Crea sito

LORETTA GOGGI: RINGRAZIERÒ PER SEMPRE CONTI. LE MIE EREDI? PAOLA CORTELLESI E VIRGINIA RAFFAELE

Stasera la ritroviamo, come ogni venerdì su Rai1, in giuria a “Tale e Quale Show”. Lei è Loretta Goggi, uno dei miti viventi dello spettacolo italiano.

Intervistata dal settimanale Gente, Loretta ringrazia alcune persone che sono state fondamentali nella sua lunga e straordinaria carriera. Da Anton Giulio Majano, che la lanciò da bambina e poi la volle nel 1968 nello sceneggiato “La Freccia Nera”, passando per Pippo Baudo e Carlo Conti.

Un amico vero. Fu lui che dopo il grande dolore della morte di mio marito (Gianni Brezza, scomparso nel 2011, ndr) insistette per riportarmi in tv, prima ai Migliori Anni, per festeggiare i miei 50 anni di carriera, e poi a Tale e Quale Show. Lo ringrazierò per sempre perché è stata la mia rinascita.

Non ha dubbi sui nomi delle sue eredi.

Sicuramente Paola Cortellesi e Virginia Raffaele.

La Goggi è impegnatissima anche sul set e sta vivendo, come dice lei stessa, “una terza giovinezza”. Dal 1 ottobre sarà nelle sale con “Burraco fatale” e a novembre con “Ritorno al crimine” e “Glassboy”. E la attende a breve una fiction per Rai1.

Tra poco sarò sul set della fiction “Rido perchè ti amo” di Cinzia TH Torrini. Inoltre ho scritto una sceneggiature con mia sorella Daniela che parla di donne della nostra che ricominciano dopo una batosta. E sto scrivendo un libro sui miei 70 anni.

3 Risposte

  1. Arci #TeamIsoardi ha detto:

    Chapeau!

  2. Atomth ha detto:

    Loretta <3 a lei ci si inchina e basta!
    Ma quanto sta bene con il nuovo look? Pazzesca!

  3. Fafo ha detto:

    Felice di essere cresciuto con lei… Unica.