Crea sito

LE NUOVE FICTION DI #CANALE5: MADE IN ITALY, IL PROCESSO, OLTRE LA SOGLIA E DUE SEQUEL

Un autunno ricco di fiction per Canale 5, tra due conferme e tre interessanti novità. Ecco nel dettaglio le produzioni che vedremo.


MADE IN ITALY (4 serate)

Con Greta Ferro, Margherita Buy, Marco Bocci, con la partecipazione di Stefania Rocca (Krizia) e Raoul Bova (Giorgio Armani)
Regia di Ago Panini e Luca Lucini
Prodotto da Taodue

Siamo a Milano a metà degli anni ’70. Irene (Greta Ferro) per mantenersi agli studi risponde all’annuncio della rivista di moda “Appeal”, diretta da Margherita Buy. Attraverso la carriera di Irene si ripercorrono gli anni d’oro delle passerelle e degli stilisti italiani, e nel contempo gli anni delle proteste giovanili, del terrorismo e delle radio libere.


IL PROCESSO (4 serate)

Con Vittoria Puccini, Francesco Scianna, Camilla Filippi, Simone Colombari, Maurizio Lastrico, Euridice Axen, con la partecipazione di Tommaso Ragno e Roberto Herlitzka
Regia di Stefano Lodovichi
Prodotto da Lucky Red

Un legal-thriller pieno di colpi di scena dentro e fuori le aule di un tribunale dove si svolge una battaglia all’ultima arringa tra l’accusa (Puccini) e la difesa (Scianna). L’imputata è Linda Monaco (Filippi), accusata del brutale omicidio di una ragazza liceale. Ambientata a Mantova.


OLTRE LA SOGLIA (6 serate)

Con Gabriella Pession, Giorgio Marchesi, Alessandro Tedeschi, Paolo Briguglia
Regia di Monica Vullo e Riccardo Mosca
Prodotto da Paypermoon

Tosca (Pession) è una psichiatra infantile, fuori dagli schemi. Ribelle, apparentemente inadatta a un ruolo di grande responsabilità, ha invece un intuito fuori dal comune. Nasconde un segreto che l’ha condotta a fare determinate scelte. 12 episodi di 1 ora (6 serate), ciascuno dei quali racconta la vicenda di un paziente diverso.


ROSY ABATE 2 (5 serate)

Con Giulia Michelini, Vittorio Magazzù
Regia di Giacomo Martelli
Prodotto da Taodue

Giulia Michelini torna ad indossare i panni di Rosy Abate. Esce dal carcere dove ha passato gli ultimi sei anni e può finalmente riabbracciare l’amato figlio Leonardo (Magazzù), ormai un ragazzo inquieto e tormentato e non più il bambino innocente di una volta. Rosy dovrà salvare non solo se stessa ma anche il figlio, avviato a un destino criminale.


L’ISOLA DI PIETRO 3 (6 serate)

Con Gianni Morandi, Chiara Baschetti, Francesco Arca, Francesca Chillemi, Caterina Murino
Regia di Alexis Sweet e Luca Brignone
Prodotto da Lux Vide

Gianni Morandi torna nei panni del pediatra Pietro Sereni per occuparsi dei suoi ragazzi nella bellissima Carloforte. New entry il vicequestore Valerio Ruggeri (Arca) che arriva da Milano per far chiarezza su alcuni casi. Nell’isola arrivano anche due mamme, interpretate dalla Chillemi e dalla Murino, con le rispettive storie e problemi.

27 Risposte

  1. Veu ha detto:

    sono praticamente tutte uguali.

  2. IMMA #rosyabate ha detto:

    Ma anche no

  3. Ital ha detto:

    E’ Giochi Senza Frontiere ….

  4. giulio ha detto:

    Lo so che è ispirato a Giochi senza frontiere, intendo come nuovo show…

  5. Ital ha detto:

    Gioco…. vecchio come e piu della Corrida …
    Se queste son novita’ ….
    Siamo messi bene ….

  6. giulio ha detto:

    La novità dovrebbe essere Eurogames come show non mariano…

  7. Enzo91 ha detto:

    Sarebbe una bella idea.
    “Leonardo Abate – la saga”

  8. Enzo91 ha detto:

    È vero però ci potrebbe stare una terza stagione in cui magari , in qualche modo, compare anche Marco Bocci e Simona Cavallari.
    Poi nuovi progetti per la Michelini

  9. Ital ha detto:

    Francamente…sono la parte piu interessante …dell’autunno Mediaset …
    Perche tolti gli show mariani ( no Ti Vip) …gli altri sono francamente molto discutibili ….

  10. Beddo ha detto:

    il Processo è quella.messa al martedì! Evidentemente la ritengono molto forte

  11. Beddo ha detto:

    Interessante Oltre la Soglia…Made in Italy puzza di flop

  12. Antonio99 ha detto:

    Tutte molto interessanti con bellissime trame

  13. Tex ha detto:

    Mi ispira solo il processo Made in Italy molto simile al Paradiso

  14. Ciccio ha detto:

    Una più interessante dell’altra, finalmente si inizia a fare sul serio. Bravi!

  15. Federico ha detto:

    Oltre la soglia è prevista nella politica commerciale, ma non nei listini, credo slitti a gennaio…
    Comunque ottime trame per tutte, incognita made in italy!

  16. Bubino ha detto:

    si, le autunnali (salvo cambi)

  17. Andrea Loscafo ha detto:

    oltre la soglia non l’ho trovata nei palinsesti autunnali.

  18. IMMA #rosyabate ha detto:

    Spero che sia l’ultima di Rosy Abate.. Giulia Michelini merita di fare anche altro.

  19. IMMA #rosyabate ha detto:

    Pare di sì.. Anche se inizialmente era stata progettata per 3 stagioni.

  20. Harold ha detto:

    Ma è l’ultima di Rosy?

  21. IMMA #rosyabate ha detto:

    Per me arriverà uno spin off su Leonardo dopo la fine di Rosy Abate.. Segnate.

  22. Harold ha detto:

    Queste sono solo quelle autunnali?
    Mi ispira molto il processo

  23. IMMA #rosyabate ha detto:

    Una più bella dell’altra.
    Ottimo Made in Italy di sole 4 puntate.

  24. Enzo91 ha detto:

    Tranne Made in Italy mi attirano tutte le fiction Mediaset. L’isola di Pietro3 sarà una grande incognita visto il cast rivoluzionato (senza Cuccarini e Rosiello)

  25. Liukss ha detto:

    Speriamo in ottimi ascolti
    Meglio, in fatto di qualità, a tante trasmesse in. Rai

  26. Alex95 ha detto:

    Il processo dalla trama mi mette molto curiosità. Rosy Abate2 e l’isola di pietro3 le seguirò mentre Made in italy dipende da come è stata realizzata.

  27. Michael93 ha detto:

    Davvero tanto curioso! Promette tutto davvero bene! Su tutti Rosy e il processo❤️