Crea sito

LUCA E PAOLO A QUI MEDIASET: ”CAMERA CAFÈ? NON SAREBBE MALE RIFARLO”. E IRONIZZANO SUI LORO FLOP A SCHERZI A PARTE E GIASS

LUCA E PAOLO A QUI MEDIASET: ''CAMERA CAFÈ? NON SAREBBE MALE RIFARLO''. E IRONIZZANO SUI LORO FLOP A SCHERZI A PARTE E GIASS vlcsnap-2015-08-06-09h30m27s238

In attesa di indossare le vesti di capocomici nella nuova edizione di Colorado, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu sono stati beccati in quel de Le Robinie Studios da QuiMediaset e con loro hanno realizzato una piccola analisi delle tappe professionali svolte, attraverso le immagini di un fantomatico ”album di famiglia”. E tra i vari commenti fatti, vi rammendiamo alcune affermazioni che ci sono parse interessanti.

Dopo una veloce carrellata riguardante gli inizi televisivi, all’interno dei Cavalli Marci nei vari Ciro e alla conduzione de Le iene con diverse partner femminili, hanno ironizzato su una foto che li ritrae insieme a Gianni Morandi nella prima puntata del loro Scherzi a parte Varietà (Canale 52012):

Con Gianni. Ha fatto l’apertura di Scherzi a parte. Ha fatto anche un ottimo risultato Auditel. Quella puntata, poi… Merito di Gianni.

Una piccola battuta su quello che doveva essere il grande passo ed invece si rivelò il primo grande flop della loro carriera, seguito due anni dopo dall’ancor più sfortunato Giass. Ed anche su questo, si sono riservati una sottile stoccata:

Eravamo sotto l’ala protettrice di Antonio Ricci. Ci disse ”Venite, fidatevi di me”. E noi ci siamo fidati (ridono, ndr)…

Prima però, non ci si è potuto non soffermare su uno dei loro picchi massimi: Camera Cafè, definita dalla giornalista come ”la storia” di Luca e Paolo. Ed a questo proposito dichiarano:

Voi siete di Mediaset, non è che ce lo fate rifare? Parliamo del futuro. Ecco, rifare Camera Cafè non sarebbe male. Con Paolo Bitta ci vogliamo bene.

LUCA E PAOLO A QUI MEDIASET: ''CAMERA CAFÈ? NON SAREBBE MALE RIFARLO''. E IRONIZZANO SUI LORO FLOP A SCHERZI A PARTE E GIASS

Una proposta in piena regola, che potrebbe essere facilmente accolta da Laura Casarotto. D’altronde, la direttrice di Italia 1 non è nuova al ripescaggio di vecchi marchi, e davanti alla domanda di un ritorno della sitcom – fattale proprio dal duo genovese (che ha sempre espresso la voglia di realizzare una sesta e finale stagione) durante la conferenza stampa dell’ultimo Radio Italia Live – rispose con un bel ”Magari!”.

Se aggiungiamo anche l’improvvisa riproposizione di Camera Cafè da qualche settimana, tornata in onda come il migliore dei tappabuchi – da lunedì 10 anche nello storico slot delle 19, in occasione della pausa estiva di Studio Aperto Mag sulla rete che l’ha vista diventare uno dei suoi cavalli di battaglia (nonostante continui ad occupare e reggere mezzo palinsesto della sorella minore, Italia 2), l’ipotesi di un ritorno delle stramberie che hanno scena nell’area relax di una famosa ma mai nominata azienda, è sempre più vicina. Che stiano aspettando di vederli al timone della diciassettesima stagione del programma ‘comico’ dell’emittente ”’cciovane”’ Mediaset?

5 Risposte

  1. Sanfrank ha detto:

    Gli errori di Camera Cafè

  2. Sanfrank ha detto:

    Eccolo Luca con una sorpresa. Dov’è Kapolito 😆

  3. Sanfrank ha detto:

    Mi sale la carogna sulle spalle!! (Cit.)

  4. Sanfrank ha detto:

    Eccola la sigla dei cugini Luca e Paolo Merda

    Ricordo ancora il duo comico che intervistavano Iva Zanicchi che diceva loro che erano due merde vere 😆

  5. Sanfrank ha detto:

    Che bella che era Camera Cafè, anche se io adoro Luca e Paolo quando fanno i cugini merda. Mi piacciono troppo. Voglio su Italia 1 un Cugini Merda Show in seconda serata, con un ospite alla berlina ogni sera. Lo devono fare NERO!!!