Crea sito

LA RAI CANCELLA IL PARADISO DELLE SIGNORE, A RISCHIO LA CORRIDA E L’EREDITA’?

La Repubblica – La tensione tra la Rai e il produttore tv Magnolia – uno dei maggiori in Italia, parte del colosso internazionale Banijay – è sopra il livello di guardia. Al punto da mettere a rischio la Corrida di Carlo Conti che Magnolia dovrebbe fornire a RaiUno. Prima puntata il 22 marzo.

La lite nasce dalla cancellazione, ormai certa, del Paradiso delle Signore (prodotto da Aurora Tv, società che è – come Magnolia –  nel gruppo Banijay). L’ad della Rai Fabrizio Salini considera questa soap un lusso ormai “insostenibile”, perché gravata da costi di produzione per 17 milioni l’anno.

Fonti parlamentari sostengono che Aurora Tv, produttore della soap, fosse disponibile ad abbassare la sua richiesta a 13,5 milioni. Ma la trattativa sui costi non è decollata e il Paradiso delle Signore non riprenderà, quantomeno non sulla televisione di Stato, nella prossima stagione televisiva.

Anche sull’Auditel, la Rai e Aurora Tv parlano due linguaggi diversi. Aurora Tv rivendica con orgoglio ascolti in crescita (dal 10,34% di settembre 2018 al 14,03 di questo febbraio) mentre la Rai confidava nel 20%. Quest’anno Il Paradiso delle Signore è in onda sulla Prima Rete alle 15 e 40, dal lunedì al venerdì.

Orfana del Paradiso, Magnolia fa una mossa che non sfugge ai dirigenti più esperti di RaiUno. La tv di Stato non ha esercitato per tempo l’opzione per la messa in onda della Corrida e Magnolia lo ha fatto notare, per iscritto, a Viale Mazzini. Ora, in linea teorica, il programma può essere tolto alla Rai.

L’ad Salini è convinto che il contrattempo burocratico non metta in forse il destino del programma, per il quale Magnolia ha comunque avviato la fase di pre-produzione.

Queste schermaglie danno l’idea della guerra di nervi che si sta accendendo tra la tv di Stato e i produttori esterni. Magnolia – per tornare al caso specifico – vuole proteggere le sue trasmissioni di punta. Teme per L’Eredità che – la prossima stagione – torni in palinsesto con un certo ritardo, soltanto a gennaio 2020 (Rai nega anche perché la progammazione 2019-2020 non è stata ancora decisa). Magnolia ha dei timori anche per il Vieni da me di Caterina Balivo che la Rai vorrebbe rimpiazzare con una propria trasmissione.

L’ad Salini ha “rispetto” per i produttori privati (lui che ha lavorato anche in uno di questi, la Stand by me). Ma conferma la linea che ha esposto fin dalla sua prima audizione davanti ai deputati e senatori della Commissione di Vigilanza Rai (il 16 novembre 2018). Il capo azienda Rai pensa che i prodotti esterni debbano essere comprati se “sostenibili e se hanno un senso”. In caso contrario, bisognerà virare su realizzazioni interne.

Il proposito di Salini, dunque, è di risparmiare sulle commesse esterne e di fare in casa tutto il possibile, secondo la rotta tracciata dal suo Piano Industriale. Servirà a questo punto una transizione accorta dalla Rai di oggi, che compra tanto fuori, alla Rai di domani che vuole comprare meno senza perdere ascolti. E la gestione di questo passaggio rappresenta forse la principale sfida per Fabrizio Salini.

64 Risposte

  1. Hannibal smith ha detto:

    se mai la rai perdesse la Corrida, potrebbe tornare su Canale 5 a una condizione: la conduzione affidata a Bonolis

  2. MrTv ha detto:

    Dopo aver letto tante pazzie una dopo l’altra (come potevano aspettarsi il 20% che nemmeno le super blasonate e fidelizzate soap di Canale 5 raggiungono?!) spero che il pomeriggio di Rai 1 tracolli da settembre sempre di più! Non seguo il Paradiso ma non mi sembra giusto nei confronti di chi lo segue e di chi, con passione, ci lavora… la fascia è sempre stata ostica per Rai 1 (ricordo Costanzo al 6/7% alle 14!) e mi sembra assurdo tutto ciò… balivo rischia anche lei di saltare?

  3. LordMassi ha detto:

    Teodoli ha sempre sostenuto che si aspettavano col tempo di raggiungere il 16% mo sto 20% nn so da dove esce fuori. Considerando che lo scorso anno tale fascia stava all ‘11%

  4. lnt301 ha detto:

    Io credo che Magnolia sia allo sbando… non propone nulla di interessante tranne Il collegio

  5. Alextv ha detto:

    Ahahaha davvero si aspettavano il 20% o è una balla?

  6. Veu ha detto:

    secondo me sì.

  7. fedosky ha detto:

    Ma poi fiction e soap sono diversi per struttura,pubblico,prestigio del cast!Secondo me il 14% in una fascia oraria difficilissima é un bel risultato.
    Salini dicendo che si aspettava il 20% mente sapendo si mentire

  8. lastefy ha detto:

    ripeto loro forse pensavano che tutto il pubblico del prime time lo seguisse anche il pomeriggio ma pomeriggio e sera sono due robe diverse

  9. Sono Arcipieno ha detto:

    Dal Paradiso si aspettavano gli share del Segreto?

  10. Bubino ha detto:

    un 15% mi pare un dato credibile….

  11. Bubino ha detto:

    La stima del 20% non ci credo neanche se lo leggo nei documenti Rai ahah, poi al primo anno. Come dire che Canale 5 si attende il 20% dalle nuove fiction…!

  12. lastefy ha detto:

    su Tv8 il pomeriggio fanno sempre film d’amore,potrebbero mettere una soap al femminile,ma non lo faranno mai

  13. andreatv99 ha detto:

    La Rai confidava nel 20% per il Paradiso, ma son pazzi?

  14. Mara Daniela Tocchio ha detto:

    Perché cancellare il paradiso?? La Balivo visto i temi della trasmissione per niente culturali, non potrebbe condurre un quiz per ragazzi tipo doppio slalom o parloliamo? Almeno qualcosa di culturalmente utile ed istruttivo perché programmi spazzatura sa stessa minestra di argomenti ce ne sono troppi.. Il paradiso, tutto italiano, è una soap fatta bene che piace, e che supera di ascolti un posto al sole.. Una volta tanto dopo molti anni che c’è qualcosa di decente in una fascia oraria in cui c’era prevalenza per Mediaset.. Non approvo questa decisione. Potrebbero pagare meno certi presentatori oppure sospendere le interviste multipagate, i compensi di ospiti a trasmissioni, interrompere la messa in onda di schifezze mediatiche e risparmiare i soldi del canone per cose con ascolti. Perché finanziare altri progetti made in ITALY rischiando di non fare ascolti quando invece si potrebbe puntare su qualcosa già collaudato e che piace???

  15. Sono Arcipieno ha detto:

    Ridevo perchè é palese che Teodolinda non c’entrasse nulla col discorso.

  16. NoteaMargine ha detto:

    Teodolinda è la ragazza di Massi, non sfottere.

  17. Sono Arcipieno ha detto:

    “Teodolinda” ghghgh. Il T9 ogni tanto fa schiattare dalle risate

  18. Maruzzo ha detto:

    Vedete che la corrida ce dal 22 marzo ho visto la pubblicità su Raiuno

  19. Ital ha detto:

    Non ci credo se non le vedo …
    I giallo verdi hanno dimostrato più di una volta di essere dei bravi pinocchietti …

  20. Ital ha detto:

    Non ci credo se non le vedo …
    I giallo verdi hanno dimostrato più di una volta di essere dei bravi pinocchietti …

  21. NoteaMargine ha detto:

    Aspettarsi un 20%, solo gli stolti potevano pensarlo.
    Al primo anno poi. Illazioni…

  22. Max22 ha detto:

    Alla fine l’unico programma da sospendere sarebbe vieni da me integrando la Balivo alla vid
    Lascierei il paradiso e proverei un nuovo quiz alle 14

  23. Ciccio ha detto:

    La Rai non capisce che cambiando programmazione ogni anno la gente non starà mai fissa su Rai1 il pomeriggio, il paradiso poteva continuare a crescere, alla fine bastava solamente tagliare il budget, bah

  24. Ciccio ha detto:

    Non so chi sia più ridicolo fra i due, la Rai che si aspettava il 20% alla prima botta (!) o Magnolia che passa alle minacce

  25. Ital ha detto:

    Magnolia e’ una casa di produzione importante per la Rai …con alcuni prodotti di punta e importanti ….
    Stia attenta la Rai ….a tirare troppo la corda ….senza avere adeguate …alternative a ciò che può perdere …
    Il rischio e’ che il danno per Rai 1 ….sia maggiore del risparmio voluto …

  26. Ital ha detto:

    Io non credo fosse stimato al 20% ….
    Sarebbe da super incompetenti …

  27. Ital ha detto:

    Concordo Bubino …
    Le solite pinocchiate giallo verdi ….

  28. Ital ha detto:

    Ma chi si aspettava il 20% dal paradiso?
    Qualche capra di dirigente penta stellato?
    Suvvia….e’ già miracoloso che abbia fatto quasi il 14% nelle ultime settimane ….
    I nuovi a Viale Mazzini dimenticano …forse che il pubblico del daytime e ancor più fidelizzato e abitudinario che in pt ….
    Creare nuove abitudini d’ascolto e’ molto difficile …soprattutto se il principale concorrente e’ super agguerrito negli stessi orari ….

  29. Fede ha detto:

    È chiaro che se le stime diventano esageratamente alte, il programma andrà sotto stima e quindi ci sarà l”appiglio” per chiuderlo. Però stimare il 20% in una fascia che raggiungeva sì e no il 15% sarebbe come stimare al 30% I Soliti Ignoti. Sono stime francamente incomprensibili. Detto questo, non credo che il prossimo anno una rivoluzione del pomeriggio possa portare a un aumento di ascolti.

  30. Modica2 ha detto:

    Non ho capito… La Rai vuole cancellare due roccaforti del suo palinsesto? O è un dispetto di Aurora per la mancata conferma del paradiso delle signore??

  31. Giugiola ha detto:

    Tutte scuse, sono degli incapaci come quelli che li hanno nominati e che si occupano di televisione mentre il Paese sta sprofondando sottoterra!

  32. Giugiola ha detto:

    Speriamo che cada quanto prima il governo degli incapaci così Foa e Salini subito a casa altrimenti annienteranno la Rai!

  33. Tex ha detto:

    Perché non cade questo governo?

  34. Tex ha detto:

    Vergogna Salini come il tuo partito non capite nulla ne dell’Italia ne della Rai spero che quest’anno crolli reazione a catena

  35. Veu ha detto:

    Cercavano solo un modo per chiuderlo. La Rai non ci sa proprio fare con le soap, ne inizia una e subito la chiude dopo un anno, se dura un anno.
    Peccato.
    Comunque la casa di produzione qua ha tutte le ragioni, è la Rai che non sa fidelizzare il pubblico al pomeriggio.

  36. Veu ha detto:

    è anche una questione di diritti, sarebbe impensabile che un’altra rete possa acquistare una serie i cui diritti sono della Rai.

  37. Veu ha detto:

    concordo Nuzzler.

  38. Veu ha detto:

    ma poi se togli la protagonista del prime time, come pensavano che ci fosse lo stesso pubblico in daytime?
    Che ti dirò secondo me come storie è più bella e più ad effetto la versione daytime di quella prime time, del prime time avrei tenuto solo la protagonista Teresa, il resto va bene così com’è la versione daytime con le tre famiglie che si intrecciano e le Veneri.

  39. fedosky ha detto:

    Se hanno fatto questo ragionamento,sono veramente stupidi!

  40. Sono Arcipieno ha detto:

    Ma dai, sarebbe un ragionamento da incompetenti

  41. lastefy ha detto:

    ma infatti cosa si aspettavano?

  42. lastefy ha detto:

    ma infatti cosa si aspettavano?

  43. Borraccino ha detto:

    Ci perderebbero entrambi, non conviene fare mosse azzardate ne a Rai ne a Magnolia

  44. Marco De Santis ha detto:

    Se erano altri tempi il paradiso sarebbe stato scippato da Mediaset in due secondi. Ora solo se la7 o tv8 etc potrebbero acquistarla

  45. Sono Arcipieno ha detto:

    Eredità su La7 o su Nove? ghghgh

  46. BrooyDario ha detto:

    Ahhahaha…è vero!

  47. Sono Arcipieno ha detto:

    Non sei stato attento ghghgh. Stasera nel Totoshare

  48. BrooyDario ha detto:

    Ma i risultati del quiz?

  49. Sono Arcipieno ha detto:

    Mister F, chiedo la gif

  50. Sono Arcipieno ha detto:

    In questa diatriba onestamente non so a chi dare ragione:
    Salini vuole produrre internamente e anche qui sul blog ci siamo lamentati delle troppe produzioni esterne
    Banjay d’altro canto si è vista chiudere un programma che sta crescendo e voleva intavolare una trattativa.
    In tutto questo non mi piacciono le minacce, però la casa di produzione in qualche modo, sta cercando di tutelarsi

  51. Max22 ha detto:

    Abbiamo tanti bravi autori in Italia
    La Rai dovrebbe creare lei stessa nuovi format

  52. lastefy ha detto:

    loro pensavano che tutto il pubblico che guardava il paradiso in prime time lo vedesse il pomeriggio,ma lo sanno che molti che lo guardavano la sera il pomeriggio lavorano?

  53. marta70 ha detto:

    facciamo il 52% con Franci incorporata e la chiudiamo qui. Che poracciata!

  54. BrooyDario ha detto:

    Ma scusate la Balivo nasce da un’idea Magnolia? Ma la Rai non è in grado di tirar fuori 4 idee e farne un programma? Che poi VDM non è tutta sta gran bellezza.

  55. lastefy ha detto:

    Che situazione,bah

  56. Sono Arcipieno ha detto:

    Ma sicuri che dal Paradiso non si aspettassero il 35%?

  57. Max22 ha detto:

    Se allungassero reazione a catena sino a ottobre/ novembre non sarebbe male, e poi di nuovo eredità

  58. Nuzzler ha detto:

    Addirittura si aspettavano il 20% dal Paradiso. Fa ridere questa cosa…
    È palese che in Rai non conoscano la fidelizzazione. Il tutto e subito, specie al pomeriggio, è una chimera.

  59. Nuzzler ha detto:

    Siamo alle minacce… OMG

  60. Borraccino ha detto:

    Non capisco, Magnolia vuole fare una sorta di dispetto alla Rai per la questione Paradiso?

  61. darkap ha detto:

    Comunque siamo passati dal “si aspettavano il 15%” al “si aspettavano il 20%”, c’è una bella differenza

  62. marta70 ha detto:

    bubino numero uno!

  63. darkap ha detto:

    Presto tutta la verità GHGH abbiate pazienza