Crea sito

IL RITORNO DI SIMONA VENTURA: IN TV HANNO TENTATO DI UCCIDERMI MA SONO ANCORA QUA!

Azzurra Della Penna ha fatto una lunga e vera intervista nel nuovo numero di CHI a Simona Ventura, pronta a tornare in tv con The Voice of Italy, da martedì 23 aprile in prima serata su Rai2.

Non sto mai ferma

I due anni a Sky sono stati molto belli, poi ho fatto l’esperienza in Albania, su Fox ho condotto Il contadino cerca moglie che è un gioiello.

Mediaset e l’Isola

Sono andata a Mediaset dove, prima di condurre Selfie e Temptation Island, ho fatto una cosa che nessuno al mondo aveva fatto: la naufraga di un programma che avevo condotto, l’Isola dei Famosi. Con il senno di poi, sono rimasta senza parole. Lì hanno praticamente tentato di uccidermi, ma sono sopravvissuta. E sono tornata.

Il ruolo del conduttore a The Voice

In Francia praticamente non c’è, ma io lo spazio me lo prendo, perchè gli olandesi (i detentori del format, ndr) sanno chi sono.

Il look

Sto ancora litigando con gli olandesi sul tema mise: del resto, la mia conduzione passa anche attraverso l’interpretazione della moda. Ma ce la farò.

Morgan

E’ la prima persona che ho cercato: con lui c’è affinità. Vediamo le cose in modo diverso, veniamo da mondi distanti, ma io non posso non riconoscergli una cultura musicale straordinaria. Poi mi piaceva avere due personaggi come Gué ed Elettra. Infine, quando abbiamo dovuto sostituire Sfera Ebbasta, abbiamo cominciato a pensare ad una soluzione. Mi è venuto in mente Gigi.

Carla Bruni

L’avevamo cercata, è vero, ed è andata meglio a noi. Con tutto il rispetto per l’ex première dame: Gigi D’Alessio è amato, ha il Sud dalla sua, musicalmente è fortissimo ed è un signore.

La missione di The Voice

Trovare uno o due talenti capaci di avere una vita fuori, dopo e oltre il programma. Ne sono arrivati tanti che sanno cantare, e anche suonare, comporre, scrivere. Dirà loro che un “no” non è la fine del mondo. Anzi, può essere l’inizio anche quello.

Ricevere dei “no”

La mia carriera ne è lastricata, non ho mai avuto la pappa pronta. E sono molto indiviosa di tutte le mie colleghe che hanno sempre un programma senza aver nessun merito. Io lo so che ho poche cartucce. Così, quelle che ho, cerco di spararle facendo centro. Altrimenti è finita!