Crea sito

LA CORRIDA SI FERMA PER TUTTO MARZO, DOMANI PORTA A PORTA… E POI?

A causa delle nuove disposizioni in vigore da oggi, domani sera non andrà in onda “La Corrida”, eccezionalmente sostituita da uno speciale di “Porta a Porta”.

Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, compresi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico che privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

E’ quanto si legge nella versione finale del decreto firmato ieri sera dal premier Conte sul Coronavirus.

Nello show di Rai1 condotto da Carlo Conti il pubblico è elemento cardine e fondamentale e non si può nemmeno andare in onda con lo studio vuoto, come faranno gli altri programmi tv.

La Corrida dovrebbe tornare ad aprile, sperando la situazione si normalizzi, andando così a riempire il buco di programmazione creato dallo slittamento in autunno del nuovo programma di Antonella Clerici.

Virus permettendo, venerdì 3 aprile è in calendario la cerimonia dei David di Donatello, sempre con Conti, mentre venerdì 10 aprile è il giorno della Via Crucis di Papa Francesco in mondovisione.

Nei cinema e teatri si potrà andare ma un incaricato dovrà verificare con rigore che il pubblico si sieda a “scacchiera”, ovvero un posto si e un posto no, e senza una persona davanti e dietro per mantenere la richiesta distanza di sicurezza.

4 Risposte

  1. Michael93 ha detto:

    Mio dio che disastro….

  2. Francesco Moretti ha detto:

    Vespa sempre sul pezzo. Immagino anche lui andrà in onda senza pubblico

  3. Ital ha detto:

    Una situazione inedita ….anche per la Tv …
    Di certo non sara’ l’unico programma che salterà o slittera’ …

  4. Lorenzo Gubello ha detto:

    Era davvero un grosso problema la corrida senza pubblico