Crea sito

“LA PASSIONE VERA NON HA ETÀ”: ANTONELLA CLERICI PRESENTA THE VOICE SENIOR E SUI GIUDICI…

The Voice Senior è il nuovo varietà firmato Rai1 e condotto da Antonella Clerici, da venerdì 27 novembre in prima serata. Il pubblico ha bisogno di leggerezza e la Rai lo accontenta.

Gli over sessanta sono persone che non devono diventare famose, che non hanno la prospettiva di fare una grande carriera. In molti casi sono arrivate a un passo dal farcela, in altri hanno fatto cose diverse nella vita professionale, ma hanno tutte, come minimo comune denominatore, la passione per la musica, sono talenti che suonano e cantano da sempre, la loro è un’energia tipica di chi non ha età, perché la passione vera non ha età. E poi, quando hai dei sogni, sei sempre giovane.

Antonella Clerici presenta al RadioCorriereTv il talent show che presenterà per cinque puntate.

Chi prende parte al programma ha delle storie molto belle e intense da raccontare, sono persone che mettono in palio tutto quello che hanno. Un palcoscenico importante come quello di Rai1 rappresenta un’esperienza bellissima, pur senza vincere niente, senza prospettive di contratti discografici o di diventare famosi.

Come è strutturato il programma?

Nelle prime tre puntate ci sono le audizioni al buio. I coach non vedono i concorrenti e non ne conoscono le storie, ascoltano solo la loro voce. Ma sono proprio i coach a fare la parte del leone, dalla loro interazione con i cantanti nascono situazioni davvero interessanti. Dopo le “blind auditions” arrivano la semi finale, chiamata “Knock out”, e la finale, alla quale accederanno solo due talenti per ogni team

Una conduzione in punta di piedi ma personalizzata nello stile unico di Antonella.

La conduzione in un format come “The Voice” è un po’ defilata. C’è il divanetto sul quale accolgo gli artisti che poi si esibiscono. Li accompagno dal racconto della loro vita, dai loro sogni, fino al momento del palcoscenico. Mentre li sento cantare conosco già la loro storia. Ascolto voce e cuore.

I giudici di The Voice Senior sono Loredana Bertè, Gigi D’Alessio, Clementino e Albano con la figlia Jasmine Carrisi che valgono uno.

Hanno cuore, sono generosi. Quando hai a che fare con concorrenti over, con i senior, non hai le difficoltà di quando lavori con i giovani, con gli adulti sei naturalmente più avvolgente. Loredana è sicuramente l’anima rock, Gigi è il più musicale, ma anche quello che scava di più nella vita dei concorrenti, Clementino è quello più energetico, vitale, moderno, Albano e la figlia Jasmine creano un contrasto molto carino. Lui è un padre severo del sud, lei che ha l’esplosione e la bellezza dei vent’anni.

6 Risposte

  1. Guasty ha detto:

    Io adoro (in parte) il format di The Voice e sono troppo curioso di cosa ne uscirà fuori!

  2. Tuttotv ha detto:

    Magari sarà una sorpresa.

  3. Sabato ha detto:

    Sarà un po’ un emotainment in salsa talent… inevitabile se scegli concorrenti anziani, che non puntano ad un futuro discografico!

  4. tex ha detto:

    Io avrei puntato più sui duetti tra i coach ed i concorrenti

  5. Palinsesto ha detto:

    Non ho buoni auspici per questo programma. Il format originale ha una grande forza nella prima fase delle blind audition. Poi diventa un programma qualunque. Credo poi che venga inevitabilmente “raiunizzato”…. questa cosa di puntare sulle storie di vita… che palle! 🙄

  6. Sabato ha detto:

    Venerdì non me lo perderò! Ho delle perplessità, ma sono anche molto curioso