IL PIÙ GRANDE PASTICCERE, ANALISI AUDITEL E VINCITORE SUPERTOTOSHARE. CI SARA’ LA SECONDA EDIZIONE?

IL PIÙ GRANDE PASTICCERE, ANALISI AUDITEL E VINCITORE SUPERTOTOSHARE. CI SARA’ LA SECONDA EDIZIONE?

Si è conclusa martedì sera la prima edizione de Il più grande pasticcere, il nuovo cooking show di Rai2 condotto da Caterina Balivo, che ritorna finalmente in prima serata. Il programma, che consiste in una gara tra pasticceri professionisti (che non sanno preparare la crema pasticcera, ndr), è risultato un anonimo mix tra Masterchef (dal quale prende la severità teatrale dei giudici e le prove in esterna) e Bake Off (con la conduttrice che svolge il ruolo di mediatrice tra giudici e concorrenti e, ovviamente, il tema dei dolci).

Poco vero tanto da sembrare recitato, con una Balivo defilata e praticamente “inutile” al contesto: avremmo preferito vederla ritornare in prima serata con un programma davvero suo, dove il suo carattere e la sua esperienza avrebbero potuto venir fuori al meglio.

Veniamo ai numeri: dopo il continua l’Analisi Auditel con la media delle cinque puntate, le curve di spettatori e share e le medie dei target forniti giornalmente da Bubino. E ovviamente i vincitori del SuperTotoshare.

IL PIU’ GRANDE PASTICCERE – ANALISI AUDITEL

La media delle cinque puntate andate in onda ogni martedì (tranne la terza di mercoledì causa Benigni) è di 1.693.400 spettatori pari al 6,72%. La puntata più vista è stata l’ultima, che ha ottenuto quasi 2 milioni di spettatori e l’8,5% di share. Quella meno vista è stata la prima. Possiamo parlare quindi di un trend in crescita, come potrete vedere dalle curve che riassumono l’andamento delle puntate. Certo, la media del 7,5% fissata dal direttore di rete non è stata raggiunta, ma questo trend e il risultato della finale potrebbero essere sufficienti a rinnovare il programma per una seconda stagione. Dopotutto, anche Pechino Express e Boss in incognito, “esplosi” quest’anno, sono partiti da risultati simili.

PASTICCERE

Passiamo ai TARGET. Prevalenza, leggera, nel target giovanissimi e questo non può che essere un buon segno. Sufficiente anche il target commerciale. Eccoli:

TARGET MEDIA RECORD ANDAMENTO
15-64 7,1% 8,62% ultima puntata compreso tra il 6 e l’8%
15-34 7,31% 8,63% ultima puntata compreso tra il 6 e l’8%
55+ 6,49% 9,22% ultima puntata compreso tra il 5 e il 9%

IL PIU’ GRANDE PASTICCERE – PODIO SUPER TOTOSHARE (6,72%)

Ma veniamo alle cose serie: secondo tutti gli utenti che hanno partecipato al Super Totoshare, Il più grande pasticcere avrebbe ottenuto una media del 7,32% di share, sovrastimandolo quindi di circa mezzo punto. Ecco invece il podio di questo Super Totoshare:

1° classificato GEN (6,68%)
2° classificato DARKAP (6,94%)
3° classificato LUKY (7,01%)

COMPLIMENTI!