Crea sito

#IMISERABILI: LA MINISERIE FIRMATA BBC DA STASERA SU RAI3

I MISERABILI | RAI3

Parte questa sera alle 21:15 su Rai3 la miniserie in 3 puntateI Miserabili“, diretta da Tom Shankland e prodotta da BBC, che porta sul piccolo schermo il celeberrimo e omonimo romanzo di Victor Hugo pubblicato nel 1862, “Les Misérables“, e si sviluppa in un arco temporale che va dal 1818 al 1832, seguendo principalmente la storia di Jean Valjean (Dominic West), un detenuto che cercherà in tutti i modi di sfuggire al suo passato e, soprattutto, all’irremovibile Ispettore Javert, (David Oyelowo) al suo inseguimento da anni. “I Miserabili” è anche la storia di una madre giovane e disperata, Fantine, (Lily Collins) spinta dalle circostanze a lasciare la figlia e a diventare una prostituta per mantenersi.

Nel cast anche Adeel Akhtar e Olivia Colman che ricoprono, rispettivamente, i ruoli di di Mr. e Mrs. Thénardier, una coppia di proprietari della locanda e tutori di Cosette. Girata in Belgio e nella Francia del Nord, la miniserie porta la firma, nella sceneggiatura, di Andrew Davies, già noto alla BBC per gli adattamenti di “Guerra e Pace” ed “Orgoglio e Pregiudizio“. A differenza della versione cinematografica del 2012 con protagonista Hugh Jackman, “Les Misérables” non avrà le canzoni del musical originale.

Scarcerato dopo diciannove anni di lavori forzati, Jean Valjean prova a ricostruirsi una vita nella Francia dell’inizio del diciannovesimo secolo. Il suo stato di ex galeotto e la persecuzione da parte dell’ispettore Javert lo spingono nuovamente verso il crimine, ma il vescovo Myriel lo redime e gli dà i soldi necessari per cominciare una nuova vita. Anni dopo Valjean, con una nuova identità ma sempre ricercato da Javert, intreccia la propria vita con quella della prostituta Fantine, che gli affida sul letto di morte la figlioletta Cosette. Insieme alla bambina, Valjean si rifugia nella capitale, dove anni dopo verrà coinvolto nell’insurrezione repubblicana di Parigi del giugno 1832.

Nella prima parte in onda stasera, nel 1815, dopo la sconfitta nella battaglia di Waterloo, la Francia è in ginocchio. Jean Valjean viene finalmente rilasciato dopo aver scontato 19 anni di lavori forzati a Tolone per aver rubato un tozzo di pane. Ma una volta tornato libero, le sue sofferenze non sono finite poiché l’uomo deve continuamente confrontarsi con l’avversione e la diffidenza della gente che incontra. E’ difficile per lui riuscire a voltare pagina e rifarsi una vita. Ma l’incontro con un Vescovo particolarmente amorevole e generoso lo mette in crisi…

25 Risposte

  1. cry ha detto:

    Inizio particolare Con Valjean in guerra, cosa mai mostrata nelle altre versioni, non essendo presente nel romanzo che comincia dal furto in casa del vescovo.

  2. Marco 98 ha detto:

    Notte ital

  3. Ital ha detto:

    Ciaoooo…

  4. Marco 98 ha detto:

    Notte a tutti
    Ci si vede domani nel pomeriggio

  5. Ital ha detto:

    A me …questa nuova versione sta piacendo ….
    Recuperala su Raiplay …merita ….

  6. Ital ha detto:

    Domani il secondo episodio….
    E domenica …l’epilogo…..

  7. Ital ha detto:

    Povera Fantine ….ci mancava Javiert…

  8. Markos ha detto:

    Ital mi spiace averti lasciato solo stasera!
    Devo assolutamente recuperare…

  9. Ital ha detto:

    Mi sta piacendo….questa versione Bbc …
    Ho una predilezione per le inglesate …

  10. Ital ha detto:

    Licenziata Fantine ….purtroppo….
    Una vita sfortunata per la giovane …

  11. Ital ha detto:

    Javiert ….e’ di nuovo ….sul sentiero della vita di Jean Valjean

  12. Ital ha detto:

    Sempre straziante la scena di una madre …che deve abbandonare la figlia ….
    E da qui Fantine incrociera …la persona ….che la aiutera’ e ….salverà la figlia ….Cosette ….
    Lo riconoscete? Non pare piu il ladro e malfattore di un tempo ….
    Il vescovo Myriel aveva visto giusto ….ma ci e’ voluto il suo tempo …

  13. Ital ha detto:

    Sempre straziante la scena di una madre …che deve abbandonare la figlia ….
    E da qui Fantine incrociera …la persona ….che la aiutera’ e ….salverà la figlia ….Cosette ….
    Lo riconoscete? Non pare piu il ladro e malfattore di un tempo ….
    Il vescovo Myriel aveva visto giusto ….ma ci e’ voluto il suo tempo …

  14. Ital ha detto:

    Il vescovo ci prova ….si puo’ cambiare…ma bisogna volerlo

  15. Ital ha detto:

    Possono la dolcezza e l’amore cambiare l’uomo ?

  16. Ital ha detto:

    E poi incontro provvidenziale con il vescovo …

  17. cry ha detto:

    Ma quindi fantine muore senza cantare i dreamed a dream? Choc ghghhh

  18. Ital ha detto:

    Dopo la galera …dura riprendere la vita normale …

  19. Ital ha detto:

    La versione in onda su canale 5 …e piu volte replicata da Rete 4 ….aveva i protagonisti principali interpretati da Depardieu e Malkovich , in una parte secondiaria c’era Asia Argento e Marius era interpretato da Enrico Lo Verso

  20. Ital ha detto:

    Una curiosita …nella versione degli anni 60 della Rai di Sandro Bolchi ….Cosetta da giovane era interpretata da una giovanissima Loretta Goggi

  21. cry ha detto:

    Fantine per la prima volta pare una ragazzina come dovrebbe essere e non una 35enne.

  22. Ital ha detto:

    La particolarità del romanzo di Hugo e’ di raccontare storie di plebe francese ….povera gente ….appunto denominati i Miserabili ….
    Il periodo e’ quello della Francia Post Napoleonica …

  23. Ital ha detto:

    Io vidi due trasposizioni tv …l’ultima con Depardieu su Canale 5 ….
    E alcuni film …l’ultimo con Liam Neson ma non mi piacque molto …

  24. cry ha detto:

    Vediamo come è.
    Ho letto il libro, ho visto una versione cinematografica degli anni 90 e conosco bene il famoso musical les miserables.
    L’ultimo guerra e pace della bbc mi era piaciuto molto.

  25. Ital ha detto:

    Una bella serie BBC che consiglio ….