Crea sito

LA GABBIA APRE LA STAGIONE DEI TALK SHOW DI LA7: PARAGONE TORNA STABILMENTE AL MERCOLEDì E PARTE CON L’IMMIGRAZIONE. OSPITI BARRA, KYENGE, GIORDANO

LA GABBIA APRE LA STAGIONE DEI TALK SHOW DI LA7: PARAGONE TORNA STABILMENTE AL MERCOLEDì E PARTE CON L'IMMIGRAZIONE. OSPITI BARRA, KYENGE, GIORDANO

Gianluigi Paragone riapre La Gabbia di La7

Prima di Floris e Formigli, gli altri due assi del prime time di La7, tocca a Gianluigi Paragone riaprire La Gabbia nel fortunato giorno storico dove debuttò due anni fa, quello del mercoledì. Dopo un continuo via vai che l’ha visto spostarsi alla domenica causando un comprensibile calo d’ascolti, la trasmissione si riappropria quindi della più congeniale collocazione settimanale per la sua terza edizione. Il conduttore torna sugli schermi dopo un mese di pausa, al termine della sua avventura a In Onda fino a fine luglio con Francesca Barra, che sarà ospite nella puntata di questa sera.

Nella prima puntata si discuterà come ormai consuetudine in tutti i talk show nazionali, di immigrazione e degli sbarchi sulle coste europee. Ospiti in studio, oltre alla già citata Barra, Massimiliano Fedriga della Lega Nord, Cecile Kyenge del Pd, il direttore del Tg4 Mario Giordano, il filosofo Diego Fusaro e il giornalista Stefano Sansonetti. In collegamento da Roma Monsignor Giancarlo Perego della fondazione Migrantes, organismo pastorale della CEI.

Confermata la presenza della Skassakasta, la band che accompagna Paragone nei suoi editoriali e l’inviato Giuseppe Longinotti, che in questa stagione non sarà più il fortunato senatore Codazzo, ma vestirà i panni dell’ispettore Aguzzo, funzionario Ue incaricato di controllare il rispetto delle direttive comunitarie al grido di “Ce lo chiede l’Europa!”.

1 Risposta

  1. Liuks ha detto:

    Meriterebbe buoni ascolti