Crea sito

IL COLLEGIO: TORNA SU RAI2 IL REALITY PIÙ AMATO DAI GIOVANISSIMI, ECCO LE NOVITÀ

“Il Collegio” è stato una delle grandi scommesse vinte della Rai. Lanciare un reality e consacrarlo come uno dei programmi più amati dai giovanissimi, sempre più lontani dalla tv generalista. La quinta edizione debutta martedì 27 ottobre, in prima serata su Rai2.

Tante conferme, ritorni (Giancarlo Magalli è nuovamente la voce narrante) e altrettante novità attendono il pubblico del Collegio, a partire dall’anno di ambientazione. Siamo nel 1992. In quell’anno nasce il Tg5, ideato e diretto da Enrico Mentana, debutta il Karaoke di Fiorello e Pavarotti lancia il suo evento benefico “Pavarotti & Friends”. Per l’attualità tante ombre, tra Tangentopoli e gli attentati che costano la vita a Falcone e Borsellino.

Torniamo al reality di Rai2. Gli allievi sono in tutto 21 e dovranno confrontarsi con il severo preside Bosisio, il prof. Maggi, la prof. Petolicchio e la prof. Gottlieb, promossa da istruttrice di aerobica alla cattedra di educazione fisica. Poi vedremo il baritono Chingari che insegnerà musica. Su richiesta del preside, arriveranno le lezioni di recitazione, educazione sessuale e informatica.

Non è finita qui perché dalla seconda puntata, come svela l’autore Luca Busso, arriverà nel Collegio una nuova figura: il bidello che stabilirà un rapporto di amicizia con i ragazzi e venderà i panini agli studenti che avranno per la prima volta un budget a disposizione.

E i ragazzi che animeranno le aule e i corridoi del Convitto Regina Margherita di Anagni? “Sono tutti sconosciuti, un bel cast, molto forte. Sarà dura per alcuni restare al Collegio perché rischieranno l’espulsione. Ma ci sono anche storie pazzesche. Due ragazzi indiani adottati, abbandonati prima dalla madre e poi dal padre, che li ha lasciati su un treno in India. Ora sono felicemente toscani. Prima volta che partecipano un fratello e una sorella.”