Crea sito

#LINEABLU: TORNA IL PROGRAMMA SULLE BELLEZZE DEL NOSTRO MARE DA OGGI ALLE 14 SU RAI1

LINEA BLU | STAGIONE 2020 | RAI1

Mai come in questo momento storico per l’umanità, la tutela e la cultura dell’ambiente sembrano essere elementi fondamentali per una nuova ripartenza. “Linea Blu“, come ormai da oltre 20 anni, precisamente 26 visto che la prima edizione andò in onda nel 1994, è pronta a fare la sua parte: da oggi alle 14:00 su Rai1 andrà in onda con nuove puntate.

Da sempre, nelle centinaia di puntate andate in onda il sabato su Rai 1, il programma ha cercato di raccontare la bellezza del nostro mare, la sua fragilità, la sua importanza non solo per la ricchezza di biodiversità che custodisce, ma in quanto culla delle grandi civiltà del passato. Per Donatella Bianchi, autrice e conduttrice del programma, l’obiettivo principale di “Linea Blu” è quello di sviluppare la cultura del mare, con le sue potenzialità economiche e sociali, ponendo sempre grande attenzione ai problemi ambientali ed alla sicurezza, valorizzando le diverse tradizioni marinare e i luoghi di un’Italia insulare talvolta dimenticata.

Un mare diverso, un mare fonte di lavoro e di vita, per lo più sconosciuto alla maggior parte dei nostri telespettatori. La squadra autorale, composta da Paolo Marcellini, Giuseppe Giunta, Marco Papola, Mario Audino ed Andrea Di Consoli, cercherà anche quest’anno di raccontare gli 8.000 chilometri di coste italiane, tra paesaggi e storie al fine di rafforzare nei telespettatori la cultura del mare.

Per questa prima puntata di stagione, visto appunto il momento delicato che si sta vivendo, il ritorno al mare sarà quasi catartico sia per la squadra di “Linea Blu“, sia per gli affezionati telespettatori. Un ritorno per scoprire lo stato di salute del nostro splendido mare, dei suoi fondali e della sua fauna. Già, perché in questi mesi, e lo si è visto frequentemente sui social, la natura si è un po’ ripresa i propri spazi.

Per questo Donatella Bianchi si immergerà, come se fosse ambasciatrice di tutti gli amanti del mare, nelle acque dell’Area Marina protetta di Tor Paterno, unica Area Marina Protetta completamente sommersa, a circa 5 miglia dalle spiagge di Ostia e di Torvaianica, di fronte alla splendida tenuta presidenziale di Castelporziano. Insieme a lei, gli uomini del gruppo sommozzatori della Guardia Costiera, impegnata nel monitoraggio e tutela del delicato ecosistema di questi luoghi. Per Donatella Bianchi sarà anche l’occasione di incontrare vecchi amici di “Linea Blu” come ad esempio il Professore Franco Andaloro, biologo e naturalista che dal 1978 si occupa di ecologia marina.

Ecco un estratto dell’intervista a Donatella Bianchi durante il programma “Unomattina“:

9 Risposte

  1. Fucsia ha detto:

    Davvero moltissimo😣

  2. Ital ha detto:

    Una certezza nel palinsesto di Rai 1 ….

  3. Bubino ha detto:

    Evviva Linea Blu e il nostro meraviglioso mare!

  4. Markos ha detto:

    Sì manca molto 😓😓😓

  5. Fucsia ha detto:

    Datemi mare,estate,sole, spiagge…
    Datemi tutto questo,e sarò la donna più felice del mondo..
    A volte l’ho snobbato, evitato,”schifato”, rifiutato.. perché c’era sempre e comunque,365 giorni all’anno, estate e inverno.
    Ora che niente è più scontato come prima,lo desidero più dell’aria.

  6. Niki ha detto:

    Al pomeriggio potrebbero sperimentare altre LINEE oltre BIANCA e BLU… ad esempio un qualcosa dedicato al modo proprio… un LINEA MONDO o LINEA TERRA

  7. Niki ha detto:

    Ecco che torna la LINEA di colore BLU

  8. Fucsia ha detto:

    Programma che ho sempre amato e amo tanto..Da donna di mare quale sono,mi fa venire una nostalgia pazzesca delle scorse estati.