Crea sito

“GRANDI GOSSIP”: MILLY CARLUCCI E I PRIMI INDIZI SUI VIP DEL CANTANTE MASCHERATO

Milly Carlucci ha presentato “Il Cantante Mascherato”, la cui seconda edizione partirà venerdì 29 gennaio su Rai1, nel salotto di Francesca Fialdini “Da Noi a Ruota Libera”. Le nuove maschere, i primi indizi e tante curiosità.

Quando ci sono le difficoltà, se iniziamo a piangerci addosso… occorre avere sempre lo spirito positivo, trovare un soluzione, uscirne fuori. La nostra salute fisica dipende molto dalla testa. Se entri nel tunnel della negatività può succedere di tutto e non deve succedere.

Così Milly Carlucci ha iniziato la sua chiacchierata con la Fialdini.

Ridere fa bene, anche davanti alla televisione. Ti sollevi lo spirito, prendi una boccata d’aria. La leggerezza, se non è stupidità, è un valore.

Si è parlato di Ballando con le stelle, la cui ultima edizione è stata dominata da imprevisti, slittamenti e contagi da Covid.

Un calvario fino alla fine. Ho pensato di non farcela tante volte.

La mancata laurea in architettura.

Avevo paura che prendendo la laurea, avrei poi fatto la professione, io che ero già presa dal mondo dello spettacolo. In una famiglia con tutti laureati, mio padre si era dispiaciuto.

I figli Patrick e Angelica.

Sono fragile come chiunque altro. Non può esistere la persona granitica. Ho paura in continuazione per i miei figli. Il Covid, le amicizie, gli incontri. La vita è piena di tali e tanti labirinti anche se hai seminato bene. Entrambi hanno lasciato l’Italia a 16 anni per studiare all’estero. L’hanno scelto loro, non è stato imposto. 

I rischi di essere visti come persone “di ferro”.

Quando ho problemi, sono l’ultima ruota del carro. Risolvi tutti i problemi degli altri, tutti ti pensano come una roccia dolomitica ma sei un essere umano…

Si passa al tema clou dell’ospitata dalla Fialdini: Il Cantante Mascherato. Francesca Fialdini potrebbe essere sotto le maschere? Ovviamente non può dirlo. Rimane il mistero.

Nessuno sa niente di niente. I vip arrivano col casco alle prove. Arrivano con un alter ego della stessa altezza e corporatura. Sono insieme in sala prove. L’identità la sappiamo io e gli autori. Raimondo (Todaro, confermato come coreografo) non sa chi canta.

Confermata la totale segretezza del cast con i personaggi famosi che a loro volta non conoscono chi c’è sotto le altre maschere. Veniamo al momento che tutti attendevano. La presentazione e la descrizione delle maschere.

La Pecorella smarrita, forse. Personaggio romantico, forse per niente romantico. Può essere uomo o donna, come tutte le maschere. Lo scopriremo. Il Lupo, un guerriero dagli occhi glaciali. Solitario ma spesso sta anche in branco, un animale furbo. Prevale la furbizia o l’aspetto guerriero? La Tigre Azzurra, zen, vestita da samurai, un personaggio misterioso. Leone e leonessa sono diversi, la tigre no. Maschio o femmina è uguale. Chi lo può dire chi è?

Grandi gossip sulla Farfalla. Naturalmente non posso dire nulla. Eterea, elegante, molto sexy. Nello stesso tempo è un insetto curioso, che si trasforma. Nasce bruco, diventa crisalide, poi farfalla. Il Gatto è forse l’animale più amato dai social… pieno di gattini. Il gatto è un felino, ti graffia, ti fa anche male. Non prendertela mai con un gatto. Attenzione, non è un giocattolone come potrebbe sembrare.

Il Pappagallo è un dandy dell’Ottocento, un animale intelligente, parla. Non solo ripete ciò che dici, ma riesce a dire la cosa giusta al momento giusto. Profondo acume. C’è profondità nel Pappagallo. L’Orsetto è il pelouche dove da bambini ci stringevamo al cuore, per consolarci, perché ci faceva star bene. Divertente e rassicurante al tempo stesso. Quindi è probabile che chi indossi questa maschera non sia affatto rassicurante, interviene la Fialdini. E Milly: Eh, appunto…!

Il Baby Alieno. Un bimbo, quell’astronave è il suo passeggino. Non cammina da solo, è baby ma in un pianeta dove da adulti sono ancora più alti di così. Abbiamo fatto un passo in più, in avanti. Le maschere sono create per far giocare tutti, tra dubbi e il pensiero di chi potrebbe nascondersi. E se Francesca Fialdini fosse il Baby Alieno o la Tigre Azzurra? Noi donne possiamo essere un po’ Pecorelle, un po’ Farfalle e un po’ Tigri quando dobbiamo difenderci e difendere le persone che amiamo.

Abbiamo tantissimi indizi, più o meno velati. Secondo voi chi si nasconde sotto le maschere? Avete già qualche idea o brancolate nel buio? Non dimenticate lo speciale del Cantante Mascherato, in onda sabato 23 gennaio alle 15:00 su Rai1.

2 Risposte

  1. trashlove ha detto:

    Non vedo l’oraaaa

  2. GP9️⃣⚽⚽⚽⚽🏁🏁🏁🏁 ha detto:

    Tanti super Indizi