Crea sito

IL PUNTO DEI LETTORI: 3 NUOVE FICTION BY RAISETT

IL PUNTO DEI LETTORI: 3 NUOVE FICTION BY RAISETT

FICTION BY RAISETT

Iniziamo la carrellata di Punti dei lettori interamente dedicati al mondo delle fiction: quali soluzioni per la rinascita di Fiction Mediaset? Oggi leggiamo le tre idee di serial di Raisett! Se volete partecipare anche voi, leggete qui le istruzioni e mandate il vostro articolo a [email protected]! Prossimo appuntamento: venerdì.

Buona lettura!

Ciao a tutti i lettori di Bubinoblog, inizio dicendo che secondo me Mediaset dovrebbe chiudere tutte le serie che ha prolungato fin troppo. Farei ad esempio un film tv per chiudere in grande stile i Cesaroni, con tutti i protagonisti storici chiudendo tutte le storie in modo soddisfacente. Farei un’ultima spettacolare serie di Squadra Antimafia. Mediaset deve puntare su nuove fiction e nuovi filoni. Adesso scrivo le mie due idee di Fiction più il ramake di una serie Americana, buona lettura.

1) Titolo: Ritorno al paradiso. Tipo di Fiction: thriller-emotional. Trama: inizio che vede per 5 minuti le semplici vicissitudini di una vita quotidiana di una famiglia abbastanza felice e tranquilla composta da madre (Sara), due figli (Martino e Cristel) e un padre (Massimo), il protagonista. Una mattina il padre esce di casa per andare a lavoro ma viene investito e va in coma. Due anni dopo il padre si sveglia ma non capisce dove si trova e perché sia in ospedale e non conosce nè la moglie nè i bambini che ovviamente disperati non sanno come fare. L’uomo sostiene, ed è convinto, che la sua famiglia è un’altra e disperato chiede dove siano sua moglie Claudia e i suoi tre figli, Stefano, Cristian e Giulia. Ovviamente nessuno lo capisce e pensano che lui sia impazzito. Deciso a rinnegare la sua reale famiglia viene considerato pazzo e rinchiuso in una struttura psichiatrica, ma convinto che la sua vera vita sia un’altra scappa in cerca della verità. Intrighi e misteri si fanno sempre più fitti. Un padre disperato convinto della perdita dei figli e della moglie senza saperne i motivi farà di tutto per trovarli. Vari flash back dell’uomo ricordano i momenti vissuti con coloro che secondo lui sono la sua vera famiglia. Alla fine della fiction il protagonista dopo varie ricerche scopre e si convince grazie anche ai racconti di altre persone che sono state in coma che è tutto frutto della sua immaginazione, tutto quello di cui è convinto è solamente quello che ha sognato ed immaginato mentre era in coma. A questo punto l’uomo è disperato perché è convinto che la vita che lui pensava di avere fosse vera e quindi si sente in lutto e decide di prendere una drastica decisione. Pensa che l’unico modo per tornare a riavere la sua famiglia sia ritornare a sognare, quindi decide di farsi fare l’eutanasia. Colpo di scena, in un’altra cittadina c’è la famiglia che il protagonista ha sempre cercato. Un signore va dalla donna dicendogli che Massimo non solo è uscito dal coma ma che ha anche preso una drastica decisione e che se succedesse lei e i suoi bambini perderebbero tutto il patrimonio di Massimo di cui in questi anni hanno usufruito. Alla fine si scopre che Massimo quando era in coma ha sognato la vita che ho raccontato all’inizio della storia (quella della moglie Sara) e che quindi la vita che lui ha sempre affermato di avere era vera. L’incidente di due anni prima è stato creato dalla moglie Claudia. Il giorno del risveglio di Massimo le persone che all’ospedale dicevano di essere la sua famiglia erano state ingaggiate da Claudia. Claudia ha architettato tutto in modo che massimo finisse in coma per avere il suo ricco patrimonio. Massimo, ormai convinto che la vita che lui pensava di avere sia solo frutto della sua immaginazione (ma che invece è reale), si avvia in ospedale per avere l’eutanasia. Claudia, appena sa la notizia, cerca di avviarsi velocemente verso l’ospedale (Claudia non vuole che massimo muoia perché in caso di morte c’è un testamento dove c’è scritto che il patrimonio andrebbe nelle mani della madre che si è trasferita da tempo all’estero e che non sa del risveglio del figlio dal coma). In un montaggio ansioso e veloce dove si vede Claudia che corre verso l’ospedale e massimo nel lettino con i dottori intenti a farle l’eutanasia. Claudia arriva ed entra di forza dentro la sala operatoria. Gli sguardi di Massimo e di Claudia si incrociano. FINE PRIMA SERIE. Massimo avrà gia ricevuto l’eutanasia? Cosa farà nel vedere Claudia?

Attori: Massimo, Sergio Castellitto. Claudia: Giulia Michelini.

2) Titolo: Che strana famiglia.. siamo noi. Su Canale 5 ci rivuole una fiction famigliare completamente nuova con nuovi attori. Una serie che racconti i problemi di droga, di bullismo, del lavoro! Cast: Debora Villa, Lunetta Savino, Massimo Ghini, Giuliana De Sio. Più altri attori giovani.

3) TABU‘, ovvero il remake di una serie americana, io ho scelto il remake italiano di American Horror Story Asylum. Suor Jude interpretata da Virna Lisi. Lana interpretata da Sabrina Ferilli. Il pazzo scenziato che fa esperimenti sugli umani interpretato da Giancarlo Giannini. Cambierei il finale: alla fine Suor Jude e Lana bruciano il manicomio andandosene e lasciandosi tutto alle spalle.