Crea sito

LA PRIMA SETTIMANA DI #AMICI20: GLI INGRESSI NELLA CASETTA, IL RACCONTO DI MARTINA E CHI NON SI PRESENTA A LEZIONE

Si è conclusa la prima settimana di Amici, il talent di Maria De Filippi. Ecco i principali accadimenti: dalla formazione della classe al toccante racconto di Martina a Lorella Cuccarini passando per la vita in casetta.

16 novembre 2020: La formazione della classe e i primi ingressi.

Maria annuncia la nuova classe di Amici, sono 15 banchi, 10 di canto e 5 di ballo. Non ci saranno più le sfide a squadre, dovranno invece combattere solo per mantenere il loro banco.

Le prime ad entrare in casetta sono Giulia e Arianna. La due ragazze entrano con le loro valigie in casetta, esultano e ispezionano incredule le stanze.


17 novembre 2020: Esa e Aka7even fanno ingresso nella casa.

Esa e Aka7even fanno il loro primo ingresso nella casa emozionati ed increduli. Tutti i ragazzi sono nel salone della casetta, Raffaele apre una busta della produzione e legge il piano di domani. Domani dalle 07:30 alle 09:00 tutti i ballerini hanno lezione di classico in palestra. Come spiega Maria in una voce fuori campo: “E’ arrivata l’ora di cucinare e di organizzare in maniera autonoma le faccende domestiche e per tutti sono Federica e Martina quelle che si prendono cura della cena e delle pulizie”.

Leonardo fa il suo ingresso in casetta, è felicissimo e saluta i suoi genitori e parla al telefono con Angela, la sorella. Leonardo le dice che è dentro e adesso deve decidere se stare con Arisa o con Rudy Zerbi.


18 novembre 2020: Il toccante racconto di Martina a Lorella Cuccarini.

Martina, ballerina, è a colloquio con Lorella Cuccarini, che ha creduto in lei e le ha dato il banco. L’allieva racconta un po’ di se: ha perso il padre, al quale lei era legatissima, per un incidente, quando lei aveva 10 anni ed questo per lei è un capitolo che l’ha fatta e la fa ancora soffrire molto e che ancora non riesce a chiudere. Non ha un buon rapporto con la madre, con la quale non si confida e infatti la madre non sa neanche che lei è ad Amici.

Maria in diffusione nella casetta, spiega ai ragazzi il meccanismo di questa edizione di Amici. Vista l’esistenza della pandemia si è reso necessario far convivere i ragazzi in una casa in totale autonomia, per minimizzare il contatto con persone esterne. Il compito dell’allievo è tenersi stretto il banco e il compito del professore sarà quello di permettere all’allievo di mantenere il banco ed eventualmente sostituirlo solo se è chiaro che entrambi stanno sprecando del tempo e l’opportunità che può dare questo programma.


19 novembre 2020: Arianna non si presenta a lezione e usa illecitamente il telefono.

Ad Amici per gli alunni la puntualità nel presentarsi alle lezioni è stata sempre importante. Questa volta Arianna rifiuta di alzarsi, nonostante che tutti i compagni abbiano provato a svegliarla, resta a dormire e non si presenta alla lezione di ginnastica delle 8 per i cantanti. Non solo ma Arianna non si presenta nemmeno a tutte le varia lezioni successive, comprese quelle del pomeriggio. La sera sembra stare meglio e rimane sveglia fino a tardi utilizzando illecitamente il telefono.

Anche Esa non si presenta a una lezione che avrebbe dovuto avere con Roy. Il ragazzo si rende conto di aver sbagliato lui nel trascrivere l’orario delle sue lezioni, si rammarica moltissimo per questa cosa e trova il modo di chiedere scusa a Roy.

Sangiovanni  sceglie Zerbi soprattutto perché quest’ultimo ha detto esplicitamente di considerare l’autotune uno strumento a disposizione dei cantanti. A sua volta Leonardo deve scegliere tra Arisa e Rudy ed opta per quest’ultimo. Anche Raffaele deve scegliere tra la Pettinelli e Arisa ed opta per Arisa.


20 novembre 2020: Le prove di Riccardo.

Riccardo incontra Lorella Cuccarini, la professoressa che gli ha dato il banco. Lorella ha notato che durante la puntata di sabato scorso, il ragazzo cercava inutilmente con gli occhi l’approvazione della Celentano e della Peparini che erano contrarie alla sua presenza nella scuola e che quindi questa approvazione non gliela avrebbero mai concessa.  Lo invita anche a fare spettacolo solo sul palco e ad essere sé stesso nella vita di tutti i giorni.

Dopo l’incontro con la Cuccarini, Riccardo si presenta con dieci muniti di ritardo a una lezione con Elena, la quale gli fa notare l’importanza di essere puntuali. Samuele parla a Giulio del compositore musicale e John Cage e di come fosse originale il suo modo di fare arte. Sempre Samuele spiega che la melodia del celebre brano “Se telefonando” fu composto da Ennio Morricone ispirandosi al suono delle ambulanze.

Giulia si trova in difficoltà con la preparazione della coreografia “Maleducata” di Achille Lauro. La mattina successiva Giulia mostra la coreografia alla Peparini, che nota che c’è qualcosa che non va. Veronica le dice che devono fare un lavoro duro e deve restare concentrata.

Immagini dalla casetta mostrano Giulia che scrive biglietti affettuosi per i suoi compagni. Aka7even, Riccardo e Leonardo leggono il loro biglietto. Martina, Riccardo e Rosa li vediamo una alla volta a lezione con la Cuccarini che da a ciascuno dei consigli tecnici per migliorare i loro movimenti.

Evandro racconta che la sua famiglia è molto separata. Suo padre è in Africa; sua madre ha iniziato parapendio e molte volte è fuori Roma. Evandro parla al telefono con il padre che gli dice di restare concentrato su questa opportunità. Dai commenti dei ragazzi in casetta dopo le prove emerge che i due nomi ritenuti più a rischio sono quello di Giulio e di Evandro.

(Fonte: WittyTv)

1 Risposta

  1. Nicholas ha detto:

    Prima settimana già movimentata