Crea sito

LE PAGELLE DI BUBINO: LA TOP5 DEI VOLTI PIÙ RAPPRESENTATIVI DI CANALE5 NELLA STAGIONE 2018-19

Le Pagelle di Bubino è una nuova rubrica che fa il punto della stagione televisiva appena trascorsa. Non troverete voti e l’elenco è in rigoroso ordine alfabetico. Dopo la Top 5 di Raiuno che potete leggere qui, oggi tocca alla Top 5 di Canale 5, ovvero i 5 conduttori (e non solo) che hanno maggiormente impreziosito il palinsesto dell’ammiraglia di Cologno Monzese.

Paolo Bonolis – La stagione era partita col piede sbagliato. Uno “Scherzi a parte” sottotono. con momenti in studio lontani dal gusto di Canale 5 e con vari scherzi non proprio riusciti. Con il nuovo anno e il ritorno ai cavalli di battaglia di Bonolis, ovvero “Avanti un altro” e “Ciao Darwin”, la situazione si è subito ribaltata. La forza di due format tutti italiani, creati dal team di Paolo, rimane intatta e si rigenera di edizione in edizione. E poi vedere Paolo perculare, elencando mezza Treccani, vale il biglietto.

Maria De Filippi – Un’altra stagione di successi per la regina di Canale 5, nel ruolo di conduttrice, autrice e produttrice. La sua Fascino regge metà del palinsesto (e degli incassi pubblicitari) dell’ammiraglia di Cologno. Tú sí que vales, C’è Posta per te e Amici, pur con un inizio un po’ traballante, chiudono con ascolti in crescita. Nei reality primeggia con Temptation Island Vip, condotto da Simona Ventura, laddove calano GF e Isola. L’incontro con Raffaella Carrà è la ciliegina sulla torta.

Barbara d’Urso – Cologno chiama e Barbara risponde, sempre. La necessità di riaccendere il prime time di Canale 5 ha portato alla riduzione di Domenica Live e alla nascita di Live. Dopo un inizio incerto, ha trovato una sua forte identità, grazie anche alle vicende di Pamela Prati, narrate meglio di una soap. Il GF, più talk che reality, si è retto su Francesca De Andrè, criticata ma seguita. La premiata ditta Barbara d’Urso e Ivan Roncalli procede spedita, portando al suo pubblico quello che il pubblico vuole.

Sabrina Ferilli – Cambi e ricambi di attori, generi, linee narrative eppure il vero ascolto importante è arrivato con la fiction più tradizionale, più da Canale 5. “L’amore strappato” ha convinto pubblico e critica, portando in tv una storia tanto drammatica quanto vera. Il duo formato da Ricky Tognazzi e Simona Izzo, reduci da “La vita promessa” in Rai, hanno bissato, regalando a Fiction Mediaset il risultato più alto della stagione. Al centro, una sempre intensa e convincente Sabrina Ferilli.

Gerry Scotti – Uno degli ultimi conduttori della Canale 5 famigliare, tradizionale, rassicurante. La sua insistenza e caparbietà, in senso buono, hanno permesso di far tornare “Chi vuol essere Milionario?” e, ancor più importante, hanno portato alla riaccensione del preserale estivo, dopo i tristi anni monopolizzati dal Segreto. “Caduta Libera” sta vivendo una stagione gloriosa con il ritorno della figura del campione. Nel mentre, Gerry continua a cercare e sperimentare nuovi format per la sua Canale 5.

16 Risposte

  1. Mister F (#AveZiaFrancesca) ha detto:

    Anche qui nulla da obiettare…

  2. Dario L ha detto:

    Perfetta bubinoblog

  3. Michael93 ha detto:

    ASSOLUTAMENTE IN ACCORDO!

  4. Federico ha detto:

    Perfetta, concordo su tutto!

  5. Prisco ha detto:

    Concordo su tutto!!!
    Forse però al posto della Ferilli avrei messo Cesarano che sta facendo un ottimo lavoro!!!

  6. Gluca ha detto:

    Concordo su tutto.
    La mia Top5
    5 posizione Gerry Scotti e Paolo Bonolis
    4 posizione Tina & Gemma sono loro Ued
    3 posizione Sabrina Ferilli per la toccante e magistrale interpretazione nella fiction
    L’ Amore Strappato
    2 posizione Maria De Filippi con Fascino
    1 posizione Barbara d’Urso e Ivan Roncalli

  7. Sonya Baroni ha detto:

    Concordo co te bubino!
    Questi sn i 5 personaggi principali di mediaset!

  8. Mario Parisi ha detto:

    Concordo

  9. Chris85 ha detto:

    Bravo Bubino concordo 👏👏👏

  10. marta70 ha detto:

    Sono in assoluto il volto di canale 5. Quindi la classifica e’ questa. Mentre ieri riuscivo a trovare un volto under 21 ( che poi aveva 40 anni e’ un altro discorso) oggi proprio no. Ed e’ un peccato. Il ricambio generazionale e’ fondamentale

  11. Nicholas 00_Alias_Caltagirone ha detto:

    Sarebbe bello farlo anche per le altre reti

  12. Prisco ha detto:

    Siiii!!!
    Rai2, Italia1, Rete4, Rai3, Tv8 e La7!!!

  13. Ital ha detto:

    I volti TOP al biscione ….sono questi….senza dubbio .
    Manca qualche volto under 50 davvero convincente ….ma questo vale anche per la Rai …purtroppo .

  14. Veu ha detto:

    Su questa classifica sono d’accordo, alla fine i volti sono questi.
    Sabrina vincente con la sua fiction, segno che il pubblico Mediaset rivuole i suoi volti e le sue storie. Enorme errore cambiare completamente volti quando poi chi fa successo sono i volti classici.
    Se devo dire sarebbe ora che a dirigere Fiction Mediaset mettano una donna che sappia cosa vuole il pubblico e non si fissi solo su determinati volti e sui volti Rai e non si fissi solo su uno-due generi come sta avvenendo in RaiFiction e Fiction Mediaset).
    D’altro canto mi convinco sempre più che ora come ora ci vorrebbe un cambio alla direzione di RaiFiction con a capo un uomo che non si fissi solo su quei 3-4 volti che girano di continuo.
    Quindi farei: a capo di Fiction Mediaset una donna, a capo di RaiFiction un uomo.
    Credo che adesso sia venuto il momento di cambiare.

  15. lorenzo ha detto:

    Perfetto. Mi piace molto l’analisi del GF dursiano, piu talk che reality e infatti a me non piace, preferisco il format originario. Credo invece sia migliore in Live e ne riconosco il successo. Ma se ha i suoi estimatori … a cui piace questo modo di aver trasformato il GF ….. “c’este la vie … in tv”

  16. lorenzo ha detto:

    Gli ander50 sono poco utilizzati, o utilizzati male.
    Hunziker, Blasi, Marcuzzi,Alvin,Mammuccari e Toffanin. Dovrebbero investirci dippiu, un pizzico di coraggio e format azzeccati al loro modo dicondurre.