Crea sito

ITALIA’S GOT TALENT – RESOCONTO DEL SECONDO GIORNO DI REGISTRAZIONI MADE IN SKY (A CURA DI ERMESY93)

Cari lettori di Bubinoblog, quello che farò è un resoconto sulla registrazione di Italia’s Got Talent. Mi riferisco al secondo giorno di registrazioni, che sono iniziate a Roma all’Auditorium Conciliazione, a due passi da piazza San Pietro. Naturalmente ciò di cui parlo si riferisce esclusivamente alle 4 ore a cui ho assistito.

– Prima cosa che ho notato: niente over tra il pubblico (ho contato solo una coppia che superava i 50)… i “cciovani” di SKY vogliono evidentemente solo la loro fascia di riferimento dai 16 a 40 anni!
– Seconda cosa: addio cartapesta ma c’è un grande led con altri led messi “a colonna” di fianco.
– Terza cosa: la presenza del red carpet con i vari concorrenti tra la folla e l’arrivo dei giudici (Bisio arrivato in una macchina d’epoca rossa con al volante Matano col cappello da autista) e in un’altra macchina le due donne; interviste ai giurati e a Vanessa Incontrada.

IL PROBLEMA

Così come negli ultimi tempi a Mediaset (e ora con Tu si que vales), sembra paradossale ma è la ripetitività di alcune esibizioni. Dopo 5 anni dal suo arrivo in Italia, si è già visto quasi di tutto e trovare dei veri talenti ITALIANI, che facciano qualcosa di nuovo, resta difficile (Tsqv ha il merito/opportunità di allargare la partecipazione anche a concorrenti di altre nazioni).

A maggior ragione credo che sia ancora più fondamentale una giuria all’altezza, non potendo fare affidamento solo sulle esibizioni (che tutto sommato sono sempre piacevoli da guardare, specialmente dal vivo). Non mancheranno le esibizioni esterne (alle quali non ho assistito, ma c’era uno spazio allestito con la spettacolare veduta di Castel Sant’Angelo- Basilica San Pietro).

VANESSA INCONTRADA

Da sola basta e avanza; è “il Cattelan” della situazione e ha il compito di intervistare (nella solita postazione dei conduttori di Got Talent) i concorrenti e accompagnatori dei vari personaggi prima che arrivino davanti ai giurati (che sentono l’audio dell”intervista ma non possono ancora vedere che “faccia” ha). Bellezza, eleganza , simpatia, spigliatezza e un’ottima parlantina (tornasse a fare la presentatrice a tempo pieno che ci sa fare).

PROMOSSA LA GIURIA (Nina Zilli rimandata… da valutare col tempo)

Littizzetto: la solita Lucianina… c’è a chi piace e a chi non piace: a me piace! Ironica e con qualche analisi interessante nel giudicare le esibizioni.
Matano: la vera rivelazione!! Non mi è mai dispiaciuto, ma mi ha sorpreso in positivo. Evitato il rischio che venisse sovrastato dal resto della giuria.
Zilli: è un bel personaggio che in un contesto più competitivo, come X Factor, sarebbe stata a dir poco perfetta. Ma in un format come IGT abbastanza “buonista”, quel posto sarebbe stato più giusto per la stessa Vanessa Incontrada. Tuttavia torna utile per le esibizioni canore dove si vede che ne capisce qualcosa.
Bisio: un vero mattatore davanti ai concorrenti e nei tempi morti col pubblico, perfetto in quel ruolo e un buon feeling con Matano.

NB: Bisio può essere considerato il punto forte della giuria (con un Matano che sta al passo col “maestro”), ma c’è un giusto equilibrio; buona alchimia considerando che sono le prime registrazioni…insomma non possono che migliorare con il tempo (e forse con gli anni?).

La giuria, così com’è, funzionerebbe alla grande pure sulla generalista: dal nazionalpopolare Bisio (simpatico-stronzetto al punto giusto, senza strafare) al volto del web amato dai giovanissimi fino ad arrivare a Lucianina, che non avrebbe bisogno certo di presentazioni al pubblico della generalista.

Sono disposti così: Luciana – Frank – Nina – Claudio

ALCUNE ESIBIZIONI

– 3 cantanti
– 25 bambini 8-12 anni che ballano hip hop
– 90enne rumorista: con la bocca riesce a riprodurre perfettamente alcuni rumori (treni, bombardamenti, pioggia-temporali)
– trapezista
– circensi
– gruppo di ragazzi che suonano con vari strumenti domestici e rIciclati
– 2 sole esibizioni trash

Ho notato che tra i concorrenti almeno la metà era sotto i 25 anni. Due ragazzi, seduti dietro di me, dicevano che il giorno prima c’erano state esibizioni più belle.

CURIOSITA’

Stavo seduto in una posizione ottima, poco dietro Bisio e Nina! Quando l’Incontrada li ha presentati facendogli scendere la scalinata, mentra passavano ho battuto la mano a Nina Zilli, Matano.. e Bisio mi si è praticamente abbracciato!

Mi ha fatto un’ottima impressione Bisio. Simpatico, a tratti ironia “stronza” pure nei confronti del pubblico (e non dava l’aria di voler fare il simpatico a tutti i costi), si muoveva nei tempi morti tra il pubblico e aveva una battuta per tutti (a una mia amica l’ha fatta intervenire durante un’esibizione facendole una domanda ahaha). Lucianina durante i tempi morti chiaccherava di tutto col pubblico. Matano il più acclamato dalle bimbeminkia, si divertiva molto con Bisio. Nina Zilli nel giudicare era quella che chiedeva di più il parere del pubblico. Vanessa FANTASTICA (bella,brava ed “elegante”) e carina col pubblico. Complessivamente mi hanno fatto una buona impressione pure nei tempi morti.

RICORDI FLASH DALLA REGISTRAZIONE DI 2 ANNI FA…

La De Filippi, quando andai due anni fa, ricordo non si filava nessuno, c’era qualcuno che la chiamava e lei ogni tanto faceva un cenno di mano quasi scocciata, a differenza di Scotti che voleva fare il simpaticone a tutti i costi mentre Belen sembrava quasi intimidita dai 3 giudici.

IN CONCLUSIONE

Nel complesso resta uno show gradevole. Sicuramente non si possono lamentare gli amanti del genere, che potranno contare su una nuova giuria diversa da quella passata, e allo stesso tempo continuare a seguire il trio made in Mediaset ogni sabato sera!