Crea sito

IL GRAN FINALE DI NERO A METÀ 2: LA RESA DEI CONTI È ARRIVATA

Ultimo appuntamento con la seconda stagione di “Nero a metà”, la fiction di grande successo in onda stasera, giovedì 8 ottobre 2020, alle 21.25 su Rai1. Carlo Guerrieri (Claudio Amendola) e Malik Soprani (Miguel Gobbo Diaz) sono alle prese con nuovi intricati delitti.

Nel primo episodio dal titolo “Verità nascoste”, un ragazzo chiede informazioni al reparto di medicina legale sulla causa della morte di un amico e pochi giorni dopo viene trovato morto anche lui. Nel covo che credevano di Imardi i nostri trovano il suo cadavere: qualcuno lo ha murato vivo. Carlo e i suoi riprendono da capo l’indagine e arrivano a Leonardo Sfera che Marta, Muzo e Nusco molti anni prima hanno arrestato per l’omicidio della fidanzata.

Nell’episodio finale intitolato “La resa dei conti”, Carlo intuisce da diversi fattori che è stato Nusco anni prima a uccidere Xenia ed è per questo che Sfera lo vuole morto: ha pagato per un delitto che non ha commesso. E Muzo e Marta sono stati puniti privandoli degli affetti più cari per non avergli creduto, per non aver inseguito la verità.

Segui e recupera “Nero a metà” su RaiPlay: www.raiplay.it/programmi/neroameta


“Nero a metà” è una coproduzione Rai Fiction – Cattleya in collaborazione con Netflix, con Claudio Amendola, Miguel Gobbo Diaz, Fortunato Cerlino, Rosa Diletta Rossi, Alessandro Sperduti, Margherita Vicario, Eugenio Franceschini, Alessia Barela, Antonia Liskova, Claudia Vismara e con la partecipazione di Angela Finocchiaro e Nicole Grimaudo. La regia è di Marco Pontecorvo.