Crea sito

LA PRIMAVERA DI #MONTALBANO: LA PIRAMIDE DI FANGO, L’ULTIMA REPLICA DELLA STAGIONE

Appuntamento questa sera, alle 21:25 su Raiuno, con la fiction più amata dagli italiani: “Il commissario Montalbano” con l’episodio “La piramide di carta”, trasmesso per la prima volta il 7 marzo 2016. La serie, come sempre diretta da Alberto Sironi, è firmata da Palomar con la partecipazione di Rai Fiction.

MONTALBANO COMPIE 20 ANNI

Dal 1999, anno di messa in onda del primo episodio Il ladro di merendine, il personaggio inventato dalla magica penna di Andrea Camilleri, interpretato da Luca Zingaretti, è diventato amico imprescindibile del pubblico di Rai1, conquistando ad ogni film nuovi spettatori e consensi unanimi. Con gli episodi inediti trasmessi nel 2019 la più fortunata, premiata e acclamata tv movie collection arriva a 34 film complessivi, in venti anni di vita.

Il successo delle storie del commissario di Vigàta, oltre alle prime visioni sempre vincitrici della serata, ha raggiunto, nelle ultime serie, picchi di ascolto ben oltre gli 11 milioni di spettatori e il 45% di share, e si è consolidato negli anni anche grazie alle repliche che hanno allietato le serate degli italiani con oltre 140 emissioni in prima serata, continuando ad ottenere ascolti record anche al sesto o settimo passaggio televisivo.

Il consenso de “Il commissario Montalbano” non si ferma all’Italia, infatti è stata la prima serie italiana venduta all’estero e negli anni è stata trasmessa in oltre 60 paesi tra Europa e resto del mondo ottenendo un ottimo successo di pubblico anche in paesi molto diversi per audience come la Gran Bretagna e gli Stati Uniti. Ma Montalbano è andato in onda in tutti i continenti dall’Asia al Sudamerica passando anche per l’Iran, facendo conoscere a tutto il mondo una vera e propria eccellenza audiovisiva italiana.

 IL COMMISSARIO MONTALBANO – LA PIRAMIDE DI FANGO

È notte fonda e piove a dirotto. Un uomo, in mutande e canottiera, gravemente ferito, sanguinante, corre disperatamente su una bicicletta, fino a entrare in un cantiere che ormai è tutto un pantano. Con le ultime forze che gli restano, va a infilarsi in una grossa tubatura della condotta idrica in costruzione. È là che viene trovato cadavere, la mattina seguente.È stato ucciso con un colpo di arma da fuoco. Montalbano capisce che quell’uomo deve essere stato sorpreso nella notte, mentre dormiva; l’assassino gli ha sparato, lui ha cercato di fuggire con la bicicletta, si è nascosto in quella tubatura, ma la ferita era troppo grave ed è morto…

9 Risposte

  1. Ital ha detto:

    Montalbano e’ sempre piacevole da rivedere ….
    Ma 10 repliche in un mese mi pare siano troppe …
    Al di la degli ascolti buoni e della buona qualità del prodotto questo va detto …..
    Rai 1 ne ha abusato ….

  2. Ital ha detto:

    Invece rivedro con piacere il giovane Montalbano …perche al di la degli attori diversi …comunque molto bravi …i gialli di Camilleri sono sempre interessanti…e questi sono anche stati meno replicati …
    Qualcuno …lo vedro per la prima volta …sempre che li trasmettano a giugno …

  3. Mister F ha detto:

    Buonasera e buon Monty a tutti!

  4. Mister F ha detto:

    Poco fa Tiberio Timperi identità vip agli Ignoti (e mi segnalano che la Francy è già stata ad inizio stagione… potrei preparare per i prossimi giorni un’edizione speciale de #unaFrancyalgiorno OTL)

  5. Mister F ha detto:

    Augello sedotto e abbandonato

  6. Mister F ha detto:

    Schietta la signora…

  7. Mister F ha detto:

    I pizzini di Fazio

  8. Mister F ha detto:

    “E non c’è bisogno… già fatto!”

  9. Mister F ha detto:

    “Qui siamo all’inizio di un gran teatro…”