Crea sito

LA TV AI TEMPI DEL VIRUS: IL GRANDE TEATRO SU RAI3, IL GRANDE CINEMA SU ITALIA1

Ogni giovedì in prima serata, torna in tv il grande Teatro di Eduardo: quattro celebri commedie, “Filumena Marturano”, “Napoli Milionaria”, “Questi fantasmi” e “Sabato, domenica e lunedì”, con l’adattamento curato da Massimo Ranieri.

Il primo appuntamento è con Filumena Marturano in onda stasera, giovedì 12 marzo, alle 21.20 su Rai3. Mariangela Melato e Massimo Ranieri sono i protagonisti di “Filumena Marturano”, prima delle quattro commedie di Eduardo De Filippo adattate per la tv da Massimo Ranieri e Gualtiero Peirce, che ne firmano anche la traduzione dal napoletano. La regia televisiva è di Franza Di Rosa, le musiche originali di Ennio Morricone. Nel cast anche Pino Ammendola e l’attrice ‘eduardiana’ Clara Bindi.

Filumena, donna con un passato da prostituta, ha tre figli illegittimi e ha dedicato tutta la sua esistenza a Mimì, ricco donnaiolo che l’ha tolta dalla strada per farne la sua amante. Quando l’uomo decide di convolare a nozze con una giovane cassiera, Filumena è costretta a escogitare qualcosa per salvare la sua vita e quella dei suoi figli. La commedia fu scritta da De Filippo nel 1946 e il ruolo di Filumena fu pensato per sua sorella Titina, che ne diede una straordinaria interpretazione.

Da lunedì, in prima serata su Italia 1, torna a grande richiesta la saga completa di Harry Potter. Si parte il 16 marzo con “Harry Potter e la Pietra Filosofale”.

La storia racconta del primo anno di Harry Potter a Hogwarts dove scopre di essere un mago e inizia la sua istruzione magica. Nel film compaiono Daniel Radcliffe nel ruolo di Harry Potter assieme a Rupert Grint ed Emma Watson in quelli dei migliori amici di Harry, Ron Weasley ed Hermione Granger. Il film ha avuto sette seguiti il primo dei quali è stato “La Camera dei Segreti”. Il film è stato distribuito nelle sale del Regno Unito e degli Stati Uniti nel novembre 2001 tra critiche positive e un incasso di più di 974 milioni di dollari al botteghino mondiale.

1 Risposta

  1. Fucsia ha detto:

    Pur non amando i generi, va’ dato atto che stanno facendo di tutto per allietare ed intrattenere il pubblico..Scelte per chi non cerca e non vuole solo informarzione,ne stanno dando.