare in mano a persone più competenti.
    con tutto il rispetto per gli attuali direttori, ma alcune scelte che fanno spesso e volentieri sono discutibili e insensate

  5. David20 ha detto:

    Infatti aspetto solo un’intervista all’altro genio di Leone. Tolto Tale e Quale, non ne ha indovinata una sugli show. La zona Fiction non è competenza sua… per fortuna

  6. Xela ha detto:

    David io penso che quando parlano i direttori di entrambe le ammiraglie,sono sempre dichiarazioni di elogi per tirare l’acqua al proprio mulino.
    qui c’è l’esempio di scheri…ma leone non è da meno:non dimentichiamo dei risultati ottimi che la posta del cuore avrebbe portato a casa!

  7. David20 ha detto:

    Se prendiamo la 15-64 sembra che Canale5 stravinca ogni sera…… e non è così. A furia di parlare di sto Target, secondo me Mediaset sta dimenticando le cag*te che sta proponendo negli ultimi anni a livello di Fiction,Soap e non solo ( si salvano solo Amici e l’Isola)

  8. David20 ha detto:

    Solo io ho la sensazione che quando parla scheri per lui sembra tutto sempre molto perfetto? ^^ — Avrà preso ispirazione da Master…o viceversa. Comunque la nave sul Tevere mi pare di poco gusto in questo periodo. A sto punto perchè non una barca con profughi e chi si salva entra nel gioco?

  9. Mitiko92 ha detto:

    Le novità delle coppie e delle nomination sono molto interessanti ma alla fine il successo del GF dipende solo dal cast. Se non azzeccano quello il flop è scontato…

  10. Xela ha detto:

    Il numero di puntate alla fine è in linea con la passata edizione…mi aspetto molto da Amendola e malgioglio soprattutto…con al speranza che l’attore non faccia la fine della Arcuri e di cuncaccia(ancora mi chiedo chi sia) dopo due puntate…
    la casa sembra bella…come dicevo ieri il ledwall in soggiorno dovrebbe essere curvo,dalla mappa traspare questo dettaglio .
    il caveau dovrebbe essere usato per le proposte indecenti…che anni fa non erano altro che sorprese flop come al solito^^

  11. Xela ha detto:

    Solo io ho la sensazione che quando parla scheri per lui sembra tutto sempre molto perfetto? ^^

    Comunque novità interessanti per il gf…a partire dalla nomination che finalmente diventano sinonimo di vera strategia e non solo una cosa fatta per forza a mezzanotte!
    curioso anche il fatto che l eliminato in qualche modo ci sarà ancora….andrà nella casa galleggiante?
    In Spagna è vero le coppie hanno funzionato alla grande…è l’ultima edizione stile secret story ha esordito col botto!
    Però è inutile girarci intorno…il successo o meno del gf non dipenderà da tutte queste novita(che sono comunque interessanti dobbiamo dirlo) ma dal cast …
    vi giuro che se in due anni non hanno trovato personalità forti o alla prima puntata danno ancora la finta che i concorrenti sono in studio senza saperlo…Sbrocco !!!:D