Crea sito

LA STORIA DEL GRANDE FRATELLO A 20 ANNI DAL DEBUTTO IN ITALIA: TUTTI GLI STUDI, ASCOLTI, CONDUTTORI E VINCITORI

Il Grande Fratello è il padre dei reality show. Trasmesso in Italia su Canale 5 dal 14 settembre 2000, è prodotto da Endemol Shine Italy e basato sul format olandese Big Brother. I protagonisti del reality sono persone sconosciute o semi-sconosciute e nell’edizione celebrity conosciute al pubblico equamente divise tra uomini e donne di varia estrazione sociale e collocazione geografica, le quali condividono la vita quotidiana sotto lo stesso tetto spiati 24 ore su 24 da una serie di telecamere.

Esattamente 20 anni fa oggi debuttava il Grande Fratello, condotto da Daria Bignardi. Ma chi sono stati i conduttori? E i vincitori? E gli ascolti? E gli studi? Dopo il salto trovate tutto quello elencato.


Gli Studi


I Vincitori


Ascolti e Conduttori

Edizione Telespettatori Share
1 (Daria Bignardi) 9.818.000 37,00%
2 (=) 8.111.000 32,74%
3 (Barbara d’Urso) 8.260.000 33,15%
4 (=) 8.443.000 33,89%
5 (=) 6.859.000 30,70%
6 (Alessia Marcuzzi) 6.494.000 31,68%
7 (=) 5.553.000 25,80%
8 (=) 5.477.000 25,19%
9 (=) 6.631.000 29,17%
10 (=) 6.156.000 27,83%
11 (=) 5.433.000 23,55%
12 (=) 3.847.000 17,40%
13 (=) 4.115.000 19,15%
14 (=) 3.523.000 18,74%
15 (Barbara d’Urso) 3.885.000 23,25%
16 (=) 3.257.000 19,94%
Edizioni VIP
1 (Ilary Blasi) 4.119.000 21,73%
2 (=) 4.863.000 25,65%
3 (=) 3.411.000 20,04%
4 (Alfonso Signorini) 3.414.000 18,83%

15 Risposte

  1. Alessandro ha detto:

    prime edizioni fino all quinta le ho seguite, la1 e quella con ascanio-katia-patrick ecc. per me le migliori
    tra i non vincitori ricordo Eleonora Daniele (eliminata se non ricordo male dopo due o tre puntate) e Luca Argentero

  2. Sabato ha detto:

    Giusto! Negli ultimi anni, D’Urso e Signorini hanno “riempito” il GF con dinamiche esterne: penso per esempio a Pago-Enardu, che hanno proseguito al GF Vip l’esperienza di Temptation Island… Può piacere, ma non è il Grande Fratello, è un’altra cosa! Per questa nuova edizione mi aspetto che sia chiamata la Marchesa per un confronto con la De Blanck, ripetendo – al contrario – il copione della scorsa edizione!

  3. Arci #Canale5Kebab ha detto:

    Un programma che nel bene e nel male ha fatto la storia della TV!

  4. Osservo ha detto:

    Tra le foto dei vincitori mi sembra manchi Serena, vincitrice di un GF spassoso.

  5. Osservo ha detto:

    E soprattutto, basta interferenze dall’esterno!! I protagonisti devono essere quelli dentro la casa.

  6. Roberto ha detto:

    Lo studio di adesso con la passerella non mi piace. Meglio quelli di prima

  7. IMMA #rosyabate ha detto:

    I miei preferito gf4 e gf11

  8. Sabato ha detto:

    Esatto!

  9. Beppe ha detto:

    Se ci fossero concorrenti normali senza agenzie dietro, avrebbe ancora tanto da dire e raccontare, soprattutto raccontando la diversità

  10. forax ha detto:

    la prima edizione del gf vero e proprio fenomeno sociale, finale da 16 mln, non si parlava d altro,
    poi è diventato un programma normale con ascolti veramente boom anche alla 3a e 4a edizione
    poi edizioni positive e negative ma il gf nip per me è finito nel 2011

  11. forax ha detto:

    c’è un errore, la marcuzzi arriva al gf alla sesta edizione
    non settima

  12. Sabato ha detto:

    Che nostalgia delle prime edizioni! La Bignardi inaugurò una nuova era (facendo il botto… ascolti da Sanremo!). Quel primo Grande Fratello fu davvero un esperimento sociale, che chiaramente oggi non può essere riproposto, ma dal quale le edizioni successive si sono via via sempre più allontanate, fino a renderlo irriconoscibile… Ciò che manca al GF e ai reality in generale, oggi, è proprio la “realtà”: per renderli ancora appetibili al sottoscritto, bisognerebbe fare un passo indietro! Basta dinamiche scritte a tavolino, basta concorrenti arrivisti, basta ripetizione di vecchi copioni e spazio a nuove idee!

  13. Fucsia ha detto:

    Ciao Bubino
    Grazie!

  14. Bubino ha detto:

    Media finale! ciao!

  15. Fucsia ha detto:

    Buongiorno a tutti
    L’ascolto è riferito alla media finale o alla puntata d’esordio?