IMMA TATARANNI SALUTA SFIORANDO IL 30%. VANESSA SCALERA: “ME LA GODO SENZA STROMBAZZARE”

Vanessa Scalera festeggia la sua consacrazione con il successo della seconda stagione di Imma Tataranni. Ieri sera oltre 5 milioni di telespettatori con un picco che ha sfiorato il 30% hanno seguito l’ultima puntata del 2021. Altri quattro episodi, già girati, verranno trasmessi da Rai1 nei primi mesi del 2022.

Ogni tanto mi fermo e osservo tutto con una certa dose di ironia. Il mio sguardo su questo mondo arriva dopo anni e anni di lavoro, quindi me la godo senza strombazzare. Con un bel sorriso sornione. Osservo in maniera disincantata. Per me era tutto inatteso, anche se sentivo che il personaggio sarebbe piaciuto al pubblico.

Così la bravissima attrice che ha avuto la meritata consacrazione tra il grande pubblico dopo una lunga gavetta, raggiunta da Rolling Stone. Una serie come Imma Tataranni – Sostituto Procuratore che vede un cast in stato di grazia, da Massimiliano Gallo a Carlo Buccirosso passando per Alessio Lapice alias Calogiuri.

La mentalità forse è ancora bigotta, ma il pubblico no. Basti pensare che la coppia più osannata della serie è proprio quella Calogiuri-Tataranni. Imma è felicemente sposata, continua a desiderare il compagno, hanno rapporti sessuali appaganti dopo tanti anni di matrimonio.

Eppure questo non le impedisce di provare attrazione anche per il suo sottoposto. È qualcosa che accade davvero. Ci sono centinaia di donne che esclamano: “Oh, finalmente!”. L’intervento di un uomo come Calogiuri ha un peso, sì, ma non è che deve mettere per forza a repentaglio il matrimonio di una donna.

Arrivederci ai primi mesi del 2022 quando, salvo slittamenti di palinsesto, andranno in onda su Rai1 altri quattro episodi inediti di Imma Tataranni, una delle perle più preziose della serialità italiana. Moderna, pop, intelligente, sopra le righe, geniale, riflessiva, divertente. A presto!