Crea sito

L’INCREDIBILE E SURREALE REPLICA DELLA HUNZIKER: ABBIAMO DIFESO GIOVANNA BOTTERI!

C’era chi si attendeva le pubbliche scuse di Michelle Hunziker, dal bancone di Striscia o nei social, chi immaginava magari un silenzio ma il ribaltamento delle accuse credo vada oltre l’immaginabile.

Ecco la difesa, anzi l’attacco della conduttrice di Striscia la notizia. Vedere per credere…!

29 Risposte

  1. Michael93 ha detto:

    Io sto con chi fa bene il suo lavoro. Giovanna Bottteri è un ottima giornalista. Tutto il resto è noia. Striscia è noia.

  2. Alessandro Stamera ha detto:

    Invece per fare satira efficace dovrebbero parlare della sua professionalità! Fare questi sfottò non serve a nulla.

  3. marta70 ha detto:

    Sono una “ragazza” del 1970. Quindi la carriera di Fede la conosco benissimo dal rapimento Moro e tutti gli anni di piombo, il terremoto dell’Irpinia fino al rimbambimento senile post Tangentopoli. La tua risposta non ha assolutamente fondamento.

  4. Rowling in the deep ha detto:

    Il bullismo adesso è diventata una sciocchezza.

  5. Jo96 ha detto:

    comunque ho riguardato il servizio e non e vero che la prendono in giro anzi l’anno protetta dai pettegolezzi che giravano prima dagli altri giornalisti e sui social. ieri su Twitter l’anno massacrata questa povera giornalista. io credo che si è esagerato.

  6. Renato Pirellone ha detto:

    Ormai con queste sciocchezze vi state rimbecillendo cioe’ x una battuta subito con sto bodyshaming e poi sessismo come con la storia di amadeus ma basta!

  7. vander ha detto:

    Tutti i sondaggi davano in testa la Clinton, la Botteri non ha fatto altro che riportare quei dati.

  8. Francesco Moretti ha detto:

    Cosa c’entra? Anche Emilio Fede aveva un curriculum di tutto rispetto (arrivò perfino alla direzione del TG1) prima di passare al servizio del Cavaliere.

  9. Sabato ha detto:

    Certo, infatti ho scritto che “è un vero peccato che personaggi importanti si prestino”… non dovrebbero farlo e, se lo fanno, diventano complici!
    Di recente, Gerry Scotti è stato querelato per diffamazione aggravata dal professor Paolo Antonio Ascierto e dalla Fondazione Pascale di Napoli dopo aver prestato la propria voce a un servizio offensivo di Striscia in cui si parlava di “figuraccia di Ascierto”.
    Intervistato sui fatti, Scotti si è difeso così: “Dovessi essere chiamato a testimoniare, ci andranno gli autori o Antonio Ricci, non io, che sono solo il lettore di quel servizio. Se volete il mio parere, Ascierto è un signore“.
    Quindi Scotti aveva un’opinione diametralmente opposta a quella degli autori, ma ha letto il copione passivamente, senza battere ciglio. Trovo davvero triste e umiliante per un professionista dello spettacolo, con una lunga storia televisiva alle spalle, come Gerry Scotti doversi giustificare ammettendo di essere solo il lettore del testo dei servizi!

  10. Francesco Moretti ha detto:

    Beh, ma il sistema elettorale americano una corrispondente dagli Usa dovrebbe conoscerlo bene…

  11. vander ha detto:

    Canale5 e i suoi conduttori sempre peggio… ormai non si salva più nessuno. Bonolis scappa fin che sei in tempo e torna in rai!!

  12. marta70 ha detto:

    Ma leggersi il curriculum della Botteri prima di fare figure di palta la domenica mattina? Balcani, guerra del Golfo e tutto il resto?

  13. marta70 ha detto:

    Ma chiedere scusa e basta?

  14. vander ha detto:

    Infatti la Clinton ottenne 2 milioni e mezzo di voti in più rispetto a Trump… ma il sistema elettorale Americano non sempre premia chi ha più voti

  15. Francesco Moretti ha detto:

    Ricordo male o Giovanna Botteri, all’epoca corrispondente dagli Stati Uniti, inanellò figuracce a ripetizione durante la campagna elettorale per le presidenziali, soprattutto nelle ultime settimane, sostenendo che Trump non avesse alcuna chance di battere Hillary? Ecco, forse è meglio che la Botteri la si giudichi per il suo aspetto o per il look, piuttosto che per la sua professionalità: conviene anche a lei…

  16. Rowling in the deep ha detto:

    Non è stato chiarito un bel niente. Hunziker e Ricci hanno tentato di difendersi accusando il pubblico di non capire il servizio.
    Il fatto che Ricci abbia rimosso il servizio dal sito di striscia dimostra che sono nel torto più marcio.

  17. Sabato ha detto:

    È il parlare di Giovanna Botteri come di “quella dei capelli” che non va bene… Puoi pure fingere, a fine servizio, di esprimere stima e ammirazione nei suoi confronti, ma se hai costruito un servizio sul suo aspetto stai solo rafforzando quella tendenza a concentrarsi sull’aspetto fisico invece che sulle capacità

  18. Beppe ha detto:

    Ma non darei sempre la colpa a Ricci…. Non è detto che se ti danno un copione, tu che sei in diretta lo leggi e basta! Diciamo che per rimpizzare il conto in banca si è davvero disposti a tutto!

  19. Sabato ha detto:

    È un vero peccato che personaggi importanti della nostra TV, come Gerry Scotti e Michelle Hunziker, prestino la loro voce (e mettano la loro faccia) ai copioni di Antonio Ricci, che non fanno ridere, non hanno alcun valore (giornalistico, culturale, di satira…) e rappresentano un modo di far TV ampiamente superato.

  20. Alextv ha detto:

    È stato ampiamente chiarito ciò che è successo. Basta farlo passare per ciò che non è!

  21. Beppe ha detto:

    Non basta stamparsi un “fake news” (tanto di moda adesso!) per ribaltare la realtà!
    Stagione televisiva totalmente da dimenticare per la “svizzera” che ha toppato in pieno su tutto! 😑
    Fortuna per lei avere le spalle parate, dal bravo Tomaso…

  22. Rowling in the deep ha detto:

    Se prima ti insulto e poi ti dico “bravo, continua così” allora non te la prenderesti? Lo scambieresti come un complimento?

  23. Giugiola ha detto:

    Vergognati, sei solo una burattina nelle mani del pessimo Ricci che getta fango su chiunque!

  24. Rowling in the deep ha detto:

    Sì, infatti. Questa è proprio una difesa…
    https://twitter.com/Abdoul_Augustin/status/1256838029714632705?s=20

  25. Alextv ha detto:

    Ricci non mi è simpatico e credo anche a molti altri ma stavolta ha fatto bene ha chiarire la situazione dato che Striscia ha difeso la Botteri e non criticata

  26. Alextv ha detto:

    Bene hanno fatto a striscia e la Hunziker a chiarire questo spiacevole episodio scambiato per offese gratuite alla Botteri. Lo.stesso Gerry venera la Botteri a fine servizio. Dovreste riportare la realtà così com è e non come fanno altri siti dove non si vede l ora di attaccare Ricci che un santo non è sia chiaro.

  27. cry ha detto:

    mi duole molto dirlo e difendere Ricci ma la situazione non è come la si vuole dipingere. La giornalista è stata presa in giro per i suoi look, lei stessa allora si è conformata ad un certo canone che le era richiesto e Striscia prende in giro il fatto che sia stata costretta a fare questa cosa. Gerri conclude infatti dicendo “giovanna continua a fare bene il tuo lavoro e non dare attenzione a chi guarda il capello”

    Mi pare tutto molto chiaro onestamente.

  28. Pasquale ha detto:

    E Vergognoso, prendere in giro una persona, per il suo look, ognuno di noi ha il suo look, va portato rispetto, perché questo e cyberbullismo, sopratutto, io non capisco perché Mediaset non prende posizioni, visto che Antonio Ricci, fa sempre questo, con Alessia Marcuzzi, Baglioni, basta, o si dessero una svegliata, e chiedere scusa, o io ci fare chiudere striscia, al termine di questa stagione, ma non è da mediaset fare questo.

  29. Rowling in the deep ha detto:

    Siamo arrivati all’assurdo.
    Questi conduttori burattini invece di chiedere scusa, di cospargersi il capo di cenere e ammettere di aver fatto un grandissimo errore si permettono pure di prenderci in giro e dire che il servizio era a favore di Giovanna Botteri? Ma pensano che il pubblico sia stupido? Sicuramente prenderla in giro per i capelli, per il look e alludendo al fatto che non si lavi (accuse gravi e infondate) è sicuramente a favore della giornalista, certo.
    La Hunziker, Scotti, Ricci e tutta Mediaset si devono vergognare.