Crea sito

LA LEGA FURIOSA PER LA DE FILIPPI DA FAZIO: “PARADOSSO VERGOGNOSO”, SE CI FOSSIMO STATI NOI AL GOVERNO…

L’ospitata di Maria De Filippi a “Che Tempo che Fa” ha creato i mal di pancia della Vigilanza Rai. I primi ad esporsi sono stati gli esponenti del centro-sinistra, a partire dal sempre attivissimo Anzaldi. Ora tocca alla Lega con un affondo durissimo.

Maria De Filippi volto di punta di Mediaset ha egemonizzato Che tempo che fa condotto da Fabio Fazio su Rai3 in quota M5s, ottenendo solo l’8.8% di share malgrado i costi esorbitanti del programma. Insomma, si tratta di una scelta che fatichiamo a comprendere anche alla luce del risultato registrato dal Tg5 che con l’intervista a Papa Francesco, in esclusiva mondiale, faceva il 19% di ascolti.

Invece di puntare a rafforzare il servizio pubblico con programmi di qualità, la Rai trasmette fiabe gender e fa megaspot a Netflix su Sanpa e a Mediaset. Un paradosso vergognoso. Immaginatevi se ci fosse stata la Lega a Palazzo Chigi in ogni talk show si sarebbe gridato agli scandalosi favori di Matteo Salvini all’alleato Berlusconi. Invece contro la Rai grillina genuflessa al Governo e a Rocco Casalino, non si leva nessuna voce.

Nei corridoi si parla anche del sabato sera di Rai1 con Affari Tuoi che chiude alle 22.30, lasciando oltre 2 ore in solitaria a “C’è Posta per Te”. Rai1 è crollata al 5% come una rete minore qualsiasi. Se cadono gli steccati, allora ci attendiamo “regali” anche da Mediaset, no?

Ricordiamo The Voice Senior che aveva contro GF Vip, e non certo dei documentari al 5% dalle 22.30. Per non parlare di Ballando con le Stelle con Tu Si Que Vales fino all’ultimo minuto, e non certo “regali”. Gli steccati o cadono per tutti o per nessuno.