Crea sito

LUCA ABETE TENTA DI FARE ALCUNE DOMANDE AL MINISTRO GIANNINI E… VIENE PORTATO IN QUESTURA (A CURA DI MATTEO QUAGLIA)

LUCA ABETE TENTA DI FARE ALCUNE DOMANDE AL MINISTRO GIANNINI E… VIENE PORTATO IN QUESTURA (A CURA DI MATTEO QUAGLIA)

Luca Abete, l’inviato di Striscia la notizia, il tg satirico di Canale 5, è stato protagonista di una brutta disavventura nella serata di ieri. Come riportato nel programma di Antonio Ricci, l’inviato ha approfittato della presenza del Ministro Stefania Giannini ad Avellino ad un convegno, per poterle fare qualche domanda in merito ad alcuni servizi mandati nel programma televisivo, sulla difficile situazione delle scuole.

LUCA ABETE TENTA DI FARE ALCUNE DOMANDE AL MINISTRO GIANNINI E… VIENE PORTATO IN QUESTURA (A CURA DI MATTEO QUAGLIA)

Purtroppo ciò non è stato possibile perché Luca Abete è stato placcato dalle autorità che gli hanno impedito di fare le domande ma la situazione non si è limitata solo a questo, come visto troppe volte in programmi di inchiesta come Striscia la notizia, Le Iene e molti altri. L’inviato è stato invitato a salire su una volante per portarlo in Questura e per ore non si è saputo niente fino a quando, ormai alle ore 23.40, lo stesso Luca ha rassicurato tutti, scrivendo il seguente messaggio sui social.

Nella puntata di ieri, Striscia ha mostrato alcune immagini in cui si può vedere Luca Abete fermato dalle autorità mentre cerca di avvicinare il Ministro, un altro tentativo fallito di raggiungere la vettura per lo stesso motivo e il momento in cui l’inviato sale sulla volante per essere trasportato in Questura. La triste vicenda verrà trattata in maniera esaustiva nella puntata di Striscia la notizia di lunedì e a noi non resta che aspettare. A seguire il video presentato al pubblico da Ezio Greggio e Michelle Hunziker.

+++ AGGIORNAMENTO +++

Luca Abete ci aggiorna sulle sue condizioni, postando questo messaggio sul suo profilo Facebook, ovviamente riferito a quanto gli è occorso.

7 Risposte

  1. ital ha detto:

    * edilizia

  2. ital ha detto:

    Va sottolineato comunque che molte scelte di efilizia scolastica sono di carattere comunale ( elementari e medie)e/o provinciali (superiori ) …..
    Di certo il governo dovrebbe dare un inidirizzo piu chiaro su edilizia scolastica ….qualche piccolo stanziamento e mokte promesse …nn bastano ….
    Ma anche i comuni … che dicono di nn avere i soldi …. spesso li buttano ….in cose nn necessarie …dimenticandosi delle scuole ….perche se ci sono i soldi ….per migliorare per esempio il palazzo comunale …li devi trovare anche per i tuoi bimbi e le loro scuole ….
    Insomma prima di prendersela con Renzi ….citofonate al.sindaco di turno che foraggia le sue clientele e si.dimentica delle scuole …..

  3. ital ha detto:

    Avete la memoria corta … il vice gabibbo Stefano. Salvi …..anni fa ha subito le stesse angherie dai politici di turno ….ma nn ve lo ricordate o predevate il ciuccio nella culla …
    Il poterre e’ sempre arrogante …questo ci hanno insegnato Ricci e Parenti da piu di 20 anni a questa parte …
    Noto inoltre che Gridare al dittatore Renzi ….e’ l’ultimo sport nazionale ….prima al suo posto il dittatore era B.
    Ora tutti a ineggiare ai 5 stelle ….che nn sanno neanche scegliere … un assessore e sono sicuro .. ..che una volta al potere …anche il Grillo Parlante sarebbe tacciato di essere ….un dittatore . .
    Siamo un italietta piccola piccola … e ci facciamo guidare da opinione pubblica …senza ragionare di ns. ….inebriati e annebbiati dalle caxxate del gf e di altri reality ….o dalle stupidate che circolano sul web …
    Sul.caso Giannini se avesse risposto avrebbe fatto bella figura ….
    Fare i prepotenti ….con la forza pubblica ….ti fa fare solo brutta…

  4. xxxxx ha detto:

    Disprezzo Striscia, ma sono profondamente schifato da ciò che è successo.
    Alla faccia della trasparenza delle istituzioni.

  5. Ulisse ha detto:

    regime…dittatura! roba mai vista in altri governi di destra o sinistra.

  6. #PEPPE ha detto:

    SCHIFO,SCHIFO,SCHIFO!!!!!!
    Queste sono quelle persone che rappresentano l’istituzione,il paese,l’Italia,noi cittadini,il futuro che verrá.
    Persone che pensano di accaparrarsi lo stipendio a fine mese e di fregarsene di chi non sta bene.
    Non voglio andare oltre per rispetto del blog ma direi alla dott.Giannini di essere piú umile magari gli puó non nuocere la salute

  7. Sanfrank ha detto:

    Ma il Ministro cosa aveva?
    Non poteva rispondere a domande serie e circostanziate?

    Tutte ste baruffe non si comprendono, visto che si parla della salute dei ragazzi che dovrebbero andare a scuola in luoghi SICURI!!!