Crea sito

IL PUNTO DEI LETTORI: RAI REVOLUTION… A TINTE GIALLOROSSE

La Rai si prepara all’ennesima rivoluzione della sua storia. Dopo le nomine alle direzioni di genere e alle reti (Coletta a Rai 1, Di Meo a Rai 2 e Calandrelli a Rai 3), l’esecutivo giallorosso vuole mettere mano anche ai telegiornali, ancora dalle tinte gialloverdi. Ufficiosamente il tema sarà affrontato nel Cda del prossimo 21 febbraio.


In vista di questa nuova lottizzazione selvaggia, noi di Bubinoblog vogliamo interpellare la nostra community con un particolare punto dei lettori. Ecco il regolamento:

  1. Palinsesto in base alle caratteristiche dei neo direttori – Non è il solito punto dei lettori proposto in questi anni. Si tratta di realizzare un palinsesto quanto più realistico possibile mettendo in risalto il perché delle vostre proposte in base alle caratteristiche dei neo direttori (quindi le loro competenze) e della linea editoriale di rete che li ospita.
  2. La scelta alle testate giornalistiche – Il copione è simile a quello delle reti. Le proposte dei nomi dei papabili direttori devono essere realistiche e motivate in base al momento attuale della testata giornalistica che si sta analizzando. In questo punto vi chiederemo di fare proposte sulle tre generaliste (l’eventuale allegazione delle testate di settore nel punto è a completa discrezione dell’utente).

2 Risposte

  1. Tex ha detto:

    Carboni e Sangiuliano non meritano la riconferma

  2. Alextv ha detto:

    Carboni per l ottimo lavoro dovrebbe essere riconfermato al.Tg1
    Giusto sollevare Sangiuliano che ha fatto crollare il Tg2 con la sua propaganda leghista
    Per il tg3 potrebbero mettere Orfeo vicino alla sinistra